Seguici su

Live Sport

LIVE Scherma, Mondiali 2023 in DIRETTA: tripletta nel fioretto, Volpi batte Errigo in finale! Argento Di Veroli

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.01 La nostra Diretta LIVE si chiude qui, noi di OA Sport vi ringraziamo e vi auguriamo un felice proseguimento di serata.

20.00 Domani si concluderanno le prove individuali con la sciabola femminile e il fioretto maschile: tanta curiosità e attesa per i fiorettisti, con Alessio Foconi, Tommaso Marini e Daniele Garozzo che cercheranno di conquistare il metallo più pregiato.

19.58 L’ultima medaglia di questo mercoledì porta la firma di Davide Di Veroli: il 21enne romano si è messo al collo uno splendido argento, nonostante sia molta l’amarezza per la finale persa contro Mate Tamas Koch, che contro pronostico ha conquistato l’oro. Ottimo il percorso anche per Valerio Cuomo, il quale è uscito solamente ai quarti di finale contro il kazako Kurbanov.

19.55 Si chiude qui una giornata straordinaria per i colori azzurri: sono quattro le medaglie che sono arrivate nella serata odierna, di cui spicca la vittoria di Alice Volpi nel fioretto femminile, in un derby tutto italiano contro Arianna Errigo. In più, Martina Favaretto ha conquistato il bronzo, perdendo la semifinale contro la brianzola, mentre Martina Batini è uscita ai quarti per mano della nuova campionessa del mondo.

19.51 DI VEROLI-KOCH 10-14! Purtroppo Davide non riesce nella rimonta disperata: Mate Tamas Koch si laurea per la prima volta campione mondiale. Arriva comunque la seconda medaglia iridata per il 21enne romano dopo l’argento a squadre del Cairo nel 2022.

10-12 Di Veroli-Koch: 3″ alla fine, il romano è sotto di due stoccate.

8-11 Di Veroli-Koch: parata e risposta per l’ungherese, ormai a un passo dal titolo.

8-10 Di Veroli-Koch: tocca il romano! Undici secondi alla conclusione.

7-10 Di Veroli-Koch: prova a spingere Davide, l’ungherese lo anticipa.

7-9 Di Veroli-Koch: non è finita! Parata e risposta del romano, 25″ alla fine.

6-9 Di Veroli-Koch: replica la stessa mossa il magiaro, si fa dura la situazione del romano.

6-8 Di Veroli-Koch: parata e risposta per il numero 12 al mondo, 50″ al termine.

6-7 Di Veroli-Koch: questa volta l’ungherese tocca il piede dell’azzurro, 74″ alla fine dell’assalto.

6-6 Di Veroli-Koch: si accende la luce verde di Koch, ma l’ungherese ammette di non aver toccato il piede dell’avversario, ma la pedana: bel gesto da parte del 23enne magiaro.

6-6 Di Veroli-Koch: a tre minuti dalla fine, la situazione è in parità. Sicuramente un assalto più equilibrato per l’azzurro rispetto a quello in semifinale contro il detentore del titolo Romain Cannone.

6-6 Di Veroli-Koch: parata e risposta sul piede dell’azzurro.

5-6 Di Veroli-Koch: attacco vincente per il magiaro sul braccio di Davide.

5-5 Di Veroli-Koch: questa volta l’azzurro schiva la frecciata e va a segno!

4-5 Di Veroli-Koch: avanza e colpisce nuovamente il numero 12 al mondo.

4-4 Di Veroli-Koch: altro attacco vincente per l’ungherese.

4-3 Di Veroli-Koch: stoccata al petto per il 23enne magiaro.

4-2 Di Veroli-Koch: frecciata vincente per il romano!

3-2 Di Veroli-Koch: si chiude il primo round della finale, il campione europeo in carica è in vantaggio di una stoccata sul numero 12 al mondo.

3-2 Di Veroli-Koch: attacco vincente per l’ungherese.

3-1 Di Veroli-Koch: questa volta il magiaro riesce a infilare Davide.

3-0 Di Veroli-Koch: nonostante fosse sotto attacco, l’azzurro riesce a piazzare la terza stoccata!

2-0 Di Veroli-Koch: altra parata e risposta per il romano!

1-0 Di Veroli-Koch: parte bene il numero 2 del mondo con la parata e risposta vincente.

19.30 SI PARTE!

19.29 Ma le emozioni non sono finite, infatti sta per iniziare la finale tra Davide Di Veroli e Mate Tamas Koch nella spada maschile. Il romano cerca il primo oro iridato dopo il titolo europeo conquistato a Plovdiv nel giugno scorso.

19.28 VOLPI-ERRIGO 15-10! OROOOOOO! Dopo 5 anni, la toscana torna sul trono del mondo, battendo la connazionale Arianna Errigo in finale! Secondo titolo mondiale per la 31enne senese, mentre non arriva il decimo oro della carriera, tra prova individuale e a squadre, per la brianzola.

10-14 Errigo-Volpi: parata e risposta per la senese, che ora è a un passo dal titolo.

10-13 Errigo-Volpi: colta di sorpresa la lombarda sull’attacco in controtempo di Alice.

10-12 Errigo-Volpi: si accende solamente la luce verde.

10-11 Errigo-Volpi: attacco diretto della brianzola.

9-11 Errigo-Volpi: riesce in difesa la toscana a piazzare la risposta vincente.

9-10 Errigo-Volpi: a vuoto l’attacco di Arianna, ne approfitta Alice per infilare la decima stoccata.

9-9 Errigo-Volpi: una stoccata per parte, si rimane in parità.

8-8 Errigo-Volpi: parata e risposta per la numero quattro del mondo.

8-7 Errigo-Volpi: attacco al ferro della senese.

8-6 Errigo-Volpi: rimane stabile il distacco nel punteggio tra le due azzurre.

7-5 Errigo-Volpi: una stoccata per parte, rimane avanti di due la 35enne di Muggiò.

6-4 Errigo-Volpi: due stoccate di fila per la brianzola che si porta per la prima volta in vantaggio.

4-4 Errigo-Volpi: pareggia nuovamente l’argento olimpico di Londra.

3-4 Errigo-Volpi: a segno l’attacco della 31enne.

3-3 Errigo-Volpi: parziale di due stoccate a zero per la lombarda, parità.

1-3 Errigo-Volpi: una stoccata per parte.

0-2 Errigo-Volpi: ottimo inizio per la toscana, la quale ha messo due stoccate di fila.

19.14 SI PARTE!

19.13 Entrambe le atlete sono state già campionesse iridate individuali: la lombarda nel 2013 e nel 2014, la senese nel 2018.

19.12 E’ arrivato il momento tanto atteso, quello della finale per l’oro tra Arianna Errigo e Alice Volpi nel fioretto femminile! Comunque vada, l’Italia è già certa di conquistare il primo metallo più pregiato di questi Mondiali.

19.11 KOCH-KURBANOV 15-11! Sarà l’ungherese a sfidare Davide Di Veroli per la finale ai Mondiali 2023: il 23enne magiaro si impone sul kazako Kurbanov e accede per la prima volta all’ultimo atto iridato.

10-14 Kurbanov-Koch: ancora un attacco vincente per il kazako.

9-14 Kurbanov-Koch: prova a non mollare il numero 9 del mondo, tre stoccate di fila per il kazako.

6-14 Kurbanov-Koch: il magiaro è a un passo dalla finale.

5-10 Kurbanov-Koch: una stoccata per parte, si ferma il parziale positivo dell’ungherese.

4-9 Kurbanov-Koch: quarta botta di fila per l’ungherese.

4-8 Kurbanov-Koch: ancora due stoccate per il numero 12 al mondo.

4-6 Kurbanov-Koch: parata e risposta per il magiaro.

4-5 Kurbanov-Koch: indietreggiando il kazako si riavvicina nel punteggio.

3-5 Kurbanov-Koch: questa volta è solo l’ungherese a colpire.

3-4 Kurbanov-Koch: ancora una stoccata per parte.

