Seguici su

Live Sport

LIVE Sci di fondo, Sprint Trondheim 2023 in DIRETTA: Pellegrino eliminato ai quarti. Trionfano Klaebo e Skistad, è delirio Norvegia!

Pubblicato

il

Federico Pellegrino

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

14.13. per oggi è tutto, appuntamento a domani con il doppio Skiathlon. Grazie per averci seguito e buon pomeriggio!

14.12: Grande Norvegia oggi, prima doppietta stagionale in sprint con la vittoria a sorpresa di Skistad in campo femminile davanti a Svahn e Ribom e il successo quasi scontato di Klaebo davanti a Chanavat e Amundsen nella gara maschile. Migliore degli azzurri Pellegrino, eliminato ai quarti ma con qualche segnale positivo in vista dei prossimi appuntamenti, soprattutto il Tour de Ski

14.11. Klaebo perfetto in curva supera Chanavat e va a vincere, secondo il francese, terzo Amundsen staccato

14.10. Chanavat davanti in salita, seguito da Klaebo

14.03. Tra poco la finale maschile con cinque norvegesi e un francese:

KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
CHANAVAT Lucas FRA
VALNES Erik NOR
TAUGBOEL Haavard Solaas NOR
JENSSEN Matz William NOR
AMUNDSEN Harald Oestberg NOR

14.01: Prima vittoria norvegese della stagione in campo femminile, la ottiene Skistad con un finale incredibile ai danni delle svedesi Svahn e Ribom, poi Diggins, Carl e L. Weng

13.59. E’ TRIONFO NORVEGIA! Kristine Stavaas Skistad nel rettilineo finale rimonta le due svedesi e vince sul filo di lana, secondo posto per Svah, terzo posto per Ribom, ancora sul podio ma non sul gradino più alto!

13.58.Se ne vanno in salita Ribom, Svahn e Skistad

13.55: Al via nella finale femminile queste sei atlete:

RIBOM Emma SWE
SKISTAD Kristine Stavaas NOR
SVAHN Linn SWE
DIGGINS Jessie USA
KARLSSON Frida SWE
WENG Lotta Udnes NOR

13.52: Solo Norvegia nella seconda semifinale, più veloce della prima. Vince Taugboel, secondo Valnes, ripescati Amundsen e Jenssen. Cinque norvegesi su sei in finale

13.47. Al via nella seconda semifinale maschile:

VALNES Erik NOR
TAUGBOEL Haavard Solaas NOR
JENSSEN Matz William NOR
AMUNDSEN Harald Oestberg NOR
BOLGER Kevin USA
ARNESEN Harald Astrup NOR

13.46: Ancora, come nei quarti di finale Klaebo vince la prima semifinale davanti a Chanavat. I ripescabili sono Evensen e Wang, meno brillante rispetto a prima

13.41: Tra poco la prima semifinale maschile con questi atleti al via:

KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
CHANAVAT Lucas FRA
ANGER Edvin SWE
EVENSEN Ansgar NOR
WANG Qiang CHN
HAEGGSTROEM Johan SWE

13.40. Diggins fa volata di testa e resiste al ritorno di Carl, in finale anche Lotta Udnes Weng, terza, mentre la seconda ripescata è l’altra norvegese Skistad

13.35: Queste le protagoniste della seconda semifinale femminile:

MYHRVOLD Mathilde NOR
DIGGINS Jessie USA
KARLSSON Frida SWE
CARL Victoria GER
KERN Julia USA
KAHARA Jasmin FIN

13.33. Finale tiratissimo! Svahn vince una volata a tre sopravanzando la connazionale Ribom, terzo posto per Skistad che è fra le ripescabili assieme a Faehndrich

13.31. Caduta per Kahara

13.28. Questi i protagonisti della prima semifinale femminile:

RIBOM Emma SWE
SKISTAD Kristine Stavaas NOR
SVAHN Linn SWE
FAEHNDRICH Nadine SUI
DAHLQVIST Maja SWE
WENG Lotta Udnes NOR

13.27: Vittoria a sorpresa dello statunitense Bolger che supera il norvegese Arnesen. In semifinale loro due, ripescati Amundsen e Haeggstroem. Ci sono sette norvegesi in semifinale

