Seguici su

Tennis

Tabellone ATP Dubai 2024: Sonego in zona Medvedev, Musetti verso Rublev. Spicca Shapovalov-Murray

Pubblicato

il

Lorenzo Musetti
Musetti / LaPresse

Sorteggiato poco fa il tabellone principale dell’ATP 500 di Dubai. Quasi superfluo ricordare la scia di successo e fama che precede questo torneo, che per anni ha visto praticamente tutti i più grandi al via. L’albo d’oro parla da solo: Goran Ivanisevic, Thomas Muster, Juan Carlos Ferrero, Roger Federer (otto volte), Rafael Nadal, Novak Djokovic (cinque volte), Andy Murray, Stan Wawrinka, Daniil Medvedev.

Proprio il russo è numero 1 del seeding, e numero 2 è il finalista della scorsa edizione, il suo connazionale Andrey Rublev. L’inizio di Medvedev è particolare, perché giocherà contro Alexander Shevchenko, suo connazionale, ma passato sotto bandiera del Kazakistan da poche settimane. Rimane da scoprire l’animosità del caso. Tra i primi turni, spicca indubbiamente Shapovalov-Murray per numerose ragioni.

Tabellone WTA San Diego 2024: Pegula e Haddad Maia in cerca di segnali positivi, al via anche Wozniacki

In casa Italia, per Lorenzo Sonego esordio con l’indiano Sumit Nagal, uno dei destinatari di wild card, e potenziale secondo turno proprio con Medvedev. Destino abbastanza simile per Lorenzo Musetti, che cercherà di uscire dal tunnel in cui è finito contro un qualificato. Al secondo turno potrebbe avere Rublev (ma non è facile il confronto con il cinese Zhizhen Zhang). Se si verificasse, avremmo la rivincita del primo match in assoluto del toscano a livello ATP, disputato proprio a Dubai. Finì 6-4 6-4 per il russo, ma l’italiano tirò fuori un paio di perle che mostrarono il suo futuro.

Nelle qualificazioni c’è già l’approdo di Giulio Zeppieri al secondo turno: è l’unico italiano impegnato in un parterre de roi per quanto riguarda i nomi, tra vecchie glorie, figure importanti e nomi che spingono verso il futuro

TABELLONE ATP 500 DUBAI 2024

Medvedev [1]-Shevchenko (KAZ)
Nagal (IND) [WC]-Sonego (ITA)
Mensik (CZE) [SE]-Coric (CRO)
Marozsan (HUN)-Davidovich Fokina (ESP) [8]

Hurkacz (POL) [3]-Struff (GER)
Qualificato-O’Connell (AUS)
Shapovalov (CAN) [PR]-Murray (GBR)
Monfils (FRA) [WC]-Humbert (FRA) [5]

Bublik (KAZ) [7]-Qualificato
Griekspoor (NED)-Shelbayh (JOR) [WC]
Lehecka (CZE)-Qualificato
Popyrin (KAZ)-Khachanov [4]

Mannarino [6]-van de Zandschulp (NED)
Kotov-Korda (USA)
Musetti (ITA)-Qualificato
Zhang (CHN)-Rublev [2]