Seguici su

Live Sport

LIVE Tuffi, Mondiali 2023 in DIRETTA: bronzo e pass olimpico per Pellacani/Bertocchi! Giovannini/Timbretti Gugiu ottavi dalla piattaforma!

Pubblicato

il

Bertocchi-Pellacani

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

12.20: L’appuntamento è per domani con eliminatorie e semifinali della piattaforma donne e con il team mixed event, con l’Italia che entra in gara da campione d’Europa in carica. per oggi è tutto, grazie per averci seguito e buona giornata!

12.19: Si chiude qui una bellissima giornata per i tuffi azzurri. Pellacani e Bertocchi hanno conquistatoi la prima medaglia per la spedizione azzurra, eguagliando almeno in termini numerici quanto fatto dall’Italia a Budapest e hanno centrato il pass olimpico nel sincro 3 metri. Timbretti Gugiu e Giovannini hanno chiuso all’ottavo posto la gara del sincro dalla piattaforma

12.18: Si chiude con l’ennesimo oro della Cina nel sincro maschile dalla piattaforma con 477.75, argento per l’Ucraina con 439.32, bronzo per il Messico con 434.16. A seguire Gran Bretagna, Australia, Usa, Polonia e Italia. Gli azzurri hanno disputato una buona gara, in linea con le aspettative. Bisogna alzare decisamente l’asticella per cercare di puntare ancora più in alto. Siamo certi che ci proveranno

12.17: Applausi a scena aperta per i cinesi che chiudono alla grande la loro gara. Sono d’oro con un tuffo da 98.79. Totale di 477.75

12.16: Gran tuffo dei britannici, con qualche spruzzo in ingresso in acqua. Punteggio di 91.02, totale di 419.82. Saranno quarti e rimandati per la qualificazione olimpica

12.15: Buon tuffo dei messicani, leggermente sporco in ingresso. Punteggio di 85.32, totale di 434.16. ora il disperato tentativo dei britannici

12.14: Qualche difficoltà anche per gli ucraini che sollevano molta acqua in ingresso. Punteggio di 85.32, totale di 439.32. Saranno sul podio e a Parigi

12.13: Qualche difficoltà anche per i tedeschi in ingresso in acqua. Punteggio di 71.04, totale di 364.80. Gli azzurri mantengono la posizione

12.12: Non perfetto anche l’ultimo tuffo degli australiani che comunque suggellano una grande gara. Punteggio di 77.76, totale di 407.46

12.11: Non perfetto l’ultimo tuffo dei malesi che chiudono con un punteggio di 68.16, totale di 310.44

12.10: Non arriva il tuffo perfetto che poteva far guadagnare qualche posizione agli azzurri Punteggio di 72.96, totale di 368.79. Comunque una bella gara, migliore di quella della qualificazione. A meno di sorprese saranno ottavi e va bene così

12.09: Chiudono con un tuffo non perfetto una grande gara i polacchi che totalizzano 68.16, totale di 371.58. Ora gli azzurri

12.08: Scarsi in ingresso in acqua gli statunitensi che entrano scarsi e totalizzano 68.82 per un  totale di 375.90

12.07: Ancora difficoltà per l’Austria che fatica in ingresso in acqua. Punteggio di 65.26, totale di 347.61

12.06: Male i coreani in chiusura. Tanti spruzzi in ingresso in acqua. Punteggio di 61.56, totale di 347.88

12.05: Questa la classifica prima dell’ultimo tuffo. Cina, Ucraina, Messico, Australia, Gbr, Usa. L’Italia sale in ottava posizione

12.04: Non conoscono ostacoli i cinesi che scompaiono in acqua, ottengono un punteggio di 90.24. Totale di 378.96

12.03: Ancora un errore dei britannici. Abbondante l’ingresso in acqua, punteggio di 73.44, totale di 328.80, il treno per le medaglie forse è passato

12.02: Benissimo anche i messicani! Non perfetto il sincronismo ma molto bene l’esecuzione. Punteggio di 95.46, totale di 348.84

12.01: Tuffo splendido degli ucraini che alzano l’asticella con un punteggio di 97.68, totale di 354.00 e podio più vicino

12.00: Errore dei tedeschi che entrano molto scarsi in acqua e ottengono 59.16, totale di 293.76. Sono dietro agli azzurri

11.59: Bella gara degli australiani che trovano un altro grande tuffo, punteggio di 91.02, totale di 329.70. Applausi!

11.58: Ancora difficoltà per i malesi che totalizzano comunque 75.24, totale di 242.28

11.57: Buonissimo il tuffo degli azzurri che superano un ostacolo difficile con questo quinto tuffo. Punteggio di 74.25, totale di 295.83

11.56: Buon tuffo della coppia polacca che ottiene 77.22 per un totale di 303.42. Ora gli azzurri

11.55: Si riprendono gli statunitensi che piazzano un buon tuffo da 78.84, totale di 307.08

11.54: Ancora problemi per l’Austria che si ferma a quota 64.35 per un totale di 282.33

11.34: Buon tuffo dei coreani che totalizzano 72.96 per un totale di 286.32

11.53: Questa la classifica dopo quattro rotazioni: Cina, Ucraina, Gbr, Messico, Australia, Germania. Italia che risale al nono posto

11.52: Qualche spruzzo di troppo per i cinesi che comunque vincono ancora la rotazione con 85.68 per un totale di 288.72

11.51: Bene ma non la perfezione per i britannici che sollevano qualche spruzzo in ingresso. Punteggio di 75.84, totale di 255.36

11.50: Tanti spruzzi per i messicani, un po’ abbondanti in ingresso. Punteggio di 78.84, totale di 253.38

11.49: Gran tuffo degli ucraini, non perfetto il sincronismo. Punteggio di 84.48, totale di 256.32

11.48: Non perfetto il tuffo dei tedeschi che totalizzano 71.28, totale di 234.60

11.47: Buon tuffo degli australiani, leggermente abbondanti, punteggio di 75.84. Totale di 238.68

11.46: Provano a rimettersi in carreggiata i malesi con il punteggio di 71.04, totale di 167.04. Gara compromessa

11.45: Molto bene gli azzurri! Sempre sulla falsariga della gara di stanotte. Punteggio di 70.08, totale di 221.58, provano a risalire la china

11.44: Bene i polacchi che totalizzano 72.00 per un totale di 226.20. ora gli azzurri!