13.23. Questi i protagonisti della quinta e ultima batteria:

1 CHAPPAZ Jules FRA
2 BOLGER Kevin USA
3 ERSSON George SWE
4 ARNESEN Harald Astrup NOR
5 DANIELSSON Emil SWE
6 GROND Valerio SUI

13.21. Altra batteria velocissima! Vince il norvegese Taugboel e va in semifinale assieme al compagno Jenssen, ripescabili Amundsen e Haeggstroem

13.16: Ora la quarta batteria con al via:

1 AMUNDSEN Harald Oestberg NOR
2 TAUGBOEL Haavard Solaas NOR
3 SCHOONMAKER James Clinton USA
4 JENSSEN Matz William NOR
5 HAEGGSTROEM Johan SWE
6 SOSSAU Anian GER

13.15: Impressiona il cinese Wang che in salita distanzia tutti i rivali e va a prendersi la semifinale, secondo posto per Valnese. Batteria velocissima, ripescabili Golberg e Holmboe

13.12: Questi i protagonisti della terza batteria:

1 WANG Qiang CHN
2 VALNES Erik NOR
3 GOLBERG Paal NOR
4 CLUGNET James GBR
5 HOLMBOE Aleksander Elde NOR
6 MAKI Joni FIN

13.10. Ci ha provato l’azzurro ma gli è mancato lo spunto in salita, quello con cui aveva conquistato la finale a Ruka. La condizione c’è ma manca ancora qualcosa all’azzurro che nel finale ha cercato di fare la differenza senza riuscirci

13.09: Non basta lo spunto finale di Pellegrino che non va oltre la quarta posizione dopo aver imboccato per ultimo il rettilineo finale. Vince Evensen, secondo Anger.

13.07: Ritmo basso, bisogna arrivare tra i primi due per passare il turno

13.04: E’ il momento di Federico Pellegrino. L’azzurro è inserito in una batteria complicatissima, composta tutta da potenziali finalisti. Al via:

1 ANGER Edvin SWE
2 EVENSEN Ansgar NOR
3 NOVAK Michal CZE
4 NORTHUG Even NOR
5 PELLEGRINO Federico ITA
6 HALFVARSSON Calle SWE

13.03: Tutto facile per i due favoriti della vigilia. Klaebo con tranquillità vince la volata davanti a Chanavat. Ripescabili al momento Ogden e Jay

12.59. Questi i protagonisti della prima batteria della gara maschile. Nella seconda c’è Federico Pellegrino:

1 KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
2 CHANAVAT Lucas FRA
3 OGDEN Ben USA
4 JAY Renaud FRA
5 SVENSSON Oskar SWE
6 STAREGA Maciej POL

12.57: Dominio assoluto per la tedesca Carl, secondo posto in rimonta per Kern. Batteria veloce e le ripescate sono L. Weng e Kahala

12.53: Queste le protagoniste della quinta e ultima batteria:

1 CARL Victoria GER
2 KERN Julia USA
3 KAHARA Jasmin FIN
4 WENG Lotta Udnes NOR
5 LUNDGREN Moa SWE
6 NIEMELA Hilla FIN

12.51. Volata di testa della statunitense Diggins che si qualifica assieme a Karlsson, eliminate le altre al via nella quarta batteria

12.47: Queste le protagoniste della quarta batteria:

1 HAGSTROEM Johanna SWE
2 DIGGINS Jessie USA
3 STENSETH Ane Appelkvist NOR
4 KARLSSON Frida SWE
5 JANATOVA Katerina CZE
6 FINK Pia GER

12.45: Dahlqvist spunta fuori nel rettilineo finale e vince la terza batteria sopravanzando la norvegese Myhrvold che elimina Brennan che aveva fatto gara di testa ma si è piantana nel finale

12.41: Al via nella terza batteria:

1 KREHL Sofie GER
2 MYHRVOLD Mathilde NOR
3 BRENNAN Rosie USA
4 OLKKONEN Tiia FIN
5 NISKANEN Kerttu FIN
6 DAHLQVIST Maja SWE

12.40: Batteria velocissima la seconda, la vince Svahn in rimonta davanti a Faehndrich, ripescabili diventano Melling e Quintin, rispettivamente terza e quarta

