Seguici su

Completo

Equitazione, Olimpiadi Parigi 2024: non vi saranno atleti russi e bielorussi ai prossimi Giochi

Pubblicato

il

La Federazione Internazionale degli Sport Equestri (FEI) ha annunciato che gli atleti russi e bielorussi non gareggeranno nell’equitazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024: la decisione giunge in contraddizione a quella del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), che consentirà agli atleti russi di competere sotto bandiera neutrale.

La decisione della FEI è dovuta al fatto che gli atleti russi e bielorussi non gareggiano negli eventi FEI dal 2 marzo 2022 e non hanno potuto accumulare punti nel ranking olimpico, necessari per qualificarsi ai Giochi: la presa di posizione ufficiale è giunta attraverso un comunicato stampa.

Recita la nota stampa: “Secondo i sistemi di qualificazione olimpica per gli sport equestri, la qualificazione individuale è garantita attraverso i ranking olimpici FEI per salto ostacoli, dressage e completo, durante il periodo che va dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023. Poiché gli atleti russi e bielorussi non hanno gareggiato negli eventi FEI dal 2 marzo 2022, non ci saranno rappresentanti di queste nazioni ai Giochi Olimpici di Parigi 2024“.

Equitazione, il ranking olimpico aggiornato del salto ostacoli: Italia ad un passo dalla qualificazione con un binomio

Foto: LaPresse