Seguici su

Senza categoria

Atletica, Faith Kipyegon domina ai Mondiali: doppietta 1500-5000, stroncata Hassan. Battocletti affaticata

Pubblicato

il

kipyegon hassan

Faith Kipyegon ha firmato la doppietta ai Mondiali 2023 di atletica leggera. Dopo il trionfo sui 1500 metri, la fuoriclasse kenyana si è ripetuta sui 5000 metri a Budapest. L’africana era la grandissima favorita della vigilia, ha alzato il ritmo nell’ultimo chilometro, al suono della campana ha piazzato un’altra accelerazione e sul rettilineo conclusivo ha contenuto il disperato tentativo di rimonta dell’olandese Sifan Hassan.

Dopo aver corso il record del mondo in primavera (14:05.20), insieme ai primati sui 1500 metri (3:49.11 in Diamond League a Firenze) e sul miglio (4:07.64), la 29enne ha conquistato il quarto titolo iridato della carriera (il primo in questa specialità). La Campionessa Olimpica di Rio 2016 e Tokyo 2020 è senza dubbio la regina del mezzofondo, oggi si è imposta con un relativamente tranquillo 14:53.88.

L’olandese Sifan Hassan si è dovuta accontentare del secondo posto in 14:54.11, dopo il bronzo sui 1500 metri di qualche giorno fa. La 30enne ha preceduto le kenyane Beatrice Chebet (14:54.33) e Margaret Chelimo Kipkemboi (14:56.62). La nostra Nadia Battocletti si era presentata baldanzosa a questo atto conclusivo, dopo che un mesetto fa aveva siglato il record italiano a Londra in Diamond League. La trentina è risultata pimpante fino ai 3500, poi le è completamente mancato il cambio di ritmo ed è progressivamente finita nelle retrovie. L’azzurra ha fatto terribilmente fatica nell’ultimo chilometro, sembrando ben lontana dalla forma dei giorni migliori. La nostra portacolori, settima alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha concluso al sedicesimo e ultimo posto con il tempo di 15:27.86.

Foto: Lapresse