Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, le previsioni meteo per domenica a Beaver Creek: a rischio anche il Super-G

Pubblicato

il

Continua a essere danneggiata la Coppa del Mondo di sci alpino 2023-2024. Anche la seconda discesa libera è stata annullata in quel di Beaver Creek (Stati Uniti) e le cancellazioni cominciano a diventare tante: sono ben cinque al maschile dopo le due discese di Zermatt-Cervinia e il gigante ad aprire la stagione a Soelden.

Gli spazi in calendario per il recupero diventano sempre più complessi: una delle discese cancellate a Cervinia sarà recuperata sulla Saslong in Val Gardena tra due settimane, ma per le altre gare tutto resta un’incognita.

Oggi non si è gareggiato per il forte vento e una fitta nevicata caduta nella località statunitense, neve abbondante che è prevista anche per la giornata di domani con temperature sotto zero. Se la neve sarà ancora fitta e cadrà in abbondanza, non sarà semplice neanche domani sistemare la pista e gareggiare, neppure con partenza abbassata. Una vera e propria disdetta per questa Coppa del Mondo che ancora non decolla.

Foto: Lapresse