2-3 Kurbanov-Koch: colpo doppio.

1-2 Kurbanov-Koch: si chiude il primo round, il numero 12 del mondo è in vantaggio di una sola stoccata.

1-2 Kurbanov-Koch: parata e risposta per l’ungherese.

1-1 Kurbanov-Koch: grandissima stoccata al piede per il magiaro.

1-0 Kurbanov-Koch: frecciata vincente del kazako.

18.56 Ora il laziale, classe 2000, attende il vincitore della prossima semifinale che vedrà contrapposti l’ungherese Mate Tamas Koch e il kazako Ruslan Kurbanov.

18.54 DI VEROLI-CANNONE 15-5! L’AZZURRO E’ IN FINALEEEE! Assalto clamoroso del campione europeo in carica! Semplicemente perfetto il romano, il quale domina contro il detentore del titolo olimpico e mondiale Romain Cannone, accedendo così all’ultimo atto dei Mondiali 2023!

13-5 Di Veroli-Cannone: a vuoto il francese, passa l’azzurro con l’attacco diretto.

12-5 Di Veroli-Cannone: ancora una parata e risposta del 21enne romano.

11-5 Di Veroli-Cannone: colpo doppio, l’azzurro si avvicina sempre di più alla finale.

10-4 Di Veroli-Cannone: frecciata al volto del romano che prova l’allungo decisivo!

9-4 Di Veroli-Cannone: spettacolare parata e risposta di Davide!

8-4 Di Veroli-Cannone: si accende solamente la luce rossa dell’azzurro.

7-4 Di Veroli-Cannone: botta bassa al piede per il transalpino.

18.48 Si può ricominciare, Cannone sembrerebbe essersi rimesso in sesto.

18.46 Cannone chiede la pausa di cinque minuti per potersi rimettere a posto.

7-3 Di Veroli-Cannone: grande parata e risposta per il romano, il francese finisce addosso all’avversario e si becca il secondo cartellino giallo: assegnata quindi un’ulteriore stoccata a Davide. Per di più, l’oro di Tokyo è a terra dolorante dopo lo scontro.

5-3 Di Veroli-Cannone: termina il primo round, l’azzurro è avanti di due stoccate sul detentore del titolo iridato.

5-3 Di Veroli-Cannone: attacco in avanzamento del campione europeo, sale a +2 Davide.

4-3 Di Veroli-Cannone: colpo doppio, rimane avanti di uno il romano sul campione olimpico in carica.

3-2 Di Veroli-Cannone: piazza l’attacco il romano sul braccio del transalpino.

2-2 Di Veroli-Cannone: attacco diretto del francese.

2-1 Di Veroli-Cannone: colpo doppio.

1-0 Di Veroli-Cannone: arma in linea, il romano centra il bersaglio.

18.35 SI PARTE!

18.32 Arriverà quindi il primo titolo per la spedizione azzurra in questi Mondiali, ma la giornata può essere ancora più ricca di soddisfazioni: infatti fra pochi minuti Davide Di Veroli sfiderà Romain Cannone per l’accesso alla finale nella spada maschile!

18.30 VOLPI-KIEFER 15-13! E’ FINALE TUTTA ITALIANAAAAAAA! OROOOOOOOOOOO! Un’altra parata e risposta per Alice che si regala la finale per l’oro! Eliminata la campionessa olimpica in carica! L’ultimo atto sarà quindi tra Arianna Errigo e Alice Volpi per il titolo iridato!

14-13 Volpi-Kiefer: SIII! L’AZZURRA LA RIBALTA IN APPENA DUE SECONDI!

12-13 Volpi-Kiefer: attacco vincente di Volpi.

11-13 Volpi-Kiefer: si accende solo la luce rossa, la statunitense è a due stoccate dalla semifinale.

11-12 Volpi-Kiefer: una stoccata per parte, Alice è sempre a -1 dall’americana.

10-11 Volpi-Kiefer: di nuovo a bersaglio l’azzurra che si rifà sotto.

9-11 Volpi-Kiefer: si accende solamente la luce verde!

8-11 Volpi-Kiefer: parata e risposta per la campionessa olimpica in carica.

8-10 Volpi-Kiefer: rimessa vincente da parte dell’azzurra.

7-10 Volpi-Kiefer: una stoccata per parte, rimane sotto di tre l’azzurra.

6-9 Volpi-Kiefer: parata e risposta per la statunitense.

6-8 Volpi-Kiefer: due botte di fila per l’americana che prova a scappare via.

6-6 Volpi-Kiefer: una stoccata per parte, anche quest’assalto sembra davvero equilibrato.

5-5 Volpi-Kiefer: altre due stoccate per l’americana, parità.

5-3 Volpi-Kiefer: due attacchi vincenti per la statunitense.

5-1 Volpi-Kiefer: una stoccata per parte.

4-0 Volpi-Kiefer: altre tre botte messe a segno dalla senese!

1-0 Volpi-Kiefer: la prima stoccata del match va a all’azzurra.

18.18 Ed è subito tempo della seconda semifinale del fioretto femminile: Alice Volpi sfida l’americana Lee Kiefer per l’accesso in finale.

18.17 ERRIGO-FAVARETTO 15-10! LA LOMBARDA E’ IN FINALE! Con la parata e risposta, Arianna Errigo conquista l’accesso all’ultimo atto per la quinta volta in un Mondiale. Si conclude qui l’avventura della giovane venete Martina Favaretto, che comunque si prende la prima medaglia iridata individuale.

14-10 Errigo-Favaretto: attacco vincente per la lombarda, che ora è a un passo dalla finale.

13-10 Errigo-Favaretto: arma in linea, quarta stoccata di fila per Arianna.

12-10 Errigo-Favaretto: trova il bersaglio la brianzola.

11-10 Errigo-Favaretto: parziale di due stoccate per Arianna.

9-10 Errigo-Favaretto: si riporta nuovamente in vantaggio la veneta, assalto equilibratissimo.

9-8 Errigo-Favaretto: due stoccate per la lombarda che si rimette davanti nel punteggio.

7-8 Errigo-Favaretto: fuori l’attacco della lombarda, ne approfitta la veneta per portarsi in vantaggio.

7-7 Errigo-Favaretto: altre due stoccate per Martina, parità!

7-5 Errigo-Favaretto: cambia il giudizio l’arbitro dell’ultima stoccata, la quale viene assegnata alla veneta.

8-4 Errigo-Favaretto: altre due stoccate per l’argento olimpico di Londra.

6-4 Errigo-Favaretto: chiusura vincente per la lombarda.

5-4 Errigo-Favaretto: terza botta di fila per la veneta.

5-3 Errigo-Favaretto: ancora una stoccata per Martina.

5-2 Errigo-Favaretto: centra il bersaglio la giovane veneta.

5-1 Errigo-Favaretto: si accende solamente la luce rossa, due stoccate di fila per Arianna.

3-1 Errigo-Favaretto: arriva la prima stoccata per la veneta.

3-0 Errigo-Favaretto: due parate e risposte di fila per la lombarda.

18.05 Si può ripartire finalmente, ricomincia l’incontro!

18.04 Ancora fermo l’incontro, per il momento i tecnici non sono riusciti a risolvere i problemi elettrici.

18.00 Si sta ancora lavorano sull’apparecchiatura, gli addetti ai lavori stanno intervenendo su un cavo della pedana.

17.57 Assalto sospeso per un guasto all’impianto elettrico sulla pedana di gara.

1-0 Errigo-Favaretto: attacco vincente per la lombarda.

17.55 Ed è subito il momento delle semifinali del fioretto femminile, si parte con il derby azzurro tra Arianna Errigo e Martina Favaretto!

17.53 Questo il tabellone della spada maschile:

Di Veroli-Cannone (FRA)
Koch (HUN)-Kurbanov (KAZ)

17.50 DI VEROLI-LIMARDO 15-12! L’AZZURRO E’ IN SEMIFINALE! Vittoria di carattere per il numero uno del seeding dopo un assalto equilibratissimo: eliminato il venezuelano Francisco Limardo! Purtroppo Cuomo ha perso per 12-15 contro il kazako Kurbanov, eliminato quindi ai quarti di finale il napoletano.

