Seguici su

Formula 1

F1, Frederic Vasseur promuove la Ferrari: “Tutti gli sviluppi stanno andando nel verso giusto”

Pubblicato

il

“È un grande team. C’è tanto entusiasmo fin dalla prima uscita e tutto è andato perfettamente”, sono queste le parole di Frederic Vasseur nella prima giornata di test a Sakhir. Il nuovo Team Principal della Ferrari è apparso sicuramente molto soddisfatto dell’inizio della sua nuova avventura con la Rossa.

Nella conferenza stampa mentre la sessione pomeridiana è in corso, è stato chiesto a Vasseur quali differenze ci sono nel suo ruolo in Ferrari con quello che aveva in Alfa Romeo. “Non c’è una grossa differenza, perchè il DNA del team è sempre lo stesso ed è quello di raggiungere il massimo. Probabilmente è la passione ad essere diversa qui in Ferrari, ma i programmi sono sempre gli stessi e l’obiettivo è sempre quello di migliorare”. 

Si passa a domande sui piloti e la prima riguarda Carlos Sainz, sceso in pista questa mattina: “È un pilota solido, ero andato vicino a lavorare con lui e avevo provato a prenderlo in Sauber. Sono felice che ora siamo insieme in Ferrari. Mi ha detto che le sensazioni sono state buone oggi ed è semplice lavorare con lui”.

Il rapporto tra Vasseur e Charles Leclerc è di lungo corso e i due hanno lavorato insieme per tanti anni: “È sicuramente più maturo di quando eravamo insieme. Lui è sempre andato bene in qualunque team. Ci vogliamo bene e il rapporto è davvero ottimo”. 

Si ritorna alla sessione mattutina dei test e alle prime indicazioni sulla macchina: “È una fase molto preliminare ma le sensazioni sono buone. Era importante fare dei chilometri.  Tutto quello che stiamo sviluppando sta andando come previsto”.

L’ultima domanda riguarda la questione S-Duct, soluzione tecnica che ha portato i team a fare una richiesta di chiarimento alla Federazione: “Tutti i team son in contatto con la FIA e non c’è nessun problema”. 

FOTO: Xavi Bonilla-DPII/LPS