Seguici su

Senza categoria

Padel, Cremona/Di Giovanni e Stellato/Casali conquistano i titoli italiani

Pubblicato

il

Si sono disputati in questa settimana al Pro Parma i Campionati Italiani Assoluti 2023 di padel e lo spettacolo non è di certo mancato. In campo maschile è arrivato il successo di Simone Cremona e Lorenzo Di Giovannimentre tra le donne il titolo è stato vinto da Emily Stellato e Carlotta Casali. Andiamo a vedere nel dettaglio tutto quello che è successo.

Nel torneo maschile Simone Cremona ha confermato la sua supremazia per quanto riguarda i titoli nazionali. Dopo aver vinto cinque Campionati Italiani tra il 2017 al 2022 con tre compagni diversi (con Daniele Cattaneo nel 2017 e 2018, con Marcelo Capitani nel 2020 e 2021 e con Marco Cassetta l’anno scorso), il classe 1987 ha trionfato anche quest’anno con un altro partner. Si tratta di Giovanni Di Lorenzo, da poco nuovo compagno fisso di Simone.

I due insieme (teste di serie n.2) hanno sbaragliato la concorrenza, coronando il tutto con le prestigiose vittorie tra semifinale e finale rispettivamente contro Marco Cassetta/Flavio Abbate (coppia n.3 del seeding) per 6-2 7-6 e Riccardo Sinicropi/Giulio Graziotti (teste di serie n.1) per 2-6 6-3 7-5. Se per Cremona questa è il sesto trionfo nei campionati italiani, per Di Giovanni si tratta invece del primo titolo. 

Come in campo maschile, anche tra le donne c’è stata una conferma, visto che Emily Stellato ha concesso il bis dopo il successo dell’anno scorso in coppia con Carolina Petrelli (attualmente ai box a causa di un infortunio). La nativa di Sezze, che in questo torneo non ha potuto giocare con la sua compagna fissa Giulia Sussarello (insieme hanno raggiunto tantissimi risultati di spessore quest’anno, ma Giulia ora è ferma per la maternità), ha giocato in coppia con Carlotta Casali (che aveva già vinto i Campionati Italiani, ma mai dopo l’unificazione tra la competizione nazionale estiva e quella invernale) e le due insieme non hanno deluso le aspettative. Emily e Carlotta hanno dominato in lungo e in largo in tutti e turni e hanno conquistato il titolo dopo il successo in finale contro Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti (coppia n.2 del seeding) per 6-3 6-1.

Foto: Padelfip