Seguici su

Ciclismo

Vuelta a España 2023, decisa la formazione della Ef Education-EasyPost: ci sono Hugh Carthy e Andrea Piccolo

Pubblicato

il

Sabato 26 agosto inizierà finalmente la Vuelta a España 2023, ultimo Grande Giro stagionale che proseguirà poi fino a domenica 17 settembre. Alla partenza della corsa spagnola, giunta ormai alla 78ma edizione, si presenteranno tutte le squadre World Tour più quattro Team Professional, ovvero Lotto Dstny, TotalEnergies, Caja Rural – Seguros RGA e Burgos-BH.

Tra le squadre World Tour ci sarà ovviamente anche la Ef Education-EasyPost, formazione che, dopo il forfait di Richard Carapaz, punterà molto su Hugh Carthy per la classifica generale. Il britannico classe 1994, che finora non ha avuto un 2023 brillante (ricordiamo che nelle ultime due corse disputate, ovvero il Giro d’Italia e il Tour de l’Ain, il nativo di Preston si è sempre ritirato prima della fine), ha le carte in regola per conquistare un altro risultato di spessore nella corsa spagnola dopo il terzo posto finale del 2020 e si impegnerà al massimo per soddisfare la sua squadra.

Oltre a Carthy, ci saranno altri corridori da tenere d’occhio nella squadra statunitense. Su tutti l’italiano Andrea Piccolo (alla sua prima partecipazione in un Grande Giro), l’ecuadoriano Jonathan Caicedo e il colombiano Diego Camargo. Questi tre uomini andranno a caccia dei successi di tappa con azioni da lontano.

Completeranno la squadra l’olandese Julius van den Berg, l’americano Sean Quinn e lo svizzero Stefan Bissegger. Attenzione a quest’ultimo, che proverà a prendersi il successo nella cronometro individuale.

Foto: LaPresse