12.34: Al via nella seconda batteria:

1 SVAHN Linn SWE
2 MELLING Maria Hartz NOR
3 FAEHNDRICH Nadine SUI
4 KALVAA Anne Kjersti NOR
5 QUINTIN Lena FRA
6 LYLYNPERA Katri FIN

12.33. Sgasata finale della svedese Ribom che vince la prima batteria superando la norvegese Skistad. Ripescabili Ilar e Joensuu

12.29. Queste le protagoniste della prima batteria della gara femminile:

1 JOENSUU Jasmi FIN
2 ILAR Moa SWE
3 RIBOM Emma SWE
4 SKISTAD Kristine Stavaas NOR
5 GAL Melissa FRA
6 EIDUKA Patricija LAT

12.27: In campo maschile il migliore è stato ancora una volta Klaebo ma a sorpresa il secondo è stato il cinese Wang. Un po’ indietro Valnes, dominatore a Ruka

12.24: Si parte con i quarti di finale femminili. Svedesi che si sono confermate al vertice, la migliore delle qualificazioni è stata Svahn, un po’ indietro Ribom ma si rimette tutto in gioco da ora in poi

12.21: Purtroppo sia hellweger, sia Graz non sono riusciti ad entrare fra i primi 30. Non c’erano azzurre al via nella gara femminile.

12.18: Prosegue la stagione azzurra non straordinaria in questo primo scorcio di stagione. L’unico qualificato per i quarti di finale è un Federico pellegrino che è riuscito per poco a superare il taglio, chiudendo 22mo

12.15: Buongiorno agli amici di OA Sport, e benvenuti alla diretta live della sprint a tecnica libera in programma a Trondheim (Norvegia), che apre la quarta tappa della la Coppa del Mondo 2023-2024

11.18: l’appuntamento è per le 12.30 con i quarti di finale. A più tardi!

11.15. Queste le batterie maschili:

1 KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
2 CHANAVAT Lucas FRA
3 OGDEN Ben USA
4 JAY Renaud FRA
5 SVENSSON Oskar SWE
6 STAREGA Maciej POL

1 ANGER Edvin SWE
2 EVENSEN Ansgar NOR
3 NOVAK Michal CZE
4 NORTHUG Even NOR
5 PELLEGRINO Federico ITA
6 HALFVARSSON Calle SWE

1 WANG Qiang CHN
2 VALNES Erik NOR
3 GOLBERG Paal NOR
4 CLUGNET James GBR
5 HOLMBOE Aleksander Elde NOR
6 MAKI Joni FIN

1 AMUNDSEN Harald Oestberg NOR
2 TAUGBOEL Haavard Solaas NOR
3 SCHOONMAKER James Clinton USA
4 JENSSEN Matz William NOR
5 HAEGGSTROEM Johan SWE
6 SOSSAU Anian GER

1 CHAPPAZ Jules FRA
2 BOLGER Kevin USA
3 ERSSON George SWE
4 ARNESEN Harald Astrup NOR
5 DANIELSSON Emil SWE
6 GROND Valerio SUI

10.58. Questa la composizione delle batterie femminili:

1 JOENSUU Jasmi FIN
2 ILAR Moa SWE
3 RIBOM Emma SWE
4 SKISTAD Kristine Stavaas NOR
5 GAL Melissa FRA
6 EIDUKA Patricija LAT

1 SVAHN Linn SWE
2 MELLING Maria Hartz NOR
3 FAEHNDRICH Nadine SUI
4 KALVAA Anne Kjersti NOR
5 QUINTIN Lena FRA
6 LYLYNPERA Katri FIN

1 KREHL Sofie GER
2 MYHRVOLD Mathilde NOR
3 BRENNAN Rosie USA
4 OLKKONEN Tiia FIN
5 NISKANEN Kerttu FIN
6 DAHLQVIST Maja SWE

1 HAGSTROEM Johanna SWE
2 DIGGINS Jessie USA
3 STENSETH Ane Appelkvist NOR
4 KARLSSON Frida SWE
5 JANATOVA Katerina CZE
6 FINK Pia GER

