Seguici su

Basket

Basket, la Virtus Bologna fa visita al Baskonia con l’obiettivo della decima vittoria stagionale in Eurolega

Pubblicato

il

Tornike Shengelia

Domani, giovedì 14 dicembre, la Virtus Bologna disputerà la sua quattordicesima sfida stagionale nell’Eurolega 2023-2024. Gli uomini di Luca Banchi affronteranno in trasferta, alle ore 20:30, il Baskonia, con l’obiettivo di conquistare un altro successo per riscattare la sconfitta di domenica in campionato (contro Milano) e restare ai piani altissimi della classifica della regular season. 

Le V Nere, che In Eurolega sono reduci dai due successi consecutivi (contro Barcellona e Maccabi Tel Aviv), sono attualmente terze in classifica con un record di 9-4 e domani cercheranno di raggiungere quota 10 affermazioni. Non sarà però di certo semplice ottenere un altro successo domani, perché dall’altra parte ci sarà una squadra di grandissimo valore, che ha tra l’altro sempre vinto nelle ultime tre partite in campo europeo e si è dunque portata al quarto posto insieme a Monaco con il record di 8-5. 

Tra i giocatori avversari, quelli che spaventano di più sono sicuramente Markus Howard (18.5 punti di media a partita), Chima Moneke (15.4 punti e 6.4 rimbalzi a sfida) e Tadas Sedekerskis (10.1 punti e 8.4 rimbalzi), ma la squadra di Banchi dovrà assolutamente tenere l’attenzione alta anche nei confronti di Vanja Marinkovic (10.2 punti) e il playmaker Codi Miller-McIntyre (7.7 punti, 5.1 assist e 3.8 rimbalzi). Da ricordare che tra le fila del Baskonia ci sarà anche l’ex del match Niccolò Mannion, che sarà pronto per entrare e dare una mano ai compagni durante la sfida.

Per vincere la Virtus Bologna dovrà giocare una partita di grande solidità. Servirà il contributo di tutti, a partire dai big (da sottolineare che finora il miglior giocatore in Eurolega per la squadra emiliana è stato Tornike Shengelia, con i suoi 17,3 punti, 6.3 rimbalzi e 3.7 assist di media), fino ad arrivare alle seconde linee, che dovranno tenere alto il ritmo non appena entreranno dalla panchina per far riprendere fiato gli altri. A questo punto non rimane che attendere ancora qualche ora prima di scoprire come andrà questo incontro. La palla a due, ricordiamo, sarà domani alle 20.30.

Credit: Ciamillo