Seguici su

Senza categoria

Nadia Battocletti vince la BOclassic! Micidiale accelerazione, Chepchirchir e Chelimo surclassate

Pubblicato

il

Nadia Battocletti

Nadia Battocletti ha firmato un numero di classe perentoria e ha vinto la BOclassic, prestigiosa Classica di San Silvestro che va in scena lungo le strade del centro di Bolzano. La trentina si è imposta in maniera straripante nella 49ma edizione di questa manifestazione, riuscendo a battere due avversarie africane di altissima levatura. La primatista italiana di 3000 e 5000 metri ha preso il comando delle operazioni fin dalle prime battute e poi ha fiaccato la resistenza delle avversarie dirette nel corso dell’ultimo giro.

Prima si è staccata la kenyana Margaret Chelimo Kipkemboi (argento sui 5000 ai Mondiali 2019 e quarta a Budapest in estate, nonché argento iridato in mezza maratona un paio di mesi fa), poi con una magistrale accelerazione quando mancavano 200 metri al traguardo ha surclassato l’altra kenyana Nelly Chepchirchir (quarta sui 1500 metri agli ultimi Mondiali). La 23enne, reduce dallo splendido argento agli Europei Indoor, ha migliorato il terzo posto di due anni fa, completando i cinque chilometri con il tempo di 15:30. Chepchirchir seconda a 3”, Kipkemboi terza a 19” (vinse la BOclassic nel 2019 e nel 2020).

L’Italia è così tornata a vincere la BOclassic tra le donne a distanza di 35 anni dall’ultima volta (ci riuscì Maria Curatolo nel 1988, mentre nel 1985 si impose Cristina Tomasini). Nadia Battocletti può così lanciarsi con ottimismo verso il 2024: alle Olimpiadi di Parigi potrebbe decidere di puntare sui 1.500 metri, come ha dichiarato dopo il trionfo odierno, senza però abbandonare i 5000 metri, distanza su cui è stata 16ma agli ultimi Mondiali e settima ai Giochi di Tokyo 2020.

RISULTATI E CLASSIFICA BOCLASSIC 2023

Foto: Grana/FIDAL