Seguici su

Vela

VIDEO Luna Rossa, tra America’s Cup e sostenibilità: l’obiettivo di marine litter raccolti per il 2024

Pubblicato

il

Luna Rossa America's Cup

Luna Rossa guarda con ottimismo al prossimo anno e alla America’s Cup, che andrà in scena nelle acque di Barcellona da agosto a ottobre. Il sodalizio italiano punta ad avere la meglio nel torneo degli sfidanti (contro Ineos Britannia, Alinghi, American Magic, Orient Express) per poi fronteggiare Team New Zealand nel match race che metterà in palio la Vecchia Brocca. Nel frattempo il Team Prada Pirelli è sempre molto attivo nella salvaguardia del mare e dell’ambiente, da tre anni collabora con Ogyre, la prima piattaforma globale di “fishing for litter”, attiva nel supportare le comunità locali di pescatori impegnati giornalmente nella raccolta dei rifiuti marini.

Luna Rossa si è prefissa un importante obiettivo per il 2024: raggiungere un totale di 16.000 kg di marine litter (i rifiuti marini) raccolti. Scegliendo di utilizzare quanti più canali possibili per allargare la platea dei destinatari del nostro messaggio, il sodalizio italiano ha implementato diverse attività congiunte all’interno del programma “Sea Forward”, composto da progetti  educational, arte e scienza.

Nel corso del 2023 alcuni membri del team hanno partecipato alle iniziative “Team up for the Ocean” e “Ocean Spotlight”, per rimarcare il pericolo delle microplastiche nel mare e l’importanza di mettersi in gioco per invertire la rotta. Luna Rossa Prada Pirelli e Ogyre sono in procinto di avviare una ricerca scientifica con l’obiettivo di studiare gli effetti delle microplastiche sull’ambiente e sulla nostra vita quotidiana.

VIDEO SOSTENIBILITÀ LUNA ROSSA

Foto: America’s Cup