Seguici su

Hockey ghiaccio

Hockey ghiaccio: solo Bolzano sorride nel mercoledì di ICE League. Sconfitta per Asiago e Valpusteria

Pubblicato

il

Bolzano/ Antonello Vanna

Due sconfitte e una vittoria nel mercoledì di hockey su ghiaccio dedicato al Campionato ICE League 2023-2024. L’unica a trovare il successo è infatti Bolzano, mentre Valpusteria ed Asiago sono costrette a cedere il passo alle avversarie.

Le foxes hanno regolato in esterna Graz con un secco 0-7. Un match praticamente mai messo in discussione, in discesa per gli altoatesini già nella prima frazione grazie alla realizzazione di tre reti, a cui ne sono seguite altre quattro, rigorosamente due per periodo.

Non pochi rimpianti per Valpusteria. I lupi hanno perso di misura contro il Voralberg, uscendo dal campo austriaco con il risultato di 3-4. Il team italiano rimane sempre focalizzato sulla partita, riuscendo a recuperare uno svantaggio di due reti nell’ultimo atto, trovando il 3-3 con Atwal. La doccia fredda arriva però da Owre che, al 5:13, mette a referto il goal del 4-3 finale.

Hockey ghiaccio, Renon supera Cortina all’overtime nel derby di Alps League

Più netto infine il K.O di Asiago che niente ha potuto al cospetto dei Black Wings Linz, squadra che dopo aver subito il goal dello svantaggio nelle battute finali del primo periodo ha dilagato nel terzo tempo, calando il poker e chiudendo i conti sull’1-4. L’ICE League tornerà il prossimo 23 febbraio.