Seguici su

Biathlon

Biathlon. Mondiali Nove Mesto 2024, nella single mixed l’Italia punta a diventare la seconda forza

Pubblicato

il

Tommaso Giacomel-Lisa Vittozzi
Giacomel e Vittozzi - Pentaphoto

Il 15 febbraio si celebra San Faustino, diventato recentemente il santo protettore dei single. Mai data fu più azzeccata per collocare la Single Mixed dei Mondiali di biathlon. Perchè? Semplice. C’è chi cerca l’amore e chi, proprio come questo format, cerca di entrare nella famiglia olimpica senza tuttavia riuscirci.

La competizione a coppie miste è stata concepita all’inizio del XXI secolo in Germania a uso e consumo delle esibizioni. Cionondimeno, alla luce del successo guadagnato dalle kermesse in terra teutonica, l’Ibu ha deciso di sviluppare il concetto e di conferirgli valenza ufficiale. Inserita nel calendario di Coppa del Mondo nel 2015, la single mixed ha fatto il proprio ingresso nel programma dei Mondiali a partire dal 2019. Non ha però ancora ottenuto riconoscimeno a Cinque cerchi. Nel giugno 2022, il Cio ha respinto la domanda presentata dall’Ibu relativamente all’aggiunta della gara al programma di Milano-Cortina 2026. Dunque, per il momento, ci si deve accontentare dei Mondiali.

Quello del 2024 sarà il V titolo iridato a essere assegnato nella storia. Va rimarcato come l’ordine delle frazioni sarà uomo-donna-uomo-donna, come avvenuto nel 2021. Invece nel 2019, 2020 e 2023 la sequenza fu uomo-donna-uomo-donna, che dovremmo ritrovare a Lenzerheide 2025.

Calendario Mondiali biathlon Nove Mesto 2024: programma, orari giornalieri, tv, streaming

MONDIALI BIATHLON 2024
IDENTIKIT SINGLE MIXED

NAZIONE PIU’ VINCENTE IN ASSOLUTO
NORVEGIA – 3 titoli
2019, 2020, 2023

ALBO D’ORO COMPLETO
2019 – NORVEGIA, Italia, Svezia
2020 – NORVEGIA, Germania, Francia
2021 – FRANCIA, Norvegia, Svezia
2023 – NORVEGIA, Austria, Italia

MEDAGLIERE COMPLESSIVO PER NAZIONI
4 (3-1-0) – NORVEGIA
2 (1-0-1) – FRANCIA
2 (0-1-1) – ITALIA
2 (0-0-2) – SVEZIA
1 (0-1-0) – GERMANIA
1 (0-1-0) – AUSTRIA

ITALIA, TUTTE LE MEDAGLIE

Argenti (1)
Östersund 2019 – (Wierer/Hofer)

Bronzi (1)
Oberhof 2023 – (Vittozzi/Giacomel)

SINGLE MIXED, INVERNO 2023-24
TUTTI I PODI

Östersund
1. SVEZIA
2. NORVEGIA
3. FRANCIA

Anterselva
1. GERMANIA
2. NORVEGIA
3. AUSTRIA

TUTTI I PIAZZAMENTI DELL’ITALIA 2023-24
Östersund – 11^ (Hofer/Passler)
Anterselva – 4^ (Passler/Hofer)

Nota bene: Nessuna delle due single mixed disputate nella stagione in corso fa veramente in testo. Entrambe sono andate in scena lo stesso giorno di una staffetta, obbligando le varie nazioni a effettuare scelte di campo. Situazione che non si verificherà ai Mondiali, poiché le due prove non sono previste nella stessa giornata. Inoltre, ad Anterselva hanno aperto le donne e chiuso i maschi.