11.43: Pessimo il tuffo degli statunitensi. Uno scarso, l’altro abbondante. Punteggio di 56.16, totale di 228.24

11.42: Ancora un tuffo problematico degli austriaci. Tanti spruzzi in ingresso, punteggio di 62.10, totale di 217.98

11.41: Non bene ancora i coreani che sollevano molta acqua in ingresso. Punteggio di 63.36, totale di 213.36

11.40: La classifica dopo tre rotazioni: Cina, Gbr, Messico, Usa, Ucraina, Germania. Italia decima

11.39: Altro tuffo di alto spessore dei cinesi che volano con un altro tuffo da 85.44, totale di 203.04

11.38: Non bene anche i britannici che entrano in acqua abbondanti. Punteggio di 79.92, totale di 179.52

11.37: Un po’ scarsi in ingresso in acqua i messicani. Stanno sbagliando un po’ tutti. Punteggio di 78.54, totale di 174.54

11.36: Qualche problema nell’ingresso in acqua per gli ucraini che ottengono solo 71.04, totale di 171.84

11.35: Discreto il tuffo della coppia tedesca che totalizza 69.12, totale di 163.32

11.34: Qualche spruzzo di troppo per gli australiani che totalizzano 71.04, totale di 162.84

11.33: Noooooooooo!!! I malesi sbagliano totalmente il tuffo e l’atleta di sinistra entra coi piedi. Punteggio di 0, totale di 96.00, gara compromessa

11.32: Ancora un ingresso in acqua non buono per gli azzurri che totalizzano 62.10, totale di 151.50. In linea con la gara del mattino

11.31: Non perfetto il tuffo della Polonia che totalizza 63.00, totale di 154.20. Ora gli azzurri per risalire

11.30: Molto bene gli statunitensi che prendono quota, punteggio di 79.68, totale di 172.08

11.29: Discreto in sincronismo, male l’ingresso in acqua per gli austriaci che totalizzano 65.28, totale di 155.88

11.28: Mezzo disastro dei coreani che sbagliano totalmente l’ingresso in acqua. Punteggio di 55.80, totale di 150.00

11.28: Questa la classifica dopo le prime due rotazioni di obbligatori: Cina, Ucraina, Gbr, Malesia, Messico, Corea. Italia ultima

11.27: Non sbagliano nulla i cinesi. Perfetti in tutto, punteggio di 58.20, totale di 117.60

11.26: Bene i britannici, qualche piccolo spruzzo all’ingresso in acqua. Punteggio di 50.40, totale di 99.60

11.25: Buon tuffo dei messicani, che comunque sollevano acqua all’ingresso in acqua. Punteggio di 46.80, totale di 96.00

11.24: Perfetti gli ucraini che hanno un ritmo diverso da stanotte. Punteggio di 50.40, totale di 100.80

11.23: Non perfetti in ingresso in acqua e nella sincronia i tedeschi che totalizzano 47.40, totale di 94.20

11.22: Tanti spruzzi in ingresso in acqua per la coppia australiana, punteggio di 42.00, totale di 91.80

11.21: Ottimo il tuffo dei malesi che con 49.60, raggiungono un totale di 96.00

11.20: Non bene gli azzurri, entrano scarsi e totalizzano 40.20, totale di 89.40, punti persi banalmente e crollo in classifica per gli azzurri

11.19: Non grande precisione per i polacchi, qualche spruzzo. Punteggio di 44.40, totale di 91.20. Ora gli azzurri

11.18: Non perfetto il tuffo degli statunitensi. Punteggio di 45.00, totale di 92.40

11.17: Non bene il tuffo degli austriaci con qualche spruzzo in ingresso in acqua. Punteggio di 45.60, totale di 90.60

11.15: Buon tuffo per i coreani che totalizzano 49.20, totale di 94.20

11.15: dopo la prima rotazione Cina, Ucraina, Australia, poi a pari merito Italia, Gbr e Messico. Che inizio per l’Italia!

11.14: Grande tuffo dei cinesi, tanti 10, punteggio di 59.40. Strepitosi!

11.13: Ottima partenza della coppia britannica che totalizza 49.20. Ora la Cina

11.12: Qualche spruzzo in ingresso in acqua per i messicani, punteggio di 49.20

11.11: Ottimo inizio degli ucraini che stamattina avevano faticato negli obbligatori. Punteggio di 50.40 e primo posto. Ora il Messico

11.10: Non perfetto il tuffo dei tedeschi che totalizzano 46.80. Ora l’Ucraina

11.09: Buona partenza degli australiani che totalizzano 49.80

11.08: Bene i malesi a livello individuale, non perfetto il sincronismo, punteggio di 46.20

11.07: Grande avvio della coppia italiana, ingresso pulito e punteggio di 49.20! Ora i malesi

11.06: Buonb tuffo dei polacchi che partono forte come stamattina: punteggio di 46.80. Tocca agli azzurri

11.05: Buon tuffo degli statunitensi, che totalizzano 47.40. Ora i polacchi

11.04: Problemi in ingresso in acqua per gli austriaci che pareggiano il 45.00 della coppia coreana. Ora gli Usa

11.03: I coreani totalizzano 45.00 con il primo tuffo obbligatorio

11.00: Questo l’elenco degli atleti in gara oggi per la finale del sincro maschile dalla piattaforma:

1 KIM Yeongtaek KOR 24 AUG 2001 YI Jaegyeong 25 NOV 1999
2 KNOLL Anton AUT 21 NOV 2004 LOTFI Dariush 5 JAN 2001
3 LOSCHIAVO Brandon USA 31 MAY 1997 RZEPKA Jordan 8 AUG 2002
4 JACHIM Filip POL 14 SEP 2003 LUKASZEWICZ Robert 21 MAR 2001
5 GIOVANNINI Riccardo ITA 14 MAR 2003 TIMBRETTI GUGIU Eduard Cristian 18 JUN 2002
6 LISES Bertrand Rhodict MAS 28 MAY 2005 HAROLD Enrique 12 APR 2003
7 BEDGGOOD Domonic AUS 18 SEP 1994 ROUSSEAU Cassiel 4 FEB 2001
8 BARTHEL Timo GER 3 APR 1996 EIKERMANN GREGORCHUK Jaden Shiloh 14 FEB 2005
9 BOLIUKH Kirill UKR 12 MAR 2007 SEREDA Oleksii 25 DEC 2005
10 BERLIN REYES Kevin MEX 25 APR 2001 WILLARS VALDEZ Randal 30 APR 2002
11 LEE Matthew GBR 5 MAR 1998 WILLIAMS Noah 15 MAY 2000
12 LIAN Junjie CHN 3 NOV 2000 YANG Hao 3 FEB 1998

10.58: Sulla carta tre coppie per le altre posizioni del podio, Gran Bretagna, Ucraine Messico

10.55: I grandi favoriti sono ovviamente i cinesi Lijan Junie e Cao Yuan, campioni in carica e primi nella qualificazione di oggi con ampio margine

10.52: Impossibile per la coppia italiana puntare al podio ma gli azzurri possono cercare di migliorare il punteggio già buono ottenuto in mattinata e magari scalare ulteriormente qualche posizione.

10.49: Timbretti/Giovannini hanno chiuso ottavi la qualificazione, lasciandosi alle spalle coppie di assoluto rilievo e oggi cercheranno di alzare ulteriormente l’asticella in una finale di livello stellare

10.46: La giornata ha portato la prima, pesantissima, medaglia per l’Italia con tanto di pass olimpico con Bertocchi/Pellacani, terze nel sincro da tre metri e non è finita. In gara ci sono due azzurri tra poco, Riccardo Giovannini e Eduard Cristian Timbretti Gugiu nella finale del sincro dalla piattaforma 10 metri

10.43: Buon giorno agli amici di OA Sport e ben ritrovati alla diretta live della quarta giornata di gare del Mondiale di tuffi a Fukuoka

9.43: Chiudiamo per il momento il nostro live e vi diamo appuntamento alle 11.00 con la finale del sincro maschile dalla piattaforma con Riccardo Giovannini ed Eduard Timbretti Gugiu.

9.42: E’ la prima medaglia per l’Italia in questi Mondiali.

9.40: Un bronzo che vale tantissimo per questa coppia italiana. Dopo tutto quello che era successo lo scorso anno e dopo anche l’errore di Bertocchi dal metro quando era in lotta per la medaglia. Ci sarà sicuramente da lavorare e migliorare, ma è un passo davvero importantissimo in vista anche delle Olimpiadi.

9.38: Ricapitoliamo la classifica. Cina prima con 341.94 punti davanti alla Gran Bretagna (296.58) e all’Italia (285.99). Quarte le americane con 285.99.

9.37: NON SOLO IL BRONZO MA SI VOLA ANCHE A PARIGI! Il terzo posto vale il pass olimpico per Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi. Dopo un anno complicato, anche per il grave infortunio di Bertocchi, è un risultato eccezionale.

9.36: MA FESTEGGIAMO IL BRONZO DI CHIARA PELLACANI ED ELENA BERTOCCHI! Le azzurre sono state regolari, non hanno mai sbagliato e alla fine sono state premiate anche con l’errore delle americane.

9.34: La Cina chiude ovviamente con la medaglia d’oro con il punteggio complessivo di 341.94.

9.31: SBAGLIANO GLI USA! SIAMO A MEDAGLIA! Clamoroso errore nel doppio e mezzo avanti con un avvitamento! Solo 54.90 per le americane che sono dietro alle azzurre con 285.39!

9.29: La Gran Bretagna sbaglia il doppio e mezzo ritornato carpiato, ma riescono ad ottenere comunque 60.30 punti. Anche qui i giudici hanno pagato davvero molto. Britanniche sicuramente sul podio con 296.58. Ora gli USA!

9.26: 62.10 per le azzurre, che sono mancate un po’ nel sincronismo. Qualche sbavatura anche in entrata in acqua con il doppio e mezzo indietro. Siamo al comando con 285.99 ed ora vediamo Stati Uniti e Gran Bretagna.

9.25: Ci sono solo 61.20 punti per il Canada che si porta a 284.22. Ora il tuffo delle azzurre.

9.24: Ecco Ware/Valee. Tuffo molto importante per la classifica dell’Italia.

9.21: Nell’ultima rotazione l’Italia porta il doppio e mezzo indietro carpiato (3.0). Stati Uniti con il doppio e mezzo avanti con un avvitamento (sempre 3.0), mentre la Gran Bretagna con il doppio e mezzo ritornato carpiato. Attenzione anche al Canada che è vicinissima alle azzurre e hanno anche loro l’avvitamento.

9.18: Triplo e mezzo avanti carpiato da 81.84 punti per la Cina, che è facilmente al comando con 261.84. Seconda la Gran Bretagna con 236.28. Poi gli USA (230.49) e dietro Italia e Canada praticamente appaiate.

9.17: Le americane ottengono 67.89 e sono al secondo posto con 230.49. Italia a sette punti dal bronzo mondiale.

9.16: Triplo e mezzo avanti carpiato da 70.68 per le britanniche. Molto pagate Mew Jensen/Harper, che erano rimaste entrambe un po’ scarse in entrata con 236.28 punti.

9.14: Si staccano ulteriormente le malesiane, che hanno dieci punti di ritardo dall’Italia.

9.13: Bene le azzurre! Triplo e mezzo avanti carpiato da 67.89 per Pellacani/Bertocchi, che volano al comando con 223.89.

9.12: Triplo e mezzo avanti carpiato per il Canada che prende 68 punti e Ware/Vallee sono in testa con 223.02. Ora stesso tuffo per le italiane.

9.11: Doppio e mezzo indietro carpiato da 63 punti per le australiane che si portano a 218.40. Ricordiamo che l’Australia era quinta dietro all’Italia.

9.08: Tuffo nullo per la coppia coreana visto che Kim è caduta in acqua dopo il pre-salto.

9.07: Chang/Chen ottengono con il doppio ritornato carpiato 75.60 punti e sono tranquillamente al comando con 180.00.

9.05: Doppio e mezzo ritornato carpiato da 68.40 per le americane, che sono appena dietro alle britanniche con 162.60.

9.04: Un super doppio e mezzo avanti con un avvitamento per le britanniche (68.40) che sono in testa con il punteggio di 165.60

9.03: Sbagliano le malesiane e anche le messicane. Entrambe le coppie scivolano alle spalle dell’Italia

9.02: Purtroppo è abbondante Chiara Pellacani. Ci sono 63 punti per le azzurre, che sono in testa con 156.00 di punteggio complessivo.

9.01: Solo 61.20 per le canadesi che sono alle spalle delle australiane. Ora le azzurre! Doppio e mezzo avanti carpiato con un avvitamento.

9.00: Dopo una serie di tuffi che hanno poco impatto sulla zona medaglia. Le australiane ottengono 63 punti con il doppio e mezzo ritornato carpiato. Sono al comando.

8.56: Sono terminate le prime due rotazioni dedicate agli obbligatori. Cina avanti con il punteggio di 104.40 davanti alla Gran Bretagna (97.20) e agli Stati Uniti (94.20). Azzurre quinte, ma comunque molto vicine al podio (93.00). Ora si fa sul serio con i tuffi liberi.

8.54: 94.20 per le americane dopo gli obbligatori. Ora la Cina.

8.53: Le britanniche hanno iniziato benissimo. Volano in testa con 97.20 e metto già quattro punti tra loro e le azzurre.

8.52: Ci sono 45 punti per le messicane con il secondo obbligatorio. Sono al comando con pochissimi punti sulle azzurre.

8.51: Manca un po’ di sincronismo nella parabola per la coppia italiana che comunque ottiene 45.60. Sono 93 punti per le italiane che sono in testa insieme al Canada.

8.50: Le canadesi si portano al comando con 93 punti. Ora tocca alle azzurre.

8.49: O’Brien e Sheehan ottengono solo 44.40 punti e si portano al comando con 92.40. Una buona notizia anche per le azzurre, che possono superarle.

8.48: Cominciata la seconda rotazione. Finora prime quattro nazioni scese in acqua e nessuna ha superato il complessivo di 90 punti. Ora vedremo le australiane.

8.44: Ed ecco qua. 52.80 per Chang/Chen.

8.43: Stati Uniti secondi con 49.20. Adesso tocca alle cinesi che passeranno sicuramente i 50 punti.

8.42: Attenzione alle britanniche, che si portano al comando con 49.80.

8.41: Passa al comando la coppia del Messico con un ordinario da 48.60.

8.40: Perdono qualche punto le malesiane rispetto alle azzurre. Comunque queste prime due serie sono sempre interlocutorie.

8.39: Un buon avvio delle azzurre. Pellacani e Bertocchi ottengono 47.40.