17.49 Di Veroli-Limardo 14-12: Davide è a una stoccata dalla medaglia mondiale! Cuomo-Kurbanov 12-13.

17.48 Di Veroli-Limardo 12-11: stoccata vincente del laziale! Diciotto secondi al termine!

17.48 Di Veroli-Limardo 11-11, Cuomo-Kurbanov 11-11.

17.47 Di Veroli-Limardo 11-10, Cuomo-Kurbanov 10-10.

17.47 Di Veroli-Limardo 10-9, Cuomo-Kurbanov 9-9.

17.47 Di Veroli-Limardo 9-9, Cuomo-Kurbanov 8-7.

17.46 Di Veroli-Limardo 8-8, Cuomo-Kurbanov 8-7.

17.46 Di Veroli-Limardo 7-7, Cuomo-Kurbanov 6-7.

17.45 Di Veroli-Limardo 6-7, Cuomo-Kurbanov 6-6.

17.44 Di Veroli-Limardo 5-7, Cuomo-Kurbanov 5-6.

17.44 Di Veroli-Limardo 5-6, Cuomo-Kurbanov 3-5.

17.43 Dovrebbe ripartire anche il match tra Kurbanov e Cuomo, risolti i problemi tecnici sulla pista rossa.

17.42 Di Veroli-Limardo 5-5, questo il parziale del match quando mancano solo tre minuti alla fine.

17.41 Di Veroli-Limardo 5-5: colpo doppio.

17.39 Di Veroli-Limardo 4-4, intanto il match di Valerio Cuomo è sospeso a causa di un guasto all’impianto elettronico sulla pista rossa.

17.39 Di Veroli-Limardo 3-4, Cuomo-Kurbanov 3-4.

17.38 Di Veroli-Limardo 2-3, Cuomo-Kurbanov 3-4.

17.37 Questi i parziali al termine del primo round: Di Veroli-Limardo 1-2, Cuomo-Kurbanov 3-4.

17.35 Di Veroli-Limardo 1-3, Cuomo-Kurbanov 2-4.

17.34 Di Veroli-Limardo 1-2, Cuomo-Kurbanov 2-4.

17.34 Di Veroli-Limardo 1-0, Cuomo-Kurbanov 1-3.

17.34 Di Veroli-Limardo 1-0, Cuomo-Kurbanov 1-2.

17.33 Di Veroli-Limardo 0-0, Cuomo-Kurbanov 1-0.

17.32 SI PARTE!

17.30 Ecco il momento dei quarti di finale della spada maschile con due italiani in pedana: Davide Di Veroli affronta il venezuelano Francisco Limardo, Valerio Cuomo sfiderà invece il kazako Ruslan Kurbanov.

17.29 Ciò significa che un’italiana andrà sicuramente in finale per l’oro! Come prevedibile, il movimento femminile del fioretto ha risposto presente all’appuntamento più importante della stagione.

17.27 Queste le due semifinali nel fioretto femminile:

ErrigoFavaretto
Volpi-Kiefer (USA)

17.25 FAVARETTO-AZUMA 15-9! TRE ITALIANE SUL PODIOOOO! Vittoria straordinaria per la giovane veneta che conquista così la prima medaglia individuale ai Mondiali!

17.24 Azuma-Favaretto 9-14: ARRIVA ANCHE LA TERZA! Ne manca solo una per accedere in semifinale!

17.24 Azuma-Favaretto 9-13: SIII! Due stoccate di fila per l’azzurra!

17.23 Azuma-Favaretto 9-11: in difesa l’azzurra piazza la stoccata del +2!

17.23 Azuma-Favaretto 9-10: si accendono entrambe le luci, l’arbitro assegna la stoccata alla giapponese.

17.22 Azuma-Favaretto 8-10: attacco vincente della nipponica.

17.21 Azuma-Favaretto 7-10: la veneta è in vantaggio di tre stoccate al termine del primo round.

17.20 VOLPI-BATINI 15-7! ANCHE ALICE VA A MEDAGLIA! Il derby toscano va alla senese che accede tra le migliori quattro del mondo! La classe 1992 affronterà una tra Sauer e Kiefer in semifinale!

17.19 ERRIGO-CALUGAREANU 15-2! ARIANNA E’ IN SEMIFINALE! Assalto mostruoso dell’argento olimpico individuale di Londra, annichilita la romena! La lombarda affronterà una tra Favaretto e Azuma in semifinale.

17.18 Batini-Volpi 5-13, Calugareanu-Errigo 2-14, Azuma-Favaretto 6-8.

17.18 Batini-Volpi 4-10, Calugareanu-Errigo 2-11, Azuma-Favaretto 6-6.

17.17 Batini-Volpi 3-9, Calugareanu-Errigo 1-10, Azuma-Favaretto 6-5.

17.16 Batini-Volpi 3-8, Calugareanu-Errigo 1-7, Azuma-Favaretto 4-5.

17.15 Batini-Volpi 3-4, Calugareanu-Errigo 1-5, Azuma-Favaretto 1-4.

17.14 Batini-Volpi 3-1, Calugareanu-Errigo 1-4, Azuma-Favaretto 1-2.

17.13 Iniziano i quarti di finale del fioretto femminile: in pedana tutte e quattro le azzurre. Batini e Volpi si affronteranno in un derby, Favaretto sfida la nipponica Azuma, Errigo la romena Calugareanu.

17.11 CUOMO-KANO 15-13! L’AZZURRO E’ AI QUARTI! Straordinaria vittoria per Valerio Cuomo, il quale elimina il numero 2 del tabellone, il giapponese Kano. Ora Cuomo troverà tra i migliori otto il kazako Kurbanov.

Cuomo-Kano 14-11: di misura l’azzurro! Quattro match point.

Cuomo-Kano 13-11: colpo doppio.

Cuomo-Kano 12-10: attacco diretto dell’azzurro!

Cuomo-Kano 11-10: tocca il nipponico in avanzamento.

Cuomo-Kano 11-9: a segno l’azzurro con l’allungo.

Cuomo-Kano 10-9: ancora un colpo doppio.

Cuomo-Kano 9-8: attacco vincente dell’azzurro!

Cuomo-Kano 8-8: colpo doppio.

Cuomo-Kano 7-7 All’ultimo istante il giapponese trova una stoccata da situazione difensiva. Finisce qui il secondo assalto.

Cuomo-Kano 7-6 Non ci sta il nipponico, che con caparbietà piazza la stoccata.

Cuomo-Kano 7-5 Attacco fulmineo dell’azzurro, che si riporta sul +2.

Cuomo-Kano 6-5 Colpo doppio.

Cuomo-Kano 5-4 Con decisione il giapponese piazza il colpo vincente.

Cuomo-Kano 5-3 Arriva la prima stoccata pulita del nipponico, che accorcia sul -2.

Cuomo-Kano 5-2 Colpo simultaneo.

Cuomo-Kano 4-1 Termina qui il primo assalto.

Cuomo-Kano 4-1 Colpo doppio.

Cuomo-Kano 3-0 Stavolta in difesa, Valerio riesce a piazzare l’allungo vincente.

Cuomo-Kano 2-0 Si riprende con una perentoria stoccata bassa dell’azzurro.

Cuomo-Kano 1-0 Problemi alle apparecchiature elettroniche. Incontro sospeso da qualche minuto.

Cuomo-Kano 1-0 Decisissima la prima stoccata del partenopeo, partito come un razzo.

16:48 Continuano le emozioni italiane. E’ il momento di Valerio Cuomo, chiamato al difficile match con il nipponico Koki Kano.

DAVIDE DI VEROLI-Jaakko Paavolainen 15-14!!! C’E’ LA STOCCATAAAAA! In rimonta, con numerosi brividi, è ancora delirio azzurro a Milano. Sfida stupenda tra il romano ed il finlandese, chiusa da una stoccata di fino deliziosa. Avanza ai quarti Di Veroli.

