Seguici su

Biathlon

Biathlon, Hannah Auchentaller: “Un oro inaspettato, contenta di aver dimostrato il mio valore”

Pubblicato

il

Hannah Auchentaller

Una giornata da ricordare. La staffetta femminile ha trionfato nei Mondiali 2023 di biathlon a Oberhof, in Germania. Un oro dal valore storico dal momento che mai il Bel Paese si era imposto in questo particolare format con le ragazze. Samuela Comola, Dorothea Wierer, Hannah Auchentaller e Lisa Vittozzi sono state straordinarie, raggiungendo un traguardo di altissimo prestigio.

Le azzurre hanno chiuso con il tempo di 1h14’39″7, usando appena due ricariche, con un vantaggio di 24″7 rispetto alla Germania, costretta ad utilizzarne 6, e di 55″7 rispetto alla Svezia, con 2 giri di penalità e 11 ricariche.

Di grande rilievo la prova di Auchentaller. La 21enne ha avuto un ruolo chiave in terza frazione, amministrando alla grande il vantaggio che Wierer si è costruita in precedenza e gestendo le due serie al poligono, nonostante le condizioni meteorologiche fossero tutt’altro che favorevoli: pioggia e vento. Hannah, però, è stata lucida, lanciando Vittozzi nel confronto diretto con le tedesche, vinto poi dalla sappadina.

Una medaglia molto inaspettata considerato che ho fatto poche gare di Coppa del Mondo e devo ancora realizzare cosa è successo. Sono molto contenta, penso che tutte e quattro abbiamo fatto una gara bellissima in cui le due ricariche son state la chiave. Io mi sono concentrata sul mio, ho appreso molto dalla gara di Anterselva e sono stata contenta di dimostrare cosa sono in grado di fare e di aver diviso il podio con le altre tre ragazze“.

Foto: Pentaphoto