8.38: Balzano al comando le australiane con 48 punti. Adesso si entra nel vivo con le migliori sei coppie.

8.35: Si parte con i 43.80 delle coreane.

8.34: Comincia la finale con la coppia della Corea del Sud.

8.27: Cina ovviamente super favorita per la medaglia d’oro. Gli USA sono i candidati all’argento, poi c’è davvero tanta concorrenza per il bronzo.

8.20: Ricordiamo che in questa gara si assegnano i pass olimpici. Le prime tre squadre voleranno a Parigi.

8.17: I cinque tuffi di Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi nella finale.

– ritornato carpiato (obbligatorio)
– rovesciato carpiato (obbligatorio)
-doppio e mezzo avanti con un avvitamento
– triplo e mezzo avanti carpiato
– doppio e mezzo indietro carpiato

8.13: Sicuramente servirà la finale perfetta da parte delle azzurre. Il potenziale c’è tutto, ma l’infortunio dello scorso anno di Elena Bertocchi ha un po’ rallentato la crescita e lo sviluppo di una coppia che si è comunque tolta soddisfazioni importanti come l’oro europeo.

8.08: Le azzurre hanno concluso al sesto posto l’eliminatoria, ma la quarta posizione delle messicane era molto vicina. Più lontana la Gran Bretagna terza, ma in finale tutto può cambiare.

8.05: Riprendiamo il nostro live. A breve seguiremo la finale del sincro femminile dai tre metri con Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi.

7.29: Per il momento è tutto, appuntamento a fra poco per la finale del sincro 3 metri donne. Buona giornata!

7.28: Si completa dunque la nottata delle qualificazioni nel sincro e per l’Italia arrivano due biglietti per la finale. Tra poco, alle 8.30, Bertocchi7Pellacani saranno impegnate dai tre metri, alle 11.00 Timbretti Gugiu e Giovannini se la giocheranno dalla piattaforma

7.27: Questi i finalisti in ordine di classifica della qualificazione: Cina, Gbr, Messico, ucraina, Germania, Australia, Malesia, Italia, Polonia, Usa, Austria, Corea

7.26: Ottima la gara degli azzurri che chiudono ottavi con 367.35 e disputeranno la finale in programma alle 11.00

7.25: Non bene i coreani che riescono a salvarsi e si qualificano comunque per la finale. Punteggio di 65.88, totale di 348.78

7.24: Spettacolo cinese! Niente da dire. Tuffo difficilissimo, eseguito alla perfezione. Punteggio di 103.23, totale di 463.65, fenomeni!

7.23: Non perfetti ancora una volta i brasiliani che chiudono con un punteggio di 54.72, totale di 345.30. Finale a rischio

7.22: Ancora qualche sbavatura per gli ucraini, che sollevano molta acqua in ingresso. Punteggio di 74.52, totale di 404.72

7.21: Macao chiude con un tuffo da 35.28, totale di 215.79

7.20: Non perfetto il sincronismo degli indonesiani. Punteggio di 58.41, totale di 300.03

7.19. Non perfetto il tuffo dei polacchi che sporcano un’ottima fin qui qualificazione con un punteggio di 56.64, totale di 360.51. Anche loro dietro agli azzurri

7.18: Non bene ancora gli Stati Uniti in ingresso in acqua. Punteggio di 64.28. totale di 359.46. Sono dietro agli azzurri ma la finale non dovrebbe essere in pericolo

7.17: leggermente scarsi in ingresso in acqua i tedeschi che totalizzano comunque un punteggio di 71.04, totale di 381.27

7.16: Discreto tuffo finale per gli austriaci che chiudono con 69.12, totale di 354.75

7.15: Ottimo il tuffo finale dei messicani che totalizzano un punteggio di 84.24, totale di 411.78, sono secondi alle spalle dei britannici per ora

7.14: I malesi non mollano e piazzano un altro buon tuffo. Punteggio di 70.08, totale di 376.80. Sono davanti agli azzurri

7.13: Bene gli azzurri! Tuffo senza particolari sbavature. Punteggio di 72.00 totale di 367.65 che significa finale!

7.12: Ancora tanti spruzzi in ingresso in acqua per la Francia che ottiene il punteggio di 52.92, totale di 285.51. ora gli azzurri

7.11. Chiude molto bene la Gran Bretagna con un punteggio stellare di 93.24, totale di 429.18

7.10: Ancora problemi per i neozelandesi che non saranno un fattore per la finale. Punteggio di 53.76, totale di 306.81

7.09: Bene gli australiani che ottengono un punteggio di 81.00 per un totale di 377.70

7.08: Ancora un buon tuffo della Grecia che ottiene 70.08 e chiude con 348.45

7.07: Italia sempre nona dopo cinque tuffi. La classifica: Cina, gbr, Ucraina, Messico, Germania, Malesia, Polonia, Australia, Italia. Gli azzurri hanno 13 punti di vantaggio sulla Corea 13ma

7.06: La Corea totalizza nel quinto tuffo un punteggio di 70.08, totale di 282.90

7.05: Se non è perfezione poco ci manca per i cinesi che totalizzano 82.56, totale di 360.42

7.04: Ancora imprecisi i brasiliani che sembrano aver perso il filo. Punteggio di 68.82. totale di 290.58

7.03: Ancora un buon tuffo degli ucraini che sono leggermente scarsi in ingresso in acqua. Punteggio di 77.70, totale di 329.70

7.02: Per Macao arrivano 34.20 punti, totale di 180.51

7.01: Tante imprecisioni degli indonesiani che ottengono un punteggio di 53.76, totale di 241.62

7.00: Ancora un ottimo tuffo dei polacchi che non sbagliano e ottengono un punteggio di 74.25, totale di 303.57

6.59: Ancora problemi per gli statunitensi che non sono perfettamente sincronizzati. Punteggio di 72.36, totale di 295.08

6.58. Molto bene in tedeschi, tuffo eseguito con grande precisione. Punteggio di 81.60, totale di 310.23

6.57: Scarsi in ingresso in acqua e anche poco sincronizzati gli austriaci che ottengono 64.35, totale di 285.63

6.56: Molto bene anche i messicani che inseriscono le marce alte. Ottimo ingresso, punteggio di 84.36, totale di 327.54, sono in scia ai britannici

6.55: benissimo i malesi che scompaiono in acqua e totalizzano un punteggio di 79.20, totale di 306.72

6.54: Buon tuffo degli azzurri con qualche spruzzo di troppo in ingresso. Punteggio di 68.31, totale di 295.35. Finale comunque vicina

6.53: Ancora errori per i francesi, ingresso scarso in acqua. Punteggio di 50.88, totale di 232.59. Ora gli azzurri

6.52: Qualche sbavatura anche per i britannici che totalizzano 76.50, totale di 335.94

6.51: Mezzo disastro dei neozelandesi, male il sincronismo, male l’ingresso in acqua. Punteggio di 54.45, totale di 253.05

6.50: Tanti spruzzi per gli australiani in ingresso in acqua. Punteggio di 68.82, totale di 296.70