Di Veroli-Paavolainen 14-14 Si va al minuto supplementare.

Di Veroli-Paavolainen 14-14 SIII! Con coraggio e decisione il romano vince un corpo a corpo ravvicinato a 2 secondi dalla conclusione.

Di Veroli-Paavolainen 13-14 Ci prova Davide, che con le ultime energie in allungo piazza la stoccata a 9 secondi dal termine.

Di Veroli-Paavolainen 12-14 Velocissimo il finlandese. Serve un miracolo.

Di Veroli-Paavolainen 12-13 Arrivano due colpi simultanei.

Di Veroli-Paavolainen 10-11. Ancora una volta ferro contro ferro ha la meglio lo scandinavo.

Di Veroli-Paavolainen 10-10 SI! Gran colpo dell’azzurro, che deve attaccare!

Di Veroli-Paavolainen 9-10 Magia nel corpo a corpo ravvicinato del finlandese. Meno di un minuto al termine.

Di Veroli-Paavolainen 9-9 Bellissima la stoccata dell’azzurro che trova la parità dopo un colpo doppio.

Di Veroli-Paavolainen 7-8 Ancora un colpo vincente del finnico.

Di Veroli-Paavolainen 7-7 Stoccata bassa a segno del finlandese. Fasi decisive del match.

Di Veroli-Paavolainen 7-6 Colpo doppio.

Di Veroli-Paavolainen 6-5 Cartellino rosso per passività ad entrambi. Sostanzialmente come un colpo simultaneo.

Di Veroli-Paavolainen 5-4 Finalmente un attacco deciso dell’azzurro, che chiude il secondo assalto in vantaggio di una lunghezza.

Di Veroli-Paavolainen 4-4 Disattenzione del laziale, che porta a fin di pedana l’avversario ma lascia la guardia scoperta.

Di Veroli-Paavolainen 4-3 Allungo vincente per il finlandese. Incontro in cui Davide deve fare molta attenzione.

Di Veroli-Paavolainen 4-2 Continua l’atteggiamento aggressivo dello scandinavo, che accorcia sul -2.

Di Veroli-Paavolainen 4-1 Spregiudicato invece il finlandese, che viene nuovamente punito dal romano.

Di Veroli-Paavolainen 3-1 Guardingo l’azzurro, che tuttavia piazza l’allungo vincente.

Di Veroli-Paavolainen 2-1 Si chiude qui un primo assalto molto tirato.

Di Veroli-Paavolainen 2-1 Cartellino giallo comminato ad entrambi per passività.

Di Veroli-Paavolainen 2-1 In allungo il romano trova la stoccata giusta dopo il pareggio del finnico.

Di Veroli-Paavolainen 1-0 Prima stoccata vincente in arretramento per l’azzurro.

16:27 Ci siamo. E’ il momento di Davide Di Veroli!

16:25 Tabellone di fioretto femminile che si allinea ai quarti:

Errigo-Calugareanu (ROU)
Favaretto-Azuma (JPN)
Volpi-Batini
Kiefer (USA)-Sauer (GER)

16:21 Non si conoscono pause a Milano. Tra pochi minuti Davide Di Veroli sfiderà il finlandese Jaakko Pavolainen per un posto nei quarti di finale del torneo individuale di spada maschile.

16:18 La rumena Calugareanu liquida con lo score di 15-10 la tedesca Behr. Sarà lei la prossima avversaria di Arianna Errigo.

16:15 Quarti che dovrebbero iniziare alle 16.50. Il derby sarà tutto toscano tra Alice Volpi e Martina Batini! Nella parte bassa l’altro quarto di finale vedrà opposta una delle favorite, ovvero l’americana Kiefer, alla tedesca Sauer.

MARTINA BATINI – Qiangjan Huang 15-8!!! E la chiude Martina! Poker azzurro ai quarti di finale del torneo individuale di fioretto femminile. Straordinarie le atlete di casa, tra pochi minuti conosceremo gli accoppiamenti. Vi anticipiamo che ci sarà un derby.

Batini-Huang 14-8 In arretramento Martina pizzica l’avversaria. Manca una sola stoccata al poker italiano ai quarti!

Batini-Huang 13-8 Non molla la coriacea cinese.

Batini-Huang 13-6 Perentoria la costruzione della stoccata dell’azzurra, che spinge l’avversaria a fin di pedana e piazza il colpo.

Batini-Huang 12-6 Praticamente sul gong, allo scoccare del terzo minuto, Martina assesta la stoccata in allungo del +6.

Batini-Huang 11-6 Contro parziale di 3-0 che scaccia via i fantasmi.

Batini-Huang 9-6 In arretramento la pisana piazza la stoccata del +3.

Batini-Huang 8-6 Parziale di 4-0 per la cinese, che pare aver trovato le misure.

Batini-Huang 8-4 Prova a reagire la minuta e velocissima asiatica.

Batini-Huang 8-2 Straordinaria finora la prestazione dell’azzurra.

Batini-Huang 6-2 Andiamo Martina! Due altre rapide stoccate che valgono il +4.

Batini-Huang 4-2 Non perde tempo la toscana, che in maniera repentina mette a segno il colpo del +2.

Batini-Huang 3-2 Guadagna pedana Martina, che con pazienza assesta la stoccata vincente.

Batini-Huang 2-2 Ancora botta e risposta tra le due antagoniste.

Batini-Huang 1-1 La cinese trova la stoccata del pareggio dopo il buon avvio dell’azzurra.

15:57 Ci avviciniamo intanto anche al ritorno in pedana di Davide Di Veroli. Lo spadista italiano sfiderà il finlandese Paavolainen dopo l’assalto tra la rumena Calugareanu e la tedesca Behr.

15:55 Emozioni a non finire con questo trittico azzurro. Tocca ora infine a Martina Batini. La pisana sfida la temibile cinese Qiangjan Huang.

MARTINA FAVARETTO – Anita Blaze 15-9!!! Caliamo il tris in attesa di Batini. La veneta confeziona il 2-0 sulle rivali francesi, ed il pubblico milanese si esalta.

ALICE VOLPI – Juli Walczyk 15-12!!! Avanza anche la toscana, che si lascia andare in un urlo liberatorio. Sono due le azzurre finora ai quarti del torneo individuale di fioretto femminile.

Volpi-Walczyk 14-12 Molto reattiva ed attenta la senese, che disinnesca l’attacco avversario e punge con la risposta.

Volpi-Walczyk 13-12 Ci trasferiamo sulla pedana 7 dove siamo al rush finale della sfida tra l’azzurra e la polacca.

15:46 La francese Blaze ha chiesto l’intervento dei medici. Assalto che riprenderà tra poco meno di 4 minuti.

15:45 Ricordiamo che manca all’appello ancora un’azzurra. Si tratta di Martina Batini, che al termine del match di Alice Volpi sfiderà la cinese Huang sulla pedana 7.

Volpi-Walczyk 11-10
Favaretto-Blaze 12-8

Volpi-Walczyk 11-9
Favaretto-Blaze 12-7

ARIANNA ERRIGO – Ysaora Thibus 15-10!!! Stupenda vittoria della veterana azzurra, che confeziona magistralmente l’ultima stoccata e vola ai quarti di finale deliziando il pubblico di casa.

Errigo-Thibus 14-10 Senza nulla da perdere la francese cancella la prima chance di quarti di finale.

Errigo-Thibus 14-9 E’ scatenata Arianna! Manca solo una stoccata!

Errigo-Thibus 13-9 Pubblico che si infiamma su questa stoccata della lombarda.

Errigo-Thibus 12-9 Andiamo Arianna! Con eleganza l’azzurra si porta sul +3.

Errigo-Thibus 11-9 Bellissima la stoccata del +2!

Errigo-Thibus 10-9 SI! Corpo a corpo ravvicinato vinto dall’atleta italiana. Che classe!

Errigo-Thibus 9-9 Immediata la reazione di Arianna.

