Seguici su

Basket

Basket femminile: Matilde Villa trascina la Reyer Venezia nella 9^ giornata di Serie A. Ragusa sconfigge San Martino, bene Campobasso

Pubblicato

il

Si è conclusa poco fa la nona giornata della Serie A 2023/2024 di basket femminile. Dopo i due anticipi di ieri sera, in cui sono arrivate le vittorie di Schio e dell’Oxygen Roma rispettivamente contro il Brixia e il Sanga Milano, si sono disputate oggi le restanti quattro partite (da segnalare che in questa giornata ha riposato la Virtus Bologna): ecco come sono andate.

Dopo tre quarti giocati con attenzione, la Reyer Venezia rischia seriamente di subire una rimonta sul campo di Sesto San Giovanni nell’ultimo periodo, ma alla fine riesce a resistere e a portare a casa una vittoria (63-57) che permette alle lagunari di restare in testa alla classifica a punteggio pieno. A fine partita la top scorer è un’ottima Matilde Villa con 18 punti, ma in casa Reyer vanno segnalati anche i 13 di Jessica Shepard e i 10 di Francesca Pan. Inutili invece per Sesto San Giovanni i 17 punti di Gina Conti e i 14 a testa di Ilaria Panzera e Jazmon Chameli Gwathmey.

Tutto facile per Ragusa, che sconfigge in casa San Martino di Lupari con un netto 87-60, porta il proprio record sul 4-3 e si avvicina in classifica proprio alla squadra veneta, rimasta ferma a quota 5-2 dopo questa sconfitta. Decisive quest’oggi per la compagine siciliana Laura Spreafico e Oderah Chidom, rispettivamente con 25 e 24 punti, ma sono molto importanti anche i 15 punti, 9 assist e 6 rimbalzi di Jasmine Thomas. Dall’altra parte sono invece inutili i 18 punti e 10 rimbalzi di Stephanie Kostowicz e i 17 di Taylor Soule.

Campobasso fatica contro Faenza, ma ha maggiore lucidità nel finale e si impone in volata per 61-56. Sugli scudi per la squadra di casa Stefania Trimboli, Nina Dedic e Pallas Kunaiyi-Akpanah: le prime due mettono a referto rispettivamente 16 e 15 punti, mentre Kunaiyi-Akpanah chiude con una doppia doppia da 12 punti e 14 rimbalzi. Dall’altra parte, invece, non bastano i 15 punti e 17 rimbalzi di una scatenata Liz Dixon e i 15 di Marzia Tagliamento.

Sassari prende il largo nei due quarti centrali (47-31) contro Battipaglia e poi, nonostante un finale ricco di difficoltà, rimane avanti fino all’81-78 finale. Fondamentali per la squadra sarda i 26 punti e 9 rimbalzi di Ivana Raca e i 17 a testa di Debora Carangelo e Ashley Joens, mentre per la compagine campana non sono abbastanza i 23 punti e 10 rimbalzi di Ciera Johnson, i 21 di Paola Ferrari Calabro e i 16 di Sarah Seka. Grazie a questo successo, la compagine di Restivo sale a quota tre vittorie in campionato.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A DI BASKET FEMMINILE 2023/2024 DOPO 9 GIORNATE

1. Venezia 16
2. Virtus Bologna 14
3. Schio 12 *
4. San Martino 10 *
5. Campobasso 10
6. Sesto San Giovanni 8 *
7. Ragusa 8 *
8. Sassari 6
9. Oxygen Roma 4 *
10. Brixia 4 *
11. Faenza 4
12. Sanga Milano 2
13. Battipaglia 0

* Una partita in meno

Credit: fiba.basketball