Seguici su

Nuoto

Nuoto, 4×200 sl maschile in Finale nei Mondiali e a Parigi 2024!

Pubblicato

il

Filippo Megli
Megli / LaPresse

Missione compiuta per la 4×200 stile libero uomini italiana. Gli azzurri andavano a caccia del pass olimpico, in maniera ufficiale, nelle batterie dei Mondiali 2024 di nuoto in vasca lunga a Doha (Qatar). All’Aspire Dome il tutto si è concretizzato grazie a una prestazione solida del quartetto nostrano.

Ad aprire le danze è stato il debuttante Alessandro Ragaini in 1:47.63 e a seguire Stefano Di Cola (1:47.15), Marco De Tullio (1:47.66) e Filippo Megli (1:46.04) hanno fatto volare la staffetta nella Finale del pomeriggio con il terzo tempo dell’overall di 7:08.48, assicurandosi anche il biglietto per i Giochi di Parigi 2024.

Da capire quali potranno essere le prospettive di questa squadra, dal momento che Gran Bretagna e Stati Uniti, entrati con il sesto (7:10.15) e ottavo tempo (7:10.70), interverranno per inserire altri atleti. In tutto questo la Cina ha ottenuto il miglior crono delle batterie (7:06.93) e incuriosisce non poco che a chiudere questa prova sia stato il primatista del mondo dei 100 sl (oro a Doha), Pan Zhanle (1:46.22).

Da considerare anche la Corea del Sud (seconda in 7:07.61), che già al mattino ha impiegato i suoi due campioni del mondo in Qatar: Kim Woomin, oro nei 400 sl, in terza frazione (1:46.56) e Hwang Sunwoo, oro nei 200 sl, in ultima (1:46.32).