6.50: Buon tuffo dei greci che totalizzano 71.04, totale di 278.37

6.49: La classifica dopo 4 rotazioni: Cina, Gbr, Ucraina, Messico, Polonia, Germania, Australia, Malesia, Italia

6.48: Tanti spruzzi sollevati dai coreani che totalizzano 59.52, totale di 212.82

6.47: Non sbagliano i cinesi che totalizzano 84.66. totale di 277.86

6.46: Mezzo disastro dei brasiliani con un ingresso in acqua problematico. Punteggio di 55.44, totale di 221.76

6.45: Grande tuffo degli ucraini che non sbagliano nulla! Punteggio di 80.64, totale di 252.00

6.44: Miglior tuffo della serie finora per Macao che totalizza 40-71, totale di 146.31

6.43: Tanta acqua sollevata in ingresso in acqua dagli indonesiani che si fermano a 39.36, totale di 187.86

6.41: Buon tuffo per i polacchi che proseguono su buoni livelli. Punteggio di 69.12, totale di 229.32

6.40: Mezzo disastro degli Stati Uniti che totalizzano 59.40, totale di 222.72 e sono dietro agli azzurri

6.39: Non perfetto l’ingresso in acqua dei tedeschi che sollevano molti spruzzi. Punteggio di 64.35, totale di 228.63

6.38. Abbondanti in ingresso in acqua gli austriaci, punteggio di 61.20, totale di 221.28

6.37: Buon tuffo dei messicani che totalizzano 79.92, totale di 243.18

6.36: Leggermente scarsi i malesi in ingresso in acqua. Punteggio di 64.32, totale di 227.52

6.35: Buono il tuffo degli azzurri, seppure non perfetto in ingresso in acqua. Punteggio di 71.04, totale di 227.04, bel passo avanti verso la finale

6.34: Mezzo disastro dei francesi che entrano scarsi. Punteggio di 48.51, totale di 181.71. Ora gli azzurri

6.33: prosegue la grande gara dei britannici che si confermano in gran forma, punteggio di 76.80, totale di 259.44

6.32: scarsi in ingresso in acqua i neozelandesi che ottengono 57.60, totale di 198.60

6.31: Bene gli australiani che ottengono un punteggio di 72.96, totale di 227.88

6.30: Ancora problemi in ingresso in acqua per i greci che ottengono 60.03, totale di 207.33

6.28: la classifica dopo tre rotazioni: Cina, Gbr, Ucraina, Brasile, Germania, Usa, Messico, Malesia. Azzurri undicesimi

6.27: Abbondanti in ingresso ina acqua i coreani. Punteggio di 58.50, totale di 153.30

6.26: Prosegue la gara di altissimo livello dei cinesi che totalizzano 81.60, totale di 193.20

6.25: Leggermente scarsi in ingresso in acqua i brasiliani che ottengono un punteggio di 69.12, totale di 166.32

6.24: benissimo gli ucraini che spiccano il volo dopo gli obbligatori non perfetti. Punteggio di 77.76, totale di 171.36

6.23: I rappresentanti di Macao totalizzano 33.60, totale di 105.80

6.22: Punteggio di 63.90, totale di 138.60 per gli indonesiani

6.21. buono anche il tuffo della coppia polacca che totalizza 63.00 per un totale di 160.20

6.20: Punteggio di 69.12 per gli statunitensi, totale di 163.32

6.19: Bene i tedeschi, qualche spruzzo in entrata dove sono stati scarsi. Punteggio di 70.08, totale di 164.28

6.18: Buono il tuffo degli austriaci che totalizzano 70.08, totale di 160.08, sono davanti all’Italia

6.17: Qualche spruzzo di troppo in ingresso in acqua. Punteggio per il Messico di 64.26, totale di 163.26

6.16: Buono il tuffo dei malesi che perdono un po’ il sincronismo e totalizzano 66.60, totale di 163.20

6.15: Non benissimo gli azzurri in ingresso in acqua. Punteggio di 61.20, totale di 156.00

6.14: Male i francesi. problemi in ingresso in acqua per Hunt. Punteggio di 48.60, totale di 133.20

6.13: Tuffo difficile e ben eseguito dalla coppia britannica che ottiene 84.24, totale di 182.64 e primo posto

6.12: Leggermente abbondanti i neozelandesi che ottengono 54.60, totale di 141.00

6.11: Qualche spruzzo di troppo dell’Australia che totalizza 69.12, totale di 154.92

6.10: Errore dei greci che ottengono un punteggio di 58.50, totale di 147.30

6.10: Così dopo due rotazioni: Cina, Messico, Gbr, Polonia, Brasile, Malesia, Italia, Corea. Iniziano i tuffi liberi

6.09: Buon tuffo per i coreani che totalizzano 48.00, totale di 94.80

6.08: Piccola imprecisione per i cinesi che sono comunque meglio di tutti. Punteggio di 55.20, totale di 111.60 e primo posto

6.07: Positivo il tuffo dei brasiliani. Punteggio di 48.60, totale di 97.20

6.06: Bene l’Ucraina che ottiene un punteggio di 47.40, totale di 93.60

6.05: Mezzo disastro di Macao. Punteggio di 31.20, totale di 72.00

6.04: Non buono il tuffo degli indonesiani che ottengono 40.80, totale di 84.60

6.03: Ancora bene la Polonia che totalizza 48.60, totale di 97.20

6.02: Positivo anche il secondo tuffo degli statunitensi che totalizzano 49.20 per un totale di 94.20

6.01: Buon tuffo dei tedeschi che ottengono 48.00, totale di 94.20

6.00: Qualche imprecisione per gli austriaci che totalizzano 44.40, totale di 90.00

5.59: Precisi i messicani che totalizzano 49.20 e si portano in testa con 99.00

5.58: Buono anche il tuffo dei malesi che totalizzano 47.40, totale di 96.60

5.56: Bene gli azzurri che totalizzano 48.60 per un totale di 94.80

5.55: Scarsi nell’ingresso in acqua i francesi che totalizzano 38.40, totale di 84.60. Ora gli azzurri

5.54: Grande tuffo dei britannici che ottengono un punteggio di 48.60, totale di 98.40

5.54: Discreti i neozelandesi che ottengono 42.60, totale di 86.40

5.53: Qualche imprecisione degli australiani che totalizzano 39.70, totale di 85.80

5.52: Discreto secondo salto dei greci che totalizzano 42.60, totale di 88.80

5.51: Dopo la prima rotazione Cina, Gbr, Messico, Malesia, Poloni, Brasile, Corea, Italia ottava con altre quattro coppie

5.50: Un po’ di spruzzi per i coreani. Punteggio di 46.80

5.49: Scompaiono in acqua i cinesi che totalizzano 56.40. Si chiude la prima rotazione con la Corea

5.48: Bene l’avvio dei brasiliani che totalizzano 48.60. Ora la Cina

5.47: Non perfetti anche gli ucraini che totalizzano 46.20 come gli azzurri. Ora il Brasile

5.46: Qualche spruzzo per i rappresentanti di Macao che totalizzano 40.80. Ora l’Ucraina

