Seguici su

Senza categoria

US Open 2023: fantastico Matteo Arnaldi! Vince un’epica battaglia con Fils e conquista il terzo turno

Pubblicato

il

Matteo Arnaldi

La prima volta di Matteo Arnaldi al terzo turno di uno Slam. Il cammino del ligure agli US Open 2023 prosegue dopo una fantastica battaglia con il francese Arthur Fils. Una vittoria meravigliosa quella di Arnaldi, che si è imposto al quinto set con il punteggio di 3-6 7-5 7-6 5-7 6-4 dopo quasi quattro ore di gioco. Una partita da ricordare sicuramente per il nativo di Sanremo, che al momento sarebbe numero 55 della classifica mondiale. Una stagione veramente da incorniciare.

Una battaglia meravigliosa contro un altro giovane davvero molto promettente come Fils. Al transalpino non sono bastati i 57 vincenti e i 13 ace, mentre dall’altra parte Arnaldi ha concluso con 41 vincenti. Sono di più anche gli errori non forzati del transalpino (41 contro 35).

Arnaldi ha un buon avvio con il break in apertura di match. Il ligure si porta sul 2-0, ma non riesce a dare continuità all’ottimo inizio, perdendo i successivi quattro game. Fils trova prima il controbreak nel quarto gioco e poi toglie ancora la battuta all’azzurro nel sesto. Il transalpino non concede occasioni ad Arnaldi di rientrare in corsa e chiude la prima frazione sul 6-3.

Nel secondo set si procede seguendo l’andamento dei turni di servizio. Arnaldi salva ben tre palle break nel settimo gioco, mentre in quello successivo è Fils che cancella due occasioni di break all’azzurro. Il tie-break sembra una normale conseguenza ed invece Arnaldi è molto aggressivo in risposta e nel dodicesimo game ottiene una palla break, sfruttandola immediatamente per il 7-5 con cui l’azzurro si prende il secondo set.

La partita diventa molto intensa. Si prosegue seguendo i turni di servizio e l’equilibrio non si spezza. Arnaldi ha una grande chance nel dodicesimo game, ma Fils salva la palla break e questa volta il set scivola al tie-break: l’azzurro scappa sul 4-2, viene rimontato, ma trova ancora la capacità di portarsi avanti e di chiudere sul 7-5.

La battaglia prosegue in un altro tiratissimo quarto set, anche se Arnaldi ha subito due palle break in avvio. Il francese riesce a salvarsi e tiene un delicatissimo turno al servizio. Come accaduto nel secondo set tutto sembra portare al tie-break, ma nel dodicesimo gioco Arnaldi ha un passaggio a vuoto inaspettato, commettendo anche doppio fallo sul set point. Fils si impone 7-5 e sarà il quinto set a decidere questo incontro.

Arnaldi rompe subito l’equilibrio in apertura di quinto set. Break immediato dell’azzurro, che poi ha un’altra palla break nel terzo gioco, ma questa volta Fils riesce a salvarsi con il servizio. Il ligure risale dallo 0-30 nel quarto game e con una serie fantastica di vincenti tiene il turno in battuta. Arnaldi strappa ancora la battuta nel quinto gioco e vola sul 4-1. Fils, però, non molla e recupera subito uno dei due break di svantaggio. Il ligure si presenta a servire per il match sul 5-4. Il francese ci prova in tutti i modi, ma il braccio di Arnaldi non trema e l’azzurro chiude al secondo match point sul 6-4.

Adesso al terzo turno per Arnaldi ci sarà la sfida con il britannico Cameron Norrie, testa di serie numero sedici del tabellone, che ha superato in tre set Yu Hsiou Hsu per 7-5 6-4 6-4. Sicuramente Norrie partirà favorito, ma non ha entusiasmato in queste settimane sul cemento americano e Arnaldi può assolutamente giocarsela.

FOTO: LaPresse