Errigo-Thibus 8-9 Più rapida stavolta la francese, che torna in vantaggio dopo l’iniziale 1-0.

Errigo-Thibus 8-8 Primo assalto che continua colpo su colpo.

Errigo-Thibus 8-7 Ottima la costruzione della stoccata dell’azzurra.

Errigo-Thibus 7-7 Parata e risposta a segno per la transalpina.

Errigo-Thibus 7-6 Repentina la stoccata della lombarda, che ritrova il +1.

Errigo-Thibus 6-6 A vuoto l’attacco di Arianna, ne approfitta la francese.

Errigo-Thibus 6-5 Reagisce la campionessa azzurra, che in allungo trova il vantaggio.

Errigo-Thibus 5-5 Arriva anche il punto del pareggio.

Errigo-Thibus 5-4 Momento favorevole alla transalpina, che in 10 secondi si riporta a -1.

Errigo-Thibus 5-3 Rapidissima la francese nel gioco di gambe che disorienta la lombarda.

Errigo-Thibus 5-2 A fin di pedana Arianna non riesce a difendersi sul forcing dell’avversaria.

Volpi-Walczyk 5-2
Favaretto-Blaze 6-3

Errigo-Thibus 5-1 Perfetta l’azzurra, che guadagna pedana e con pazienza sferra il colpo decisivo.

Errigo-Thibus 4-1 Finta di attacco da un lato, e fendente dall’altro. Alè Arianna!

Errigo-Thibus 3-1 Stupendo l’allungo della lombarda.

Errigo-Thibus 2-1 Il video check annulla la stoccata della transalpina.

Errigo-Thibus 2-1 Parata e risposta vincente dell’azzurra.

Errigo-Thibus 1-1 Arianna reagisce con una stoccata repentina al vantaggio della francese.

15:19 Pedana blu libera. E’ dunque il momento del big match tra Arianna Errigo e la francese Ysaora Thibus. Seguiremo questo ottavo di finale colpo su colpo, con aggiornamenti in merito a Favaretto-Blaze e Volpi-Walczyk.

15:17 Sarà Koki Kano il prossimo avversario di Valerio Cuomo. Il nipponico vince agevolmente il derby su Matsumoto e prosegue il suo cammino nel torneo individuale di spada maschile.

15:14 Kano conduce con il punteggio di 6-3 quando siamo nel corso della pausa tra il secondo ed il terzo assalto. Tra pochi minuti toccherà finalmente alle azzurre del fioretto.

15:10 Equilibrio nel derby nipponico tra Kano e Matsumoto, con il primo in vantaggio per 2-1 dopo l’assalto d’esordio. Il vincente troverà agli ottavi Valerio Cuomo.

15:06 Ci sarà infatti ancora da attendere prima del rientro in pedana delle fiorettiste azzurre. Sulla pedana blu, e sulla 6 e la 7, iniziano soltanto adesso le ultime sfide dei sedicesimi della spada maschile.

15:02 Questi gli incontri delle azzurre del fioretto:

15.10: Arianna Errigo-Ysaora Thibus (FRA)
15.10: Martina Favaretto-Anita Blaze (FRA)
15.10: Alice Volpi-Juli Walczik-Klimaszyk (POL)
15.35: Martina Batini-Qianqian Huang (CHN)

Ricordiamo che gli orari potrebbero subire ritardi a causa del perdurare di alcuni assalti del torneo di spada maschile.

14:58 Seguiremo con interesse dunque il derby giapponese, per poi tuffarci negli ottavi del torneo di fioretto femminile.

14:55 Il napoletano sfiderà agli ottavi sicuramente un giapponese. Il prossimo avversario di Cuomo verrà fuori infatti dal derby nipponico tra Matsumoto e Kano.

VALERIO CUOMO – Yuval Freilich 15-9. Chiude in bellezza l’azzurro, che liquida agevolmente l’avversario di turno balzando agli ottavi.

Cuomo-Freilich 13-8 Colpo simultaneo dopo una buona stoccata dell’israeliano.

Cuomo-Freilich 12-6 Dilaga Valerio, rapidissimo nel trovare il colpo del +6.

Cuomo-Freilich 11-6 In allungo va a bersaglio stavolta l’azzurro.

Cuomo-Freilich 10-6 Ancora una elegante stoccata in arretramento a segno per il partenopeo.

Cuomo-Freilich 9-6 Botta e risposta in apertura del secondo assalto.

Cuomo-Freilich 8-5 Attacco fulmineo dell’azzurro, che vola sul +3.

Cuomo-Freilich 7-5 In arretramento arriva una gran stoccata difensiva del napoletano.

Cuomo-Freilich 6-5 Dopo il pareggio dell’israeliano, Valerio trova subito la stoccata vincente.

Cuomo-Freilich 4-3 Ottima stoccata bassa dell’azzurro.

Cuomo-Freilich 3-3 Arrivano altri due colpi doppi in questo avvio equilibrato.

Cuomo-Freilich 1-1 Colpo simultaneo.

14:42 E’ arrivato finalmente il momento di Valerio Cuomo. Lo spadista napoletano affronta l’israeliano Yuval Freilich.

14:39 Allungo vincente di Kurbanov. Il kazako avanza agli ottavi, mentre Kongstad lascia la pedana visibilmente stizzito.

14:37 Proteste vibranti da parte di Kongstad. Il danese è visibilmente infuriato. Sulla pedana rossa è tutto fermo sul 13 pari nel minuto supplementare.

14:34 Minuto supplementare invece tra il kazako Kurbanov ed il danese Kongstad. Slitta ancora il ritorno in pedana di Valerio Cuomo.

14:31 Sarà il finlandese Paavolainen il prossimo avversario di Davide Di Veroli agli ottavi del torneo individuale di spada maschile.

14:27 Intanto è ancora in corso l’assalto tra Wang e Paavolainen. Il finlandese conduce con lo score di 12-10. Ricordiamo che il vincente di questa sfida troverà agli ottavi l’azzurro Di Veroli.

14:24 Un minuto al termine di Kurbanov-Kongstad, poi toccherà al nostro Valerio Cuomo.

14:20 Per quel che riguarda gli ottavi del torneo di fioretto femminile si dovrà attendere fino alle 15.10 circa, momento in cui Arianna Errigo, Martina Favaretto ed Alice Volpi torneranno in pedana. Qualche minuto dopo sarà la volta di Martina Batini.

14:17 Il partenopeo Cuomo sfiderà l’israeliano Yuval Frelich sulla pedana rossa al termine dell’incontro che vede opposto il kazako Kurbanov al danese Kongstad.

14:13 La situazione nell’attesa del ritorno in pedana delle quattro fiorettiste. Sono in corso i sedicesimi di finale del torneo individuale di spada maschile. Di Veroli ha già staccato il pass per gli ottavi dove troverà uno tra il cinese Wang ed il finlandese Paavolainen. Eliminato Vismara, tra circa 20 minuti toccherà a Valerio Cuomo.

Vismara-Borel, 13-14: lo spunto decisivo lo trova il francese! Si ferma qui il cammino di Federico Vismara.

Vismara-Borel, 13-13: doppia stoccata che non altera gli equilibri. SI VA ALLA STOCCATA DI SPAREGGIO!

Vismara-Borel, 12-12: IL MILANESE TROVA LA STOCCATA DEL PAREGGIO A 20 SECONDI DALLA FINE! Tensione alle stelle!

Vismara-Borel, 11-12: un secondo cartellino per l’azzurro! Continuano le polemiche in questo assalto…

Di Veroli-Antkiewicz 15-4: CHIUDE DI VEROLI! IL CAMPIONE D’EUROPA VOLA AGLI OTTAVI!

Vismara-Borel, 11-12: la revisione nega una stoccata pesantissima al transalpino, incredulo.

Di Veroli-Antkiewicz 11-3: tutto facile ora per l’azzurro, che sembra gestire con grande tranquillità.

Vismara-Borel, 11-12: VISMARA SI RIPORTA VICINO NEL PUNTEGGIO!

