Seguici su

Senza categoria

WEC, il maltempo protagonista nella prima sessione di prove libere

Pubblicato

il

FIA WEC Bahrain

Il maltempo è stato protagonista nella FP1 della 8h del Bahrain, epilogo del FIA World Endurance Championship 2023. Una vera e propria tempesta di sabbia ha costretto gli equipaggi a fermarsi ai box per alcuni minuti, il tempo perso è stato recuperato con un prolungamento della sessione.

Per quanto riguarda i tempi, Toyota ha controllato la scena con l’auto #7 di Kamui Kobayashi davanti alla vettura gemella #8 di Sébastien Buemi. Segue Proton Competition Porsche #99 con Gimmi Bruni, abile a precedere la Porsche ufficiale #6 di Laurens Vanthoor. Più attardate le due Ferrari 499P al termine di un turno obiettivamente poco indicativo in vista del prosieguo del fine settimana.

D’Station Racing Aston Martin #777 ha avuto la meglio su Kessel Racing Ferrari #54 e GR Racing Porsche #86 nella categoria GTE, mentre in LMP2 il best lap è stato siglato dal portoghese Filipe Albuquerque a bordo dell’Oreca 07 Gibson #22 di United Autosports. Nel pomeriggio la FP2, mentre nella giornata di domani avremo FP3 e qualifiche.

Foto. LPS