Seguici su

MotoGP

MotoGP, Francesco Bagnaia: “Rischiavo di cadere, non potevo gestire la frenata. Stamattina lottavo per la pole…”

Pubblicato

il

Francesco Bagnaia

Francesco Bagnaia ha sofferto moltissimo nella Sprint Race del GP di Gran Bretagna, tappa del Mondiale MotoGP che va in scena sul circuito di Silverstone. Il Campione del Mondo non è mai riuscito a ingranare in sella alla sua Ducati ufficiale e sull’asfalto umido non è mai stato protagonista: fin dalla partenza si era capito che il ribattezzato Pecco non avrebbe ottenuto un risultato degno di nota al termine della gara veloce e progressivamente è scivolato indietro, concludendo al 14mo posto e ampiamente fuori dalla zona punti.

Francesco Bagnaia resta comunque al comando della classifica generale, ma il piemontese si è visto ridurre il vantaggio nei confronti del più immediato inseguitore: ora è Marco Bezzecchi, che grazie al secondo posto odierno si è portato a 27 lunghezze di distacco dal leader. La sua amarezza è stata enorme, come ha manifestato nelle dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky al termine della Sprint Race: “Stamattina lottavo per la pole, non ho avuto problemi e il feeling è stato perfetto. Oggi dal warm up ho capito che sarebbe stato difficile, quando provavo a frenare non andava“.

Francesco Bagnaia ha poi proseguito: “Non dipende dal set up, dobbiamo capire il perché e come risolvere il problema per domani perché non sappiamo cosa sia successo. Possiamo lottare per stare davanti, ma deve essere tutto a posto. Non c’era modo di spingere perché rischiavo di cadere, gestire la frenata e l’ingresso era complicato. So che il nostro livello non è questo, stamattina lo abbiamo dimostrato e quindi so per certo che non è andata qualcosa se no non finivo 14°”.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online