5.45: Bene i tuffi singoli, non bene il sincronismo per gli indonesiani che ottengono 43.80. Ora Macao

5.44: Bene il sincronismo, qualche spruzzo per i polacchi che totalizzano 48.60. Ora l’Indonesia

5.43: Non perfetto il tuffo degli statunitensi, punteggio di 45.00 per loro. Ora la Polonia

5.42: Avvio buono dei tedeschi che totalizzano 46.20 come l’Italia. Ora gli Usa

5.41: Non perfetto il tuffo degli austriaci che totalizzano 45.60. Ora la Germania

5.40: Bene anche i messicani che iniziano con un punteggio di 49.80 e sono al comando con i britannici. Ora l’Austria

5.39: Buon tuffo dei malesi che ottengono 49.20 e si portano all secondo posto alle spalle dei britannici. Ora il Messico

5.38: Qualche spruzzo di troppo in ingresso in acqua per gli azzurri che totalizzano 46.20. Ora Malesia

5.37: Bene i francesi che totalizzano 46.20. Ora gli azzurri

5.36: Avvio positivo della Gran Bretagna che ottengono 49.80 e sono in testa per ora

5.35: Tuffo da 43.80 in avvio per i neozelandesi

5.34: Bene anche gli australiani che totalizzano 46.20 come i greci. Ora la Nuova Zelanda

5.33: Buon inizio della coppia greca che totalizza 46.20. Ora l’Australia

5.27: Queste le coppie in gara. Le prime 12 accedono alla finale in programma alle 11.00:

1 MOLVALIS Nikolaos GRE 6 JUL 2000 TSIRIKOS Athanasios 4 MAR 2002
2 BEDGGOOD Domonic AUS 18 SEP 1994 ROUSSEAU Cassiel 4 FEB 2001
3 LEE Arno NZL 20 JUL 2004 SIPKES Luke 10 APR 2004
4 LEE Matthew GBR 5 MAR 1998 WILLIAMS Noah 15 MAY 2000
5 SZYMCZAK Lois FRA 8 MAR 1993 HUNT Gary 11 JUN 1984
6 GIOVANNINI Riccardo ITA 14 MAR 2003 TIMBRETTI GUGIU Eduard Cristian 18 JUN 2002
7 LISES Bertrand Rhodict MAS 28 MAY 2005 HAROLD Enrique 12 APR 2003
8 BERLIN REYES Kevin MEX 25 APR 2001 WILLARS VALDEZ Randal 30 APR 2002
9 KNOLL Anton AUT 21 NOV 2004 LOTFI Dariush 5 JAN 2001
10 BARTHEL Timo GER 3 APR 1996 EIKERMANN GREGORCHUK Jaden Shiloh 14 FEB 2005
11 LOSCHIAVO Brandon USA 31 MAY 1997 RZEPKA Jordan 8 AUG 2002
12 JACHIM Filip POL 14 SEP 2003 LUKASZEWICZ Robert 21 MAR 2001
13 ANDRIYAN Andriyan INA 4 DEC 1994 PUTRA Adityo Restu 24 MAY 1996
14 HE Heung Wing MAC 18 NOV 2008 ZHANG Hoi 14 JUN 2007
15 BOLIUKH Kirill UKR 12 MAR 2007 SEREDA Oleksii 25 DEC 2005
16 SILVA Diogo BRA 18 MAR 2005 SOUZA Isaac 23 JUN 1999
17 LIAN Junjie CHN 3 NOV 2000 YANG Hao 3 FEB 1998
18 KIM Yeongtaek KOR 24 AUG 2001 YI Jaegyeong 25 NOV 1999

5.24: In gara anche la coppia britannica che conquistò l’argento lo scorso anno, Matthew Lee e Noah Williams, mentre non ci saranno i canadesi, bronzo a Budapest. Attenzione agli ucraini Boliukh/Sereda e ai tedeschi Barthel/Eikermann Gregorchuk ma in questa gara non sono escluse le sorprese.

5.21: I cinesi Lijan Junie e Cao Yuan hanno tutte le carte in regola per dominare la gara, mentre per le altre due medaglie la partita è apertissima.

5.18: Tra poco il via delle qualificazioni del sincro dalla piattaforma maschile, per l’Italia in gara Timbretti Gugiu e Giovannini che hanno come obiettivo quello di centrare un posto fra le prime 12 coppie che significa partecipare alla finale di questa mattina.

5.15: Buongiorno e bentornati alla diretta live della quarta giornata del Mondiale di tuffi a Fukuoka

3.34: Per il momento è tutto, appuntamento alle 5.30 per la seconda sessione di qualificazione della nottata, quella del sincro maschile dalla piattaforma. A più tardi e buonanotte

3.33: Questa la classifica delle coppie che centrano la finale: Cina, Usa, Gbr, Messico, Malesia, Italia, Canada, Australia, Germania, Olanda, Svezia e Corea del Sud

3.32: italia sesta e qualificata per la finale delle 8.30 ma le prime tre sono piuttosto lontane, bisognerà alzare l’asticella per puntare al podio e alla qualificazione olimpica alle 8.30

3.31: Chiudono con molte imprecisioni le neozelandesi. Punteggio di 48.60, totale di 230.40

3.30: Discrete le coreane che conquistano la finale. Punteggio di 51.12, totale di 255.84

3.29: Non perfetto il tuffo in chiusura delle canadesi che ottengono 59.40, totale di 275.53 e sono dietro all’Italia

3.28: Perdono il sincronismo le francesi. Punteggio di 47.88, totale di 235.44

3.27: La coppia cubana conclude con un discreto tuffo. Punteggio di 58.50, totale di 232.80

3.26: Miglior tuffo della serie per le brasiliane che totalizzano 59.40, totale di 240.00

3.25: Molto bene anche il quinto tuffo delle statunitensi che totalizzano 72.90 e sono seconde con 307.29 a “soli” 20 punti dalle cinesi

3.24: Chirurgiche le britanniche, coppia molto solida. Punteggio di 67.50, totale di 294.72 e secondo posto provvisorio

3.23: Discreta chiusura delle sudafricane che totalizzano 56.28, totale di 220.14

3.22. Cinesi disarmanti con un punteggio di 75.60, totale di 327.42 e primo posto indiscusso

3.21. Buona anche la chiusura del Messico che ottiene 66.60, totale di 282.20 e primo posto provvisorio

3.20: Buona chiusura delle svedesi che ottengono al quinto tuffo 58.32, totale di 257.82

3.19: Imprecisione in ingresso in acqua per le australiane che chiudono con un tuffo da 57.60, totale di 275.40 e sono dietro alle azzurre

3.18: Ancora qualche problema per Pellacani nell’ingresso in acqua. Punteggio di 61.20, totale di 277.41 e pratica finale sbrigata per le azzurre anche se le malesi le hanno superate

3.17: Qualche sbavatura ancora per le tedesche che totalizzano 55.80, totale di 261.60. Ora le azzurre