Di Veroli-Antkiewicz, 9-3: ALLUNGA L’AZZURRO!

Vismara-Borel, 8-12: ancora Borel che frena l’offensiva dell’italiano e risponde con grande precisione.

Di Veroli-Antkiewicz, 7-3: doppia stoccata, il polacco sta provando il tutto per tutto.

Vismara-Borel, 8-11: reazione dell’azzurro in chiusura dei secondi tre minuti. La rimonta è ancora possibile.

Vismara-Borel, 6-10: tenta la fuga il transalpino.

Di Veroli-Antkiewicz, 6-2: si chiude una seconda ripresa favorevole all’italiano e sicuramente più accesa della prima.

Vismara-Borel, 5-8: lunghissima fase di studio interrotta dalla stoccata del francese.

Di Veroli-Antkiewicz, 5-1: Di Veroli ora sta provando a fare la differenza!

Vismara-Borel, 5-7: doppia stoccata, Vismara va all’offensiva.

Di Veroli-Antkiewicz, 3-1: parte con un piglio diverso il napoletano e va a segno.

Vismara-Borel, 4-6: Federico prova a scuotersi, ma Borel è ancora molto attento. Si va alla prima pausa.

Di Veroli-Antkiewicz, 2-1: terminano così i primi tre minuti.

Di Veroli-Antkiewicz, 2-1: doppia stoccata che muove il punteggio dopo un’altra lunga fase di studio.

Vismara-Borel, 3-5: momento di difficoltà ora per l’azzurro.

Di Veroli-Antkiewicz, 1-0: dopo oltre un minuto e mezzo, arriva la prima stoccata. La porta il campione d’Europa.

Vismara-Borel, 2-2: inizia ad ingranare anche l’azzurro.

Di Veroli-Antkiewicz, 0-0: cartellini per entrambi, troppa passività in apertura.

Vismara-Borel, 0-1: subito all’attacco il francese.

13.52 Pista rossa per Vismara, pista blu per Di Veroli, Si parte!

13.51 Torniamo però a concentrarci sul torneo di spada maschile! Inizia il programma dei sedicesimi ed in pedana abbiamo subito gli ultimi due finalisti dei Campionati Europei; Davide di Veroli e Federico Vismara! Il primo sfida il polacco Mateusz Antkiewicz, il secondo è opposto al transalpino Yannick Borel.

13.48 Questi dunque gli incroci delle azzurre agli ottavi di finale del torneo di fioretto. Gli orari possono slittare rispetto alle previsioni:

15.10: Arianna Errigo-Ysaora Thibus (FRA)
15.10: Martina Favaretto-Anita Blaze (FRA)
15.10: Alice Volpi-Juli Walczik-Klimaszyk (POL)
15.35: Martina Batini-Qianqian Huang (CHN)

13.45 Nessun’altra nazione è riuscita a portare quattro atlete nelle migliori sedici. Le altre due grandi potenze, Francia e USA, ne hanno tre.

13.44 Il fioretto italiano al femminile si conferma squadra di elite! Quattro azzurre su quattro qualificate agli ottavi. A Favaretto, Volpi ed Errigo si è aggiunta Batini, in grado di superare abbastanza agevolmente il talento israeliano Gili Kuritzky (appena 14 anni).

Batini-Kuritzky, 15-10: MARTINA BATINI PIAZZA LA STOCCATA VINCENTE! EN PLEIN AZZURRO AGLI OTTAVI!

Batini-Kuritzky, 13-10: la revisione assegna la stoccata all’israeliana che non si arrende.

Batini-Kuritzky, 13-8: Martina affonda e torna a colpire!

Batini-Kuritzky, 12-8: la giovanissima israeliana non molla!

Batini-Kuritzky, 11-6: ora l’azzurra è in controllo. Può gestire al meglio il finale.

Batini-Kuritzky, 9-4: CONTINUA LA PROGRESSIONE DELL’AZZURRA!

Batini-Kuritzky, 7-4: Martina ora sta spingendo, altre due accelerazioni fulminee!

Batini-Kuritzky, 5-4: l’azzurra riparte con grande decisione!

Batini-Kuritzky, 3-4: i primi tre minuti terminano in sostanziale equilibrio. Molto accorte entrambe, nessuna ha davvero accelerato.

Batini-Kuritzky, 3-3: prosegue l’equilibrio tra le due.

Batini-Kuritzky, 2-2: Martina attacca, brava l’israeliana ad agire di rimessa.

Batini-Kuritzky, 1-0: l’azzurra porta la prima stoccata.

13.23 Sale in pedana Martina Batini! In palio un sedicesimo di finale con la cinese Qianqian Huang, che ha battuto, un po’ a sorpresa, la tedesca Leonie Ebert. Impressionante la differenza d’altezza tra Batini, quasi 190 cm, e Kuritzky, 15 anni e fisico decisamente più minuto.

13.18 Alice Volpi, Arianna Errigo e Martina Favaretto sono già ai sedicesimi. Batini proverà a raggiungerle, sulla sua strada la giovanissima israeliana Gili Kuritzky.

13.13 In via di conclusione gli assalti della terza sessione dei sedicesimi del torno di fioretto femminile. Si prepara Martina Batini, tra poco tocca a lei, che proverà a essere la quarta azzurra su quattro ad entrare nelle migliori sedici.

13.05 In attesa dell’inizio dell’assalto di Martina Batini, vi ricordiamo il programma degli azzurri ai sedicesimi del torneo di spada maschile. Gli orari previsti ovviamente possono slittare di qualche minuto:

13.30: Davide di Veroli – Mateusz Antkiewicz (POL)
13.30: Federico Vismara – Yannick Borel (FRA)
14.20: Valerio Cuomo – Yuval Shalom Freilich (ISR)

13.02 Il tabellone inizia dunque a proporre le prime due sfide Italia-Francia. Non è certamente una novità, le due nazioni si sono mostrate a più riprese come le due più forti in quest’arma.

13.00 Delineati nel frattempo anche gli scontri di Favaretto e Volpi agli ottavi. La prima se la vedrà con la forte francese Anita Blaze, la seconda se la vedrà invece con la polacca Juli Walczik-Klimaszyk, anche lei dalla grande qualità.

12.57 Per ora dunque le azzurre hanno fatto 3/3, confermandosi una squadra di livello assoluto. All’appello manca ancora Martina Batini, per cui bisognerà attendere qualche minuto. Per lei la sfida sarà con l’israeliana Gili Kuritzky.

12.55 Una splendida Arianna Errigo quella che ha saputo superare Nok Sze Daphne Chan per centrare un posto agli ottavi. Sempre in vantaggio, soprattutto sempre in controllo dell’assalto. Sarà sfida da brividi quella con Ysaora Thibus agli ottavi, rematch dell’ultima finale mondiale!

Errigo-Chan, 15-9: BASTANO DUE SECONDI AD ARIANNA PER TROVARE LA STOCCATA VINCENTE! TERZA ITALIANA AGLI OTTAVI!

Errigo-Chan, 14-9: si va alla prima pausa con Arianna ad una stoccata dagli ottavi! Ritmi altissimi in questi primi tre minuti.

Errigo-Chan, 13-8: ANCORA UN’ACCELERAZIONE DI ARIANNA! L’azzurra si porta a due dalla vittoria.

Errigo-Chan, 11-8: Errigo attacca ma l’hongkonghese rimane in scia.

Errigo-Chan, 10-7: accelerazione decisa e stoccata in allungo!

Errigo-Chan, 9-6 si rimette in moto l’italiana!

Errigo-Chan, 7-6: arriva la prima accelerazione di Chan, che si riporta sotto nel giro di pochi secondi.

Errigo-Chan, 7-3: implacabile sin qui Errigo, ancora a segno con eleganza e decisione!

Errigo-Chan, 5-2: assalto che procede rapido. Entrambe vogliono andare all’attacco ma per ora è l’azzurra la più efficace.

