Seguici su

Basket

NBA, risultati della notte (29 dicembre): Oklahoma vince il big match contro Denver, mentre i Clippers fermano la rimonta di Ja Morant

Pubblicato

il

Ousmane Dieng

Nella notte italiana di oggi si sono giocate dieci partite della stagione 2023-2024 di NBA . Giornata ricca, dunque, di sfide interessanti e con tante delle stelle che stanno brillando sui parquet americani quest’anno in campo. Andiamo a scoprire come sono andate a finire le partite.

Vincono i Washington Wizards, privi di Danilo Gallinari, che si impongono sui Brooklyn Nets per 110-104. Match con emozioni altalenanti, con i Nets che partono forte, i Wizards che rispondono nel secondo quarto, poi parziale favorevole a Brooklyn che nel terzo quarto va anche sul +9, ma poi crolla e Washington vince con i 26 punti di Kyle Kuzma. Vittoria anche per i Boston Celtics, che superano i Toronto Raptors 120-118. Sedicesima vittoria su sedici match interni per Boston, che però rischia molto. Dopo aver toccato il +20 a inizio secondo quarto e aver guidato il match quasi per tutto il tempo, infatti, i padroni di casa si fanno rimontare nel finale e, alla fine, sono i liberi sbagliati da Schroeder e Siakam a fare la differenza.

Cadono i Denver Nuggets di Nikola Jokic e lo fanno in casa contro gli Oklahoma City Thunder per 93-119. Cadono i Denver Nuggets in un match dominato dai Thunder e dominato da Shai Gilgeous-Alexander che chiude la pratica con 40 punti all’attivo. A Denver non bastano i 19 punti e 10 rimbalzi del solito Jokic. Vittoria in trasferta anche per i Philadelphia 76ers, che espugnano il campo degli Houston Rockets 127-131. Match molto equilibrato, come si evince dal punteggio, e che vede Houston fare quasi per tutto il tempo la parte della lepre. Ma non basta, come non bastano i 33 punti e 10 assist di Fred VanVleet ad avere la meglio dei 76ers che si impongono grazie all’ottima prova di Tyrese Maxey che chiude con 42 punti.

Importante vittoria per i Los Angeles Clippers che superano i Memphis Grizzlies per 117-106. Match sempre guidato dai californiani, con i Grizzlies cui non bastano i 19 punti e 10 assist di Ja Morant per continuare la striscia vincente e risalire la china. Vittoria anche per gli Orlando Magic che superano i New York Knicks 117-108. Partita decisa dalla coppia Franz Wagner e Paolo Banchero, con il primo che chiude con 32 punti e 9 rimbalzi, mentre il secondo si ferma a 29 punti e 10 rimbalzi.

Negli altri match di giornata, infine, vittoria esterna per i Milwaukee Bucks sul campo dei Cleveland Cavaliers per 111-119. Primo tempo di marca Cavs, ma nella ripresa volano i Bucks con i 34 punti e 19 rimbalzi di Giannis Antetokounmpo e i 31 di Damian Lillard. Vittoria esterna anche per i Sacramento Kings che superano con una rimonta nel finale gli Atlanta Hawks 110-117, con 31 punti di De’Aaron Fox. Vincono anche i Phoenix Suns, che superano gli Charlotte Hornets 133-119, cui non bastano i 42 punti di Terry Rozier, mentre in casa Suns spiccano i 35 di Devin Booker, ma anche i 21 con 11 assist di Kevin Durant e il 62% dal campo. Infine, vittoria dei Portland Trail Blazers sui San Antonio Spurs per 134-128, con 27 punti per Jerami Grant e Malcolm Brogdon, mentre arriva la doppia doppia per Scoot Henderson, con 22 punti e 11 assist.

I RISULTATI DELLA NOTTE (29 DICEMBRE)

Washington Wizards – Brooklyn Nets 110-104
Orlando Magic – New York Knicks 117-108
Boston Celtics – Toronto Raptors 120-118
Atlanda Hawks – Sacramento Kings 110-117
Cleveland Cavaliers – Milwaukee Bucks 111-119
Houston Rockets – Philadelphia 76ers 127-131
Denver Nuggets – Oklahoma City Thunder 93-119
Phoenix Suns – Charlotte Hornets 133-119
Portland Trail Blazers – San Antonio Spurs 134-128
Los Angeles Clippers – Memphis Grizzlies 117-106

Foto: LaPresse