3.16: Gran chiusura delle malesi che totalizzano 65.70, totale di 278.43

3.15: Macao chiude con un tuffo da 36.72, totale di 181.95

3.14: Buon ultimo tuffo delle olandesi che chiudono con il punteggio di 63.90, totale di 259,80, ci dovrebbe essere la finale per loro

3.14: La classifica dopo quattro serie: Cina, Usa, Gbr, Australia, Canada, Italia, Messico, Malesia

3.13: Al Nuova Zelanda totalizza 51.30, totale di 181.80

3.12. Discrete le coreane che piazzano un quarto tuffo da 55.44, totale di 204.72

3.11. Qualche spruzzo di troppo in ingresso in acqua per le canadesi che ottengono 66.03, totale di 216.33 e sorpasso sull’Italia

3.10: Discreto il quarto tuffo delle francesi. Punteggio di 52.08, totale di 187.56

3.09: Abbondanti le cubane in ingresso in acqua. Punteggio di 36.90, totale di 174.30

3.08: Tuffo da dimenticare per le brasiliane che si fermano a 41.40, totale di 180.60

3.07: Continua la buona gara delle statunitensi che ottengono 67.89 e sono seconde con 234.39

3.07: Precise, invece, le britanniche che ottengono un buon 68.82, totale di 227.22 e secondo posto

3.06: le sudafricane continuano a non essere un fattore. poco sincronismo, punteggio di 40.32, totale di 163.86

3.05: Cinesi di un altro pianeta. Punteggio di 78.12, totale di 251.82 e primo posto consolidato

3.04: Scarse in ingresso in acqua le messicane che ottengono 61.20, totale di 215.70, sono dietro all’Italia

3.03: Ancora qualche sbavatura per le svedesi che totalizzano 61.20, totale di 199.50

3.02: Si salvano di esperienza le australiane. Punteggio di 60.30, totale di 217.80, mantengono un piccolo vantaggio sulle azzurre

3.01: Qualche problema per Pellacani che entra un po’ abbondante. Punteggio di 62.31, totale di 216.21 per l’Italia

3.00. Il miglior tuffo delle tedesche finora. per loro un punteggio di 64.80, totale di 205.80, ora le azzurre

2.59: Buon tuffo delle malesi che totalizzano 66.03 per un totale di 212.73

2.58: Altri errori per la coppia di Macao. Punteggio di 36.72, totale di 145.23

2.57: Ancora problemi per l’Olanda che si ferma a 51.30, totale di 195.90

2.56: Cina, Usa, Gbr, Australia, Messico, Italia, Canada, Corea dopo tre rotazioni di tuffi

2.55: per le neozelandesi un terzo tuffo con tante imprecisioni da 51.30, totale di 130.50

2.54: Discreto tuffo delle coreane che totalizzano 60.48, totale di 149.28

2.53: Le canadesi non sono precise in ingresso in acqua. Punteggio di 62.10, totale di 150.30

2.52: Discreto il tuffo delle francesi, punteggio di 55.08, totale di 135.48

2.51: la coppia cubana totalizza nel terzo tuffo un buon 61.20, totale di 137.40

2.50: Leggermente abbondanti le brasiliane che totalizzano 54.00, totale di 139.20

2.49: Non perfetto il tuffo delle statunitensi, che sollevano acqua in ingresso. Punteggio di 65.70, totale di 166.50 e secondo posto

2.48: Punteggio di 64.80 per le britanniche, totale di 158.40 e secondo posto provvisorio

2.47: Mezzo disastro delle sudafricane che entrano abbondanti. Punteggio di 43.74, totale di 123.54

2.45: Scompaiono in acqua le cinesi che totalizzano 69.30, totale di 173.30

2.44: Errore delle messicane che si fermano a 60.30, totale di 154.30, sono comunque davanti alle azzurre

2.43: Buono anche il tuffo delle australiane per un punteggio di 67.50, totale di 157.50 e primo posto

2.41: Buon tuffo delle azzurre con Pellacani che si salva in extremis, punteggio di 62.10, totale di 153.90

2.41: Errore delle tedesche che totalizzano solo 54.00, totale di 141.00. Ora le azzurre

2.40: POroblemi per le malesi con poco sincronismo. Punteggio di 58.50, totale di 146.70

2.40: Per Macao nel primo tuffo libero arrivano 35.91, totale di 108.51

2.39: Ancora problemi per le olandesi, scarse in ingresso in acqua. Tuffo da 59.40, totale di 144.60

2.38: Dopo i due tuffi obbligatori la classifica vede Cina, Usa, Messico, Gbr, Itaia, Australia, Corea

2.37: Punteggio per la Nuova Zelanda di 39.00, totale di 79.20

2.36: Bene le coreane con un tuffo da 44.40, totale 88.80

2.35: Tuffo delle canadesi da 43.20, totale di 88.20

2.34: Non decollano le francesi che totalizzano 41.40, totale di 80.40

2.33: Qualche problema in ingresso in acqua per le cubane che totalizzano 34.20, totale di 76.20

2.32: Non bene il sincronismo delle brasiliane che totalizzano 42.00, totale di 85.20

2.31: Ancora molto bene le statunitensi con un tuffo da 50.40, totale di 100.80 e secondo posto

2.30: Non sbagliano le britanniche con un tuffo da 45.60, totale di 93.60

2.29: Difficoltà per le sudafricane che totalizzano 39.60, totale di 79.80

2.28: Molto bene le cinesi che totalizzano 52.80 e vanno nettamente in testa con 104.40

2.27: Le messicane proseguono su buoni livelli, tuffo da 46.20, totale di 94.20 e primo posto

2.26: Qualche spruzzo di troppo per le svedesi che totalizzano 43.80, totale di 87.00

2.25: Discreta l’Australia che ottiene 44.40 per un totale di 90.00

2.24: Punteggio di 44.40 con qualche spruzzo in ingresso in acqua per le azzurre, totale di 91.80 e primo posto per ora

2.23: Sincronismo non perfetto delle tedesche che totalizzano 40.80, totale di 87.00. Ora le azzurre

2.22: Bene le malesi con un tuffo da 44.40, totale di 88.20

2.21. per Macao arrivano 34.20, totale di 72.60

2.20: Leggermente abbondanti le olandesi che totalizzano 39.60, totale di 85.20

2.20: Cina, Usa, Messico, Gbr, Italia, Germania, Olanda dopo la prima rotazione di tuffi

2.19: La Nuova Zelanda inizia con il punteggio di 40.20

2.18: Discrete le coreane che iniziano con 44.40

2.17: Discreto avvio delle canadesi che totalizzano 45.00

2.16: Tuffo non perfetto quello di apertura delle francesi che totalizzano 39.00

2.16: Non perfetto il sincronismo delle cubane che totalizzano 42.00

2.15: Il Brasile inizia la sua gara con il punteggio di 43.20

2.14: Ottimo il sincronismo per gli Usa che iniziano con 50.40

2.13: Bene le britanniche che ottengono 48.00 in apertura. Ora gli Usa

2.12: Non perfetto il tuffo delle sudafricane che totalizzano 40.20. Ora la Gran Bretagna

2.11: Ottimo ingresso in acqua per le cinesi che vanno al comando con 51.60. Ora le sudafricane

