Seguici su

Formula 1

F1, Max Verstappen: “Chiuso il capitolo Singapore, ci concentriamo su Suzuka”

Pubblicato

il

Max Verstappen

Si guarda avanti. Max Verstappen è pronto per calarsi nell’abitacolo della sua Red Bull in vista del GP del Giappone, prossimo round del Mondiale 2023 di F1. Sulla pista di Suzuka l’olandese cercherà di riscattarsi dopo la controprestazione di Singapore, dove la scuderia di Milton Keynes ha visto interrompere la serie di vincente e non salire sul podio.

Max ha terminato in quinta posizione, dopo non aver ottenuto neanche l’accesso alla Q3 nelle qualifiche, mentre il messicano Sergio Perez si è classifica ottavo. Tuttavia, Verstappen non è preoccupato dai riscontri di Marina Bay, consapevole anche delle caratteristiche particolari del tracciato cittadino asiatico.

Non sono preoccupato dopo quanto è accaduto a Singapore. Sì, non abbiamo vinto una gara, ma sono cose che accadono. Prima ne avevamo vinte 10 di fila. Ovviamente, mi sarebbe piaciuto vincere anche lì, ma so che ci possono essere dei weekend in cui non tutto va come dovrebbe. Andiamo avanti e ci riproveremo qui a Suzuka“, ha raccontato l’olandese nelle dichiarazioni riportate da telegraaf.nl.

E’ importante analizzare tutto, nella consapevolezza che Singapore fosse una pista diversa da tutte le altre. Le simulazione che abbiamo effettuato sul circuito giapponese ci hanno dato delle indicazioni confortanti, vedremo poi da domani cosa accadrà“, ha aggiunto il leader della classifica mondiale. Spetterà quindi alla pista emettere i verdetti e vedremo anche se la Ferrari, vittoriosa a Singapore con lo spagnolo Carlos Sainz, saprà essere performante anche su un circuito “old style” come Suzuka.

Foto: LaPresse