Seguici su

Sollevamento Pesi

Sollevamento pesi, Giulia Miserendino rinuncia al Grand Prix di Doha. Il motivo del forfait

Pubblicato

il

Giulia Miserendino non si è presentata in pedana oggi pomeriggio per affrontare il gruppo A del Grand Prix di Doha 2023, evento a partecipazione facoltativa valevole per le qualificazioni olimpiche del sollevamento pesi verso i Giochi di Parigi 2024. Un forfait sicuramente doloroso per la giovane siciliana, all’inseguimento della top10 del ranking a cinque cerchi nella categoria -71 kg.

La ventunenne palermitana è stata costretta a rinunciare in extremis alla competizione odierna per il riacutizzarsi di un infortunio rimediato in occasione degli ultimi Mondiali di Riyadh, andati in scena lo scorso settembre. Nulla di compromesso comunque nella Road to Paris, perché restano a disposizione ancora due occasioni per piazzare la grande misura e strappare il pass olimpico.

Miserendino, dopo la conclusione di questo Grand Prix in Qatar, resta 13ma in classifica con i 233 kg di Bogotà 2022, ma la decima posizione si allontana e dista adesso otto lunghezze in vista degli ultimi eventi qualificanti. Per la cronaca, il gruppo A odierno è stato dominato dalla nord coreana Song Kuk Hyang con 269 kg di totale (120+149).

Foto: FIPE