2.10: Bene il sincronismo per le messicane che totalizzano 48.00 e vanno al comando. Ora la Cina

2.08: Inizio problematico per le svedesi. Male il sincronismo, punteggio di 43.20. Ora il Messico

2.08: Bene anche le australiane che totalizzano 45.60, Ora la Svezia

2.07: Buono il primo tuffo delle azzurre che vanno in testa con 47.60

2.06: In apertura la Germania totalizza 46.20. Ora le azzurre

2.05: Discreto avvio delle malesi che totalizzano 43.80

2.05: La cioppia di Macao ottiene in apertura 38.40 con un ingresso in acqua non perfetto. Ora la Malesia

2.04: buono l’avvio delle olandesi che totalizzano 45.60

1.58: Queste le 18 coppie in gara, solo le prime 12 accederanno alla finale in programma alle 8.30:

1 JANSEN Inge NED 2 JUN 1994 van DUIJN Celine 4 NOV 1992
2 CHOI Sut Kuan MAC 28 JAN 1990 ZHAO Hang U 3 SEP 2009
3 NG Yan Yee MAS 11 JUL 1993 SABRI Nur Dhabitah 12 JUL 1999
4 HENTSCHEL Lena GER 17 JUN 2001 ROTHER Jana Lisa 6 APR 1998
5 BERTOCCHI Elena ITA 19 SEP 1994 PELLACANI Chiara 12 SEP 2002
6 O’BRIEN Brittany AUS 27 MAY 1998 SHEEHAN Georgia 10 JUL 1999
7 NILSSON GARIP Emilia SWE 21 APR 2003 WIDERSTROM Elna 5 MAY 2004
8 CHAVEZ MUNOZ Arantxa MEX 30 JAN 1991 PINEDA VAZQUEZ Paola 13 JUL 1999
9 CHANG Yani CHN 7 DEC 2001 CHEN Yiwen 15 JUN 1999
10 HEYDRA Bailey Savannah RSA 19 JUL 2003 METHULA Zalika Reuel 6 FEB 2006
11 HARPER Yasmin GBR 28 JUL 2000 MEW JENSEN Scarlett 31 DEC 2001
12 BACON Sarah USA 20 SEP 1996 COOK Kassidy 9 MAY 1995
13 LIRA Luana BRA 5 MAR 1996 SANTOS Anna 17 OCT 2001
14 GARCIA NAVARRO Anisley CUB 19 JAN 2002 RUIZ Prisis 28 JAN 2002
15 GILLET Jade FRA 30 JAN 2001 GILLET Nais 14 SEP 2002
16 VALLEE Mia CAN 22 MAR 2001 WARE Pamela 12 FEB 1993
17 KIM Suji KOR 16 FEB 1998 PARK Hareum 19 DEC 1997
18 ROUSSEL Elizabeth NZL 12 AUG 1997 SQUIRE Maggie 26 OCT 2005

1.55: Non saranno al via anche le australiane Keeney/Smith, terze lo scorso anno a Budapest, sostituite dalle connazionali O’Brien/Sheehan e ci sono cambiamenti anche in casa Germania dove si è divisa la coppia campione d’Europa dello scorso anno (Punzel/Hentschel) e ora in gara ci sono Hentschel e Rother. Occhio alle messicane Chavez Munoz e Pineda Vazquez, alle canadesi Vallee/Ware e alle britanniche Harper/Mew Jensen.

1.52: La coppia azzurra è vice campione d’Europa e lo scorso anno non era al via della gara iridata di Budapest. Le favorite d’obbligo sono le cinesi Chang/Chen, mentre non sono in gara le padrone di casa giapponesi Kaneto/Mikami che lo scorso anno furono seconde a Budapest.

1.49: Nella prima gara di giornata sul trampolino da 3 metri saliranno Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi con l’obiettivo prima di tutto di qualificarsi per la finale.

1.46: Come in tutte le gare olimpiche a coppie, anche nelle due competizioni odierne saranno assegnati i pass per Parigi 2024 alle prime tre coppie classificate, un motivo in più per puntare al podio.

1.43: Prosegue la rassegna iridata e gli azzurri vogliono continuare ad essere protagonisti. Oggi si disputano due gare importanti per la spedizione italiana, il sincro 3 metri femminile con Bertocchi e Pellacani e il sincro dalla piattaforma maschile con Giovannini e Timbretti Gugiu.

1.40: Buongiorno e benvenuti alla diretta live della quarta giornata di gare dei Campionati del Mondo 2023 di tuffi a Fukuoka.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quarta giornata di gare dei Campionati del Mondo 2023 di tuffi a Fukuoka. Prosegue la rassegna iridata e gli azzurri vogliono continuare ad essere protagonisti. Oggi si disputano due gare importanti per la spedizione italiana, il sincro 3 metri femminile con Bertocchi e Pellacani e il sincro dalla piattaforma maschile con Giovannini e Timbretti Gugiu. Come in tutte le gare olimpiche a coppie, anche nelle due competizioni odierne saranno assegnati i pass per Parigi 2024 alle prime tre coppie classificate, un motivo in più per puntare al podio.

Nella prima gara di giornata sul trampolino da 3 metri saliranno Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi con l’obiettivo prima di tutto di qualificarsi per la finale. La coppia azzurra è vice campione d’Europa e lo scorso anno non era al via della gara iridata di Budapest. Le favorite d’obbligo sono le cinesi Chang/Chen, mentre non sono in gara le padrone di casa giapponesi Kaneto/Mikami che lo scorso anno furono seconde a Budapest. Non saranno al via anche le australiane Keeney/Smith, terze lo scorso anno a Budapest, sostituite dalle connazionali O’Brien/Sheehan e ci sono cambiamenti anche in casa Germania dove si è divisa la coppia campione d’Europa dello scorso anno (Punzel/Hentschel) e ora in gara ci sono Hentschel e Rother. Occhio alle messicane Chavez Munoz e Pineda Vazquez, alle canadesi Vallee/Ware e alle britanniche Harper/Mew Jensen.

Nella gara sincro dalla piattaforma Timbretti Gugiu e Giovannini hanno come obiettivo quello di centrare un posto fra le prime 12 coppie che significa partecipare alla finale di questa mattina. I cinesi Lijan Junie e Cao Yuan hanno tutte le carte in regola per dominare la gara, mentre per le altre due medaglie la partita è apertissima. In gara anche la coppia britannica che conquistò l’argento lo scorso anno, Matthew Lee e Noah Williams, mentre non ci saranno i canadesi, bronzo a Budapest. Attenzione agli ucraini Boliukh/Sereda e ai tedeschi Barthel/Eikermann Gregorchuk ma in questa gara non sono escluse le sorprese.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della quarta giornata di gare dei Campionati del Mondo 2023 di tuffi a Fukuoka: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 2.00 con le eliminatorie del sincro 3 metri femminile e alle 5.30 le eliminatorie del sincro dalla piattaforma maschile. Dalle 8.30 la finale del sincro 3 metri femminile e dalle 11.00 la finale del sincro dalla piattaforma maschile. Buon divertimento!