Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino: a Lienz va in scena lo slalom. Federica Brignone cerca punti, duello Shiffrin-Vlhova

Pubblicato

il

Ultimo appuntamento del 2023 per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino. Dopo il gigante di ieri, si replica nuovamente a Lienz, ma questa volta in slalom. Tutto pronto per l’ennesimo duello stagionale tra Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova, le assolute dominatrici della specialità.

Finora due vittorie a testa, con Shiffrin che si è imposta a Levi e Killington, mentre Vlhova ha timbrato il cartellino nel primo slalom di Levi e poi nell’ultima occasione a Courchevel. Proprio sul tracciato francese le due grandi rivali hanno mostrato di essere di un’altra categoria rispetto alle avversarie, con la terza classificata arrivata ad oltre due secondi dalla coppia di testa.

Shiffrin punta alla doppietta sul tracciato austriaco e l’americana è spesso riuscita in carriera a centrare la doppia vittoria proprio sul finire dell’anno. La nativa di Vail ha vinto meritatamente in gigante, ipotecando il successo già dopo la prima manche; mentre sicuramente Vlhova vuole riscattare la delusione per una disastrosa prima parte di gara e ripartire dalla splendida rimonta nella seconda.

Da una parte Shiffrin e Vlhova, poi il resto del mondo che con ogni probabilità lottare per il gradino più basso del podio. La tedesca Lena Duerr si è finora dimostrata la più seria candidata a provare ad insidiare il binomio americano-slovacco, ma attenzione anche alle padrone di casa dell’Austria. Sono tante le austriache che vogliono ottenere un piazzamento di prestigio, soprattutto dopo la deludente prova in gigante.

In casa Italia c’è da dimenticare in fretta la brutta prova di Courchevel. Marta Rossetti punta ad un posto almeno tra le prime venti, mentre per le altre azzurre l’obiettivo deve essere quello di conquistare la qualificazione alla seconda. C’è grande curiosità per vedere all’opera Federica Brignone, che torna in slalom dopo oltre un anno, quando chiuse ventiquattresima a Killington. La valdostana partirà con il 31 e cercherà di conquistare più punti possibili in ottica classifica generale, dove è sempre al secondo posto.

FOTO: LaPresse