Seguici su

Formula 1

F1, Charles Leclerc analizza il lavoro a Sakhir: “Macchina ok, dobbiamo analizzare la correlazione con i dati”

Pubblicato

il

Charles Leclerc
Charles Leclerc / IPA Sport

Mattinata di lavoro per Charles Leclerc nel primo giorno dei test pre-stagionali di Sakhir (Bahrein) riservati alla Formula Uno. Il portacolori della Ferrari ha lavorato nella prima metà del turno odierno, quando ancora dominavano sole e temperature elevate. Per questo motivo la scuderia di Maranello non ha pensato troppo al cronometro, preferendo un lavoro sulla lunga distanza.

La sensazione è che il team emiliano oggi si sia concentrato sul risolvere i problemi della scorsa stagione. Oppure, per meglio dire, rendersi conto se la SF-24 ha effettivamente messo in archivio il consumo gomme eccessivo che aveva contraddistinto la SF-23. Al termine della mattinata di Sakhir, il pilota nativo di Monte-Carlo ha raccontato come si è sviluppato il lavoro in pista.

“Una buona mattina – conferma al sito ufficiale del team di Maranello – Abbiamo completato tutto il programma che avevamo previsto e la vettura ha risposto bene. Ora non ci rimarrà che analizzare i dati raccolti anche dal lavoro di Carlos Sainz”.

F1, Max Verstappen domina il Day-1 dei Test di Sakhir. La Ferrari cresce e lavora sul passo gara

Charles Leclerc prosegue nella sua analisi: “Sarà fondamentale analizzare tempi e dati per capire se ci sarà la giusta correlazione con quanto avevamo previsto al simulatore. Domani si ripartirà con altre otto ore di lavoro di grande importanza”.