1 CARL Victoria GER
2 KERN Julia USA
3 KAHARA Jasmin FIN
4 WENG Lotta Udnes NOR
5 LUNDGREN Moa SWE
6 NIEMELA Hilla FIN

10.55: Questi gli altri qualificati per il turno successivo: Jenssen, Novak, Bolger, Ernsson, Arnesn, Danielsson, Golberg, Ogden, Northug, Clugnet, Haeggstroem, Pellegrino, Holmboe, Jay, Grond, Svensson, Maki, Halfvarsson, Starega

10.51: Questi i primi dieci della qualificazione: Klaebo, Wang, Chanavat, Anger, Amundsen, Taugboel, Chappaz, Schoonmaker, Evensen, Valnes

10.49. Non riesce a qualificarsi Davide Graz che è 38mo

10.48. Lo svedese Ersson si inserisce in 14ma posizione, al momento Pellegrino è 21mo

10.47: Bolger si inserisce al 13mo posto, Hellweger eliminato

10.46: Incredibile il cinese Wang, secondo a 1″ da Klaebo

10.45: Schoonmacker si inserisce al settimo posto, Pellegrino è 19mo

10.45: Chanavat è secondo, Chappaz è sesto

10.44: Anger è secondo, Taugboel è quarto. Pellegrino scende al 16mo posto

10.44: Evensen è terzo al traguardo

10.43: Northug si inserisce al quarto posto al traguardo

10.43: Pellegrino tiene nel finale ed è 12mo, davanti ad Hellweger

10.42: Golberg ottavo al traguardo

10.41: Ogden cala nel finale ed è ottavo

10.41: jenssen quarto al traguardo, Pellegrino indietro ai 500

10.40. Arnesen si inserisce in quarta posizione, Svensson è settimo

10.39. Klaebo va in testa con 4″ di vantaggio su Amundsen, Hellweger è sesto a 8″, rischio eliminazione per lui

10.39: Valnes secondo al traguardo

10.38. Al traguardo Amundsen ha 2″8 di vantaggio su Clugnet

10.38: Klaebo in testa con 2″ di vantaggio su Amundsen ai 500  metri

10.37: Hellweger secondo ai 500 metri

10.36: Amundsen in testa ai 500 metri

10.32: Questi i pettorali degli azzurri al via nelle qualificazioni maschili: Hellweger 5, Pellegrino 20, Graz 46, Barp 56 ma non prenderà il via

10.18. Alle 10.35 la qualificazione maschile con gli azzurri

10.16. Le altre qualificate: Brennan, Kahara, Ilar, Ribom, Olkkonen, Stenseth, L. Weng, Karlsson, Niskanen, Dahlqvist, Skistad, Janatova, Fink, Kalvaa, Lundgren, Quintin, Niemela, Lylynpera, Gal, Eiduka

10.14: Questa la top ten della qualificazione femminile: Svahn, Joensuu, Carl, Melling, Kern, Faehndrich, Krehl, Myhrvold, Hagstroem, Diggins. Attendiamo gli ultimi arrivi

10.11: Carl si inserisce al terzo posto

10.10. Bene anche la svizzera Faehndrich che è quinta, Haegstrom si inserisca al nono posto

10.10: Joensuu si inserisce al secondo posto

10.09: Myhrvold si inserisce al quinto posto

10.07: Bene la norvegese Melling che si inseriscono al secondo posto, Kahara è sesta, Ilar è settima

10.06: Krehl è terza al traguardo, Diggins quarta

10.06. Kern si inserisce al secondo posto, L. Weng al quarto, Karlsson al quinto

10.04: Svahn va al comando

10.03: Al traguardo Ribom in testa, davanti a Skistad e Kalvaa

10.00: Partita la qualificazione

10.00: Non ci sono azzurre al via nella gara femminile

9.58: Nevica a Trondheim, temperatura di -3.2°, tracciato di 1.4 km

9.55: Oltre a Hellweger, verranno schierati anche Francesca Franchi, Caterina Ganz, Anna Comarella, Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Paolo Ventura, Davide Graz, Elia Barp e Simone Daprà. C’è voglia di riscatto soprattutto per Federico Pellegrino dopo la mancata qualificazione ai quarti di finale della sprint in classico della scorsa settimana a Oestersund.

