Seguici su

Snowboard

Snowboard: otto azzurri superano le qualificazioni nel PSL di Davos. Coratti e Dalmasso i migliori

Pubblicato

il

Il primo PSL della stagione nella Coppa del Mondo di snowboard avrà una folta presenza azzurra. Sono ben otto i nostri portacolori (5 uomini e 3 donne) che sono riusciti a superare la fase di qualificazione a Davos. Appuntamento dalle 14.00 con le sfide ad eliminazione diretta.

In campo femminile, dopo la somma delle due run di qualificazione, il miglior tempo è stato quello della svizzera Julie Zogg (49”29), che ha preceduto la tedesca Ramona Theresia Hofmeister (+0.07) e l’austriaca Daniela Ulbing (+0.67). In casa Italia ottima prova di Lucia Dalmasso con il quinto tempo totale (+1.07), ma si sono ben comportate anche Jasmin Coratti ed Elisa Caffont, rispettivamente ottava e nona, ma con lo stesso distacco da Zogg (+2.14).

Tra gli uomini il pettorale numero 1 lo indosserà l’americano Cody Winters, che ha chiuso con un tempo complessivo di 44”72. Alle sue spalle c’è Edwin Coratti, staccato di 24 centesimi dallo statunitense. Terzo posto per il sudcoreano Lee Sangho (+0.38). Tanti gli azzurri che sono riusciti a passare il turno: 5° Maurizio Bormolini (+0.52), 6° Daniele Bagozza (+0.61), 8° Aaron March (+0.98) e 14° Roland Fischnaller.

Finora in stagione si sono disputati due PGS e l’Italia è stata grande protagonista. Prima la meravigliosa doppietta firmata da Bormolini e Coratti a Carezza, poi il terzo posto di Fischnaller e soprattutto il secondo di Dalmasso a Cortina. Gli azzurri vorranno essere protagonisti anche quest’oggi a Davos in PSL.

FOTO: FISI/Pentaphoto