Errigo-Chan, 3-1: due accelerazioni, due stoccate a segno per Arianna.

Errigo-Chan, 1-0: l’azzurra porta la prima stoccata.

12.39 Già tempo di guardare avanti: è il momento di Arianna Errigo! L’azzurra sfida Nok Sze Daphne Chan, da Hong Kong per un posto agli ottavi!

12.38 Alice Volpi e Martina Favaretto sono dunque agli ottavi di finale, non senza difficoltà e qualche brivido. La prima si è trovata a rimontare dal 10-13 ed ha dovuto ricorrere a tutta la sua classe, la seconda sembrava ormai tranquilla sul 14-9 prima che una stoica Stutchbury non cercasse la disperata rimonta.

Favaretto-Stutchbury, 15-13: ARRIVA LA STOCCATA DI MARTINA! ANCHE LEI PASSA IL TURNO E VOLA AGLI OTTAVI!

Favaretto-Stutchbury, 14-13: la situazione si fa delicatissima! Mancano 25 secondi.

Favaretto-Stutchbury, 14-11: non si arrende la britannica.

Favaretto-Stutchbury, 14-9: ancora un’accelerazione per l’italiana che si porta ad una stoccata dagli ottavi!

Favaretto-Stutchbury, 12-9: ALLUNGA MARTINA!

Favaretto-Stutchbury, 11-9: si va alla seconda pausa con l’italiana avanti di due.

Favaretto-Stutchbury, 10-9: se fisicamente ora è difficile per la britannica, psicologicamente non è semplice per Martina affrontare un’avversaria leggermente infortunata.

Favaretto-Stutchbury, 9-8: Stutchbury sembra dolorante ma intenzionata a continuare.

Volpi-Scruggs, 15-14: CE LA FA ALICE! L’AZZURRA RIMONTA E SI QUALFICA AGLI OTTAVI DI FINALE!

Favaretto-Stutchbury, 9-8: la britannica ha un problema fisico alla zona degli adduttori.

Volpi-Scruggs, 14-14: sarà decisiva l’ultima stoccata. Che tensione!

Volpi-Scruggs, 13-13: ECCO LA REAZIONE DELLA CAMPIONESSA!

Favaretto-Stutchbury, 9-8: la britannica si riporta sotto nel punteggio.

Volpi-Scruggs, 10-12: più dinamica in questa fase la statunitense. Serve un’accelerazione di Alice.

Favaretto-Stutchbury, 9-6: rimane a distanza di sicurezza Martina.

Volpi-Scruggs, 9-10: la statunitense si riporta al comando dopo la pausa. Situazione delicatissima per Alice Volpi.

Favaretto-Stutchbury, 8-5: la revisione conferma la stoccata di Martina che mantiene tre lunghezze di vantaggio.

Favaretto-Stutchbury, 7-4: si riparte con un rapido scambio di stoccate.

Volpi-Scruggs, 9-8: la statunitense si conferma un osso durissimo e dopo i primi tre minuti il punteggio è ancora in bilico.

Volpi-Scruggs, 7-6: il sorpasso dell’azzurra!

Favaretto-Stutchbury, 6-3: si va alla prima pausa con l’azzurra in controllo.

Volpi-Scruggs, 4-5: Alice si scuote e prova a far partire una mini-rimonta.

Favaretto-Stutchbury, 5-2: splendida stoccata in allungo per l’italiana!

Volpi-Scruggs, 2-4: momento di difficoltà per l’azzurra.

Favaretto-Stutchbury, 3-1: molto bene Martina che sembra voler lasciar sfogare la britannica e colpire di rimessa.

Volpi-Scruggs, 2-2: aggressiva la statunitense che infila due stoccate di potenza.

Favaretto-Stutchbury, 1-0: anche qui la prima stoccata è italiana.

Volpi-Scruggs, 1-0: è l’azzurra a portare la prima stoccata.

12.04 Pista 6: Martina Favaretto sfida la britannica Carolina Stutchbury. Pista 7: Alice Volpi contro la statunitense Lauren Scruggs. Forza azzurre!

12.02 Con la stoccata di Alexis Bayard ai danni di Akira Komata si completa il primo turno della spada maschile. Ecco che salgono in pedana le fiorettiste!

11.58 In pedana ancora gli ultimi tre assalti dei 32esimi della spada. Tra pochissimo scenderanno in pista le fiorettiste per i sedicesimi: Alice Volpi e Martina Favaretto subito in pedana, successivamente toccherà ad Arianna Errigo e Martina Batini.

11.55 Si salva il Campione Olimpico Romain Cannone che ha la meglio di East dopo un assalto difficile e molto teso. Ancor più difficile l’assalto per il giapponese Koki Kano, che la spunta sul canadese French solo alla stoccata di spareggio. Il tabellone non perde due dei favoriti dunque.

11.51 Ancora in fase di completamento gli ultimi assalti dei 32esimi del torneo di spada. Bisognerà attendere ancora qualche minuto per seguire le nostre fiorettiste.

11.46 Questi nel frattempo gli accoppiamenti degli azzurri ai sedicesimi del torneo di spada maschile, che tornerà in scena dalle 13.30:
Davide di Veroli – Mateusz Antkiewicz (POL)
Federico Vismara – Yannick Borel (FRA)
Valerio Cuomo – Yuval Shalom Freilich (ISR)

11.43 Previsti per le 11.50 i primi incontri validi per i sedicesimi del torno di fioretto femminile. Ad aprire le danze due delle quattro azzurre qualificate: Alice Volpi sfiderà la statunitense Lauren Scruggs, mentre Martina Favaretto se la vedrà con la britannica Carolina Stutchbury. Successivamente toccherà anche ad Errigo e Batini.

11.40 In pedana ora gli ultimi assalti del primo turno del torneo di spada maschile, quelli che completeranno il tabellone dei sedicesimi. Tra poco torneranno protagoniste le fiorettiste.

11.37 Questa seconda giornata di gare (la quinta se si contano le qualificazioni) è iniziata al meglio per i colori azzurri. Dopo il quattro su quattro delle fiorettiste nel primo turno, anche i tre spadisti presenti in tabellone accedono al secondo turno.

11.34 Un assalto durissimo quello con cui il napoletano è riuscito a garantirsi il passaggio ai sedicesimi. Dopo un inizio difficile è stato freddissimo nel finale, riuscendo a ribaltare il risultato negli ultimi secondi.

13-15 HA VINTO CUOMO! Pazzesca rimonta dell’azzurro contro il kazako Sertay.

12-14 Ancora una stoccata di Cuomo!

12-13 GRANDISSIMO CUOMO! Rimonta ed è in vantaggio. Mancano 8 secondi.

12-12 PAREGGIA!

11-12 Si avvicina Cuomo! 30 secondi

10-12 Cuomo anticipa il tempo e trova la stoccata.

9-12 Stoccata di Sertay.

9-11 Cuomo ci prova! 1.13 alla fine.

8-11 Colpo doppio.

7-10 Stoccata di Cuomo che si porta sul -3.

6-10 Purtroppo Sertay prende il largo.

5-8 Purtroppo ancora una stoccata di Sertay.

5-7 Ancora Sertay con la stoccata del +2.

5-6 Stoccata di Sertay.

5-5 Bella stoccata di Cuomo.

4-5 Stoccata di Sertay.

4-4 Tra Cuomo e Sertay.

11.18: Cuomo è sotto per 3-2 contro Sertay

11.15: L’ucraino Reizlin ha deciso di non presentarsi in pedana contro il russo Anokhin.

11.03: Siamo in attesa dell’ultimo assalto del primo turno che riguarda l’Italia ed è quello di Valerio Cuomo.

10.51: Tutto facile per Davide Di Veroli che vince 15-5.

15-13 COLPO DOPPIO! Vismara si qualifica al secondo turno.

14-12 Ancora Vismara. Cinque secondi alla fine.

13-12 Tocca Markota.

10.50: Importantissima stoccata di Vismara (13-11)

10.49: Vismara si trova sul 12-11 a 19 secondi dalla fine.