9.52: Saranno dieci gli atleti azzurri impegnati nella futura sede dei Campionati Mondiali di sci nordico 2025, grazie al rientro in gruppo dopo l’infortunio di Michael Hellweger. Quest’ultimo si aggiunge dunque al gruppo che aveva preso parte ai primi appuntamenti del circuito maggiore, confermato in blocco dal responsabile tecnico Markus Cramer.

9.49: In campo femminile, invece, è atteso il solito dominio svedese anche se le statunitensi, in particolare Diggins, e le norvegesi, con Skistad su tutte, possono tentare di rovinare la festa a Ribom, fin qui dominatrice delle sprint, e compagne.

9.46: Il cliché è sempre lo stesso. Per la gara maschile i grandi favoriti, oggi a maggior ragione, sono i norvegesi, che hanno piazzato tantissimi atleti nelle prime posizioni nelle prime gare in stagione e sulla neve di casa vorranno essere ancora più protagonisti del solito con Johannes Hoesfjot Klaebo ed Erik Valnes super favoriti per la gara odierna.

9.43: Prosegue questo weekend il lungo tour de force nordico della Coppa del Mondo 2023-2024 di sci di fondo, che si sposta dalla Svezia alla Norvegia ed in particolare a Trondheim per la quarta tappa della stagione. La località scandinava ospiterà da oggi a domenica 17 dicembre tre competizioni individuali per genere: una sprint in tecnica libera, uno skiathlon di 20 km ed infine una 10 km in tecnica classica con partenza a intervalli.

9.40: Buongiorno agli amici di OA Sport, e benvenuti alla diretta live della sprint a tecnica libera in programma a Trondheim (Norvegia), che apre la quarta tappa della la Coppa del Mondo 2023-2024

Buongiorno agli amici di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sprint a tecnica libera in programma a Trondheim (Norvegia), che apre la quarta tappa della la Coppa del Mondo 2023-2024. Prosegue questo weekend il lungo tour de force nordico della Coppa del Mondo 2023-2024 di sci di fondo, che si sposta dalla Svezia alla Norvegia ed in particolare a Trondheim per la quarta tappa della stagione. La località scandinava ospiterà da oggi a domenica 17 dicembre tre competizioni individuali per genere: una sprint in tecnica libera, uno skiathlon di 20 km ed infine una 10 km in tecnica classica con partenza a intervalli.

Il cliché è sempre lo stesso. Per la gara maschile i grandi favoriti, oggi a maggior ragione, sono i norvegesi, che hanno piazzato tantissimi atleti nelle prime posizioni nelle prime gare in stagione e sulla neve di casa vorranno essere ancora più protagonisti del solito con Johannes Hoesfjot Klaebo ed Erik Valnes super favoriti per la gara odierna. In campo femminile, invece, è atteso il solito dominio svedese anche se le statunitensi, in particolare Diggins, e le norvegesi, con Skistad su tutte, possono tentare di rovinare la festa a Ribom, fin qui dominatrice delle sprint, e compagne.

Saranno dieci gli atleti azzurri impegnati nella futura sede dei Campionati Mondiali di sci nordico 2025, grazie al rientro in gruppo dopo l’infortunio di Michael Hellweger. Quest’ultimo si aggiunge dunque al gruppo che aveva preso parte ai primi appuntamenti del circuito maggiore, confermato in blocco dal responsabile tecnico Markus Cramer. Oltre a Hellweger, verranno schierati anche Francesca Franchi, Caterina Ganz, Anna Comarella, Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Paolo Ventura, Davide Graz, Elia Barp e Simone Daprà. C’è voglia di riscatto soprattutto per Federico Pellegrino dopo la mancata qualificazione ai quarti di finale della sprint in classico della scorsa settimana a Oestersund. La squadra verrà completata dai tecnici Paolo Riva, Tommaso Custodero, Francois Ronc Cella, Claudio Consagra, Ronald Carrara, Pietro Valorz, Marco Brocard e Giovanni Caola.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della sprint a tecnica libera in programma a Trondheim (Norvegia), che apre la quarta tappa della la Coppa del Mondo 2023-2024: minuto dopo minuto, per non perdere davvero nulla. Si comincia a partire dalle ore 10.00 con le qualificazioni. Dalle 12.30 la fase finale. Buon divertimento!

Foto: Pentaphoto