Seguici su

Combinata nordica

Combinata nordica, Mondiali Junior 2024: Korhonen e Walcher si aggiudicano i titoli individuali

Pubblicato

il

Trampolino generico / Lapresse

Proseguono i Campionati Mondiali Junior 2024 di combinata nordica, in corso di svolgimento a Planica (in Slovenia) fino a domenica 11 febbraio. Dopo il team event misto inaugurale, vinto dalla Germania davanti a Giappone e Norvegia, quest’oggi si sono disputate le due Gundersen individuali (5 km di fondo per le donne, 10 per gli uomini) con salto su trampolino piccolo.

Andiamo in ordine cronologico e partiamo dalla competizione femminile, che ha visto il trionfo della grande favorita finlandese Minja Korhonen (già capace di salire sul podio in Coppa del Mondo) in volata sull’americana Alexa Brabec, medaglia d’argento recuperando ben otto posizioni sugli sci stretti. Bronzo alla tedesca Ronja Loh a 11″ dalla vetta. Fuori dalla top10 le italiane: 11ma Giada Delugan a 1’13”, 14ma Greta Pinzani a 1’26”, 17ma Anna Senoner a 1’41” e 25ma Ludovica Del Bianco a 3’00”.

In campo maschile è salito invece sul gradino più alto del podio conquistando il titolo iridato giovanile l’austriaco Paul Walcher, che ha fatto davvero la differenza sul trampolino gestendo poi abbastanza agevolmente l’ampio vantaggio durante i 10 km con gli sci da fondo e precedendo al traguardo di 16″ il teutonico Tristan Sommerfeldt (in grande rimonta dalla decima piazza nel salto) e di 19″ il norvegese Jens Dahlseide Kvamme. Buon recupero dal 21° al 13° posto per il migliore degli azzurri Manuel Senoner, mentre Eros Consolati non è andato oltre la 29ma posizione finale. Squalificato Bryan Venturini.