Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, Paola Egonu e il VakifBank sconfitti dal Fenerbahce nella gara-1 di semifinale scudetto

Pubblicato

il

Il VakifBank Istanbul è stato sconfitto dal Fenerbahce Istanbul per 3-1 (21-25; 25-13; 25-19; 25-16) nella gara-1 della semifinale scudetto di volley femminile. Le Campionesse d’Europa non sono riuscite a replicare il successo ottenuto soltanto tre giorni fa contro la formazione di coach Zoran Terzic nella Finale della Coppa di Turchia.

Le giallonere hanno vinto il primo set, ma poi sono crollate alla lunga distanza contro le padrone di casa che ora conducono la serie e sono più vicine all’atto conclusivo. Le ragazze di coach Giovanni Guidetti saranno obbligate a vincere la gara-2 in programma tra un paio di giorni per rimettere in equilibrio la situazione e continuare a inseguire la finale per il titolo del campionato turco. Dall’altra parte del tabellone l’Eczacibasi Istanbul di Tijana Boskovic ha rimontato da 0-2 contro il THY Istanbul di coach Marcello Abbondanza.

Paola Egonu non è riuscita a fare la differenza, come era invece successo domenica pomeriggio. L’opposto ha messo a segno 13 punti, affiancata dalle schiacciatrici Gabi (14) e Kara Bajema (11). Dall’altra parte della rete si sono scatenate la bomber Melissa Vargas (24 punti) e il martello Ana Cristina (18), spalleggiata di banda da Arina Federovtseva (10).

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *