Seguici su

Calcio

Calcio femminile: Roma e Juventus vincono ancora in Serie A, bel successo del Sassuolo

Pubblicato

il

Si è conclusa oggi la nona giornata della Serie A femminile 2023-2024. Dopo le due sfide di ieri (Como-Pomigliano 0-0 e Inter-Milan 1-0), si sono disputate le ultime tre partite di questo turno e lo spettacolo non è mancato. Andiamo a vedere tutto quello che è successo.

Non si ferma la Roma, che, nonostante qualche difficoltà, batte anche la Fiorentina per 2-1 e resta in vetta alla classifica a punteggio pieno (nove vittorie in nove partite in campionato). A decidere il match è una rete dal limite dell’area di Benedetta Glionna al 60′, dopo il vantaggio iniziale delle giallorosse con Giada Greggi al 24′ e il gol del pareggio di Miriam Longo al 29′.

Nel secondo incontro odierno la Juventus rispetta il pronostico, sconfiggendo in trasferta il Napoli (ancora ultimo con zero punti) con un buon 3-1. La partita non inizia di certo nel migliore dei modi le bianconere, che subiscono gol al 12′ da Valentina Gallazzi. Le ragazze di Joe Montemurro però non prendono paura e reagiscono quasi subito, riuscendo a ribaltare il risultato già prima dell’intervallo con la grande doppietta di Arianna Caruso tra il 32′ e il 45′ (la seconda rete su rigore). Nel secondo tempo poi la Juventus comanda il gioco e al 94′ chiude definitivamente la partita con il gol del 3-1 di Lindsey Thomas. Grazie a questo successo, la Vecchia Signora sale 24 punti in classifica e rimane a tre punti di distanza dalla Roma.

Infine, nell’ultima sfida di giornata arriva la grande vittoria del Sassuolo sul campo della Sampdoria per 4-0. Strepitosa partita di Loretta Kullashi, autrice di una magnifica tripletta tra il 17′ e il 55′. Nel mezzo la rete di Lana Clelland. In virtù di questa affermazione, il Sassuolo raggiunge quota 8 punti e supera proprio la Sampdoria (7), salendo in settima posizione in classifica.

CLASSIFICA SERIE A CALCIO FEMMINILE 2023/2024 

1. Roma 27
2. Juventus 24
3. Fiorentina 19
4. Inter 16
5. Como 14
6. Milan 9
7. Sassuolo 8
8. Sampdoria 7
9. Pomigliano 5
10. Napoli 0

Photo LiveMedia/Nderim Kaceli