10.47: Di Veroli in controllo totale (11-4). Anche Vismara è avanti (9-7).

10.44: Assalto complicatissimo per Vismara. 7-7 con il croato Markota.

10.42: Di Veroli è in vantaggio 9-4. Anche Vismara si è portato avanti (6-5).

10.40: Allunga Di Veroli che è sul 6-2. Difficoltà per Vismara che è sotto 4-3.

10.39: Di Veroli si porta sul 4-2, mentre Vismara pareggia con Markota (3-3).

10.35: Di Veroli in vantaggio per 3-2, mentre Vismara è sotto per 3-2

10.30: Di Veroli e Vismara sono entrambi in vantaggio per 2-1

10.25: A breve inizieranno gli assalti della spada maschile

Di Veroli – Losevskiy (Rsa)
Vismara – Markota (Cro)
Cuomo – Sertay (Kaz)

10.20: Martina Batini chiude sul 15-10 e si qualifica per i sedicesimi.

13-10 L’asiatica si porta sul -3.

13-9 Si avvicina Cheng.

13-7 Batini si avvicina alla conclusione del suo assalto.

11-7 Batini allunga con quattro stoccate di vantaggio.

9-6 Batini si porta sul +3.

7-6 Torna in vantaggio Batini.

6-6 Pareggia i conti l’asiatica.

6-4 Batini si porta sul +2.

4-3 Si porta in vantaggio la toscana.

2-2 Pareggia Batini.

0-2 Subito due stoccate di Cheng.

10.03: Comincia ora l’assalto di Batini contro Cheng.

9.55: Il programma è in ritardo di svariati minuti.

9.50: Sicuramente un ottimo inizio quello di Arianna Errigo e Martina Favaretto, che hanno impressionato nei loro primi assalti. Qualche difficoltà in più per Alice Volpi, ma comunque una vittoria che serve per entrare in ritmo gara.

9.42: Tra non molto dovrebbe esserci l’assalto di Martina Batini contro la rappresentante di Hong Kong, Hiu Wai Valerie Cheng.

9.30: Conosciamo le avversarie delle azzurre al secondo turno, in attesa sempre di Martina Batini

Errigo – Chan (Hkg) dalle 12.15
Favaretto – Stutchbury (Gbr) dalle 11.50
Volpi – Scruggs (Usa) dalle 11.50

9.21: Davvero tutto molto facile per Arianna Errigo, che domina 15-6 sulla canadese Zhang.

14-6 Manca solo una stoccata alla lombarda.

13-5 Errigo sta per chiudere.

12-4 Errigo si riporta nuovamente sul +8.

11-4 Errigo mette un’altra stoccata.

10-4 Zhang prova ad accorciare, ma Errigo sembra in controllo.

9-2 Tocca Arianna Errigo.

8-1 Si sblocca la canadese Zhang.

8-0 Sono passati appena 30 secondi ed Errigo è avanti di otto stoccate.

7-0 Devastante Arianna Errigo!

6-0 Sta dominando la lombarda.

5-0 Fenomenale Errigo! Cinque stoccate consecutive.

4-0 Parata e risposta di Arianna Errigo.

3-0 Inizio perfetto di Errigo!

2-0 Ancora una stoccata di Arianna.

1-0 Prima stoccata della monzese.

9.11: Tocca ad Arianna Errigo contro la canadese Zhang.

9.10: Thibus alla fine riesce a vincere un complicatissimo assalto per 15-12.

9.05: C’è ancora in corso uno degli assalti della prima turnazione. La francese Thibus, una delle favorite, sta rischiando contro la venezuelana Gimenez. Sono 11-11

9.00: Il programma è già con qualche minuto di ritardo. Stanno ancora terminando gli assalti della prima turnazione.

8.51: La prossima azzurra a scendere in pedana (intorno alle 9) sarà Arianna Errigo, che affronterà la canadese Zhang.

8.47: Ha chiuso Alice Volpi. Vittoria per 15-12 per la toscana nell’esordio contro la coreana Hong.

14-12 Tocca questa volta Hong.

14-11 Stoccata di Alice Volpi.

8.46: Torna sotto Hong, che accorcia sul -2.

8.45: Volpi allunga sul 13-9

8.43: Martina Favaretto domina per 15-6 con la greca Garyfallous. Seguiremo ora l’assalto di Alice Volpi.

8.42: Favaretto è avanti comodamente 13-6, mentre Volpi è sul +3 (11-8).

8.40: Alla prima pausa Favaretto comanda 9-4 con la greca Garyfallous, mentre Volpi è in vantaggio 8-6 con Hong.

8.39: Volpi prova a scuotersi e si porta in vantaggio. 7-6

8.38: Favaretto avanti 9-2, mentre Volpi per fortuna ha pareggiato sul 5-5.

8.37: Volpi sotto per 5-3. Subito un esordio difficile per la toscana.

8.36: Più complicato l’assalto di Volpi, che è 3-2 con la sudcoreana Hong.

8.35: Favaretto nettamente avanti per 5-1 contro la greca Garyfallous

8.32: A breve gli assalti di Martina Favaretto ed Alice Volpi.

8.28: Il tabellone potrebbe portare ad un quarto di finale tra Alice Volpi e Martina Batini. Invece per Arianna Errigo c’è un ipotetico ottavo di finale spettacolare contro la francese Thibus.

8.25: Ad aprire il programma saranno le fiorettiste. Questi gli assalti delle azzurre

Favaretto – Garyfallous (Gre) dalle 8.30
Volpi – Hong (Kor) dalle 8.30
Errigo – Zhang (Can) dalle 8.55
Batini – Cheng (Hkg) dalle 9.45

8.21: Fari puntati anche sulla spada maschile, dove Davide Di Veroli e Federico Vismara si presentano da campione e vice-campione del mondo. L’obiettivo è quello di prendersi il palcoscenico anche al Mondiale. Ci sarà anche Valerio Cuomo che proverà a sorprendere.

8.15: C’è grande attesa per oggi e può arrivare il primo oro della competizione per la squadra azzurra. Infatti si disputa l’individuale del fioretto femminile e le azzurre si presentano tra le favorite. In pedana ci saranno Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Batini e Martina Favaretto.

8.12: Nella giornata d’esordio l’Italia ha conquistato due medaglie, entrambe nella spada femminile con l’argento di Alberta Santuccio e il bronzo di Mara Navarria.

8.10: Buongiorno cominciamo la diretta della seconda giornata dei Mondiali di scherma a Milano

Amiche ed amici di OA Sport buongiorno e benvenute/i alla DIRETTA LIVE della quinta giornata dei Mondiali di scherma di Milano 2023! Ieri sono state assegnate le prime medaglie individuali nei tornei di spada femminile e sciabola maschile. Oggi un’altra giornata estremamente interessante per i colori azzurri.

Ad aprire il programma sarà infatti il torneo di fioretto femminile, con tantissime italiane protagoniste. I fari sono puntati soprattutto su Alice Volpi, già campionessa mondiale ed europea, e Arianna Errigo, l’argento dello scorso anno che torna in gara dopo lo stop per la gravidanza. Insieme a loro ci saranno Martina Favaretto e Martina Batini, ovvero le due finaliste dei recenti Campionati Europei di Plovdiv. Il solo elenco dei nomi lascia intendere che da questa gara ci si aspetta tantissimo in chiave azzurra.

Dalle 10.10 toccherà invece agli spadisti, altro torneo dove le ambizioni azzurre non mancheranno. Saranno al via infatti Davide di Veroli e Federico Vismara, rispettivamente Campione e Vice-Campione Europeo. L’altro italiano presente in tabellone è Valerio Cuomo.

Si comincia dalle 8.30 con i primi assalti del fioretto femminile e poi a seguire quelli della spada maschile. Noi di OA Sport vi forniamo la DIRETTA LIVE testuale di entrambi i tornei, in modo da non farvi perdere neanche un’emozione di un giornata così attesa per la scherma azzurra!

Foto: Bizzi Federscherma