Seguici su

Ciclismo

Ciclismo, Lorenzo Milesi approda alla Movistar: “Voglio migliorare come scalatore. Squadra di riferimento mondiale”

Pubblicato

il

Lorenzo Milesi

Lorenzo Milesi ha cambiato ufficialmente squadra. Il Campione del Mondo a cronometro under 23, passato professionista proprio nel corso del 2023, ha infatti lasciato il Team DSM firmenich e si è accasato al Team Movistar. Il 21enne bergamasco si è trasferito alla corte di Eusebio Unzue, pronto per vivere un nuovo capitolo della propria carriera dopo aver indossato la maglia roja al termine della prima tappa dell’ultima Vuelta di Spagna e conquistato la maglia arcobaleno nella prova contro il tempo di categoria.

Lorenzo Milesi ha espresso tutta la propria soddisfazione attraverso i canali ufficiali della squadra spagnola: “Il team Movistar è un punto di riferimento mondiale ed è una grande opportunità per me unirmi a questa squadra e crescere come atleta. È un passo avanti nella mia carriera e sono molto felice di raggiungere questo accordo. Mi piacciono i Grandi Giri e le corse a tappe di una settimana. Quindi, anche se continueremo a concentrarci sulle prove a cronometro, voglio anche migliorare come scalatore”.

La rosa della Movistar si è completata e comprende trenta corridori. Sono entrati in squadra anche Davide Formolo, Manlio Moro e Davide Cimolai, ma anche Jon Barrenetxea, Carlos Canal, Rémi Cavagna, Nairo Quintana, Javier Romo e Pelayo Sanchez. Le uscite riguardano invece Imanol Erviti, José Joaquin Rojas, Abner Gonzalez, Juri Hollmann, Gorka Izagirre, Matteo Jorgenson, Max Kanter, Lluis Mas, Oscar Rodriguez e Carlos Verona.

Foto: Lapresse