Seguici su

Combinata nordica

Combinata nordica, Lamparter svetta nel segmento di salto in gara-3 a Seefeld. Buzzi il migliore degli azzurri

Pubblicato

il

Johannes Lamparter conferma la sua crescita esponenziale delle ultime settimane sul trampolino e si aggiudica anche il segmento di salto dell’ultimo atto del Triple di Seefeld, valevole per la Coppa del Mondo di combinata nordica 2022-2023. Il padrone di casa austriaco ha ottenuto la miglior misura del lotto (108.5 metri, come Stefan Rettenegger) con forte vento alle spalle, firmando così il punteggio più alto della serie e prendendosi la leadership provvisoria della competizione in vista della Gundersen da 12,5 km.

Lamparter dovrà però difendersi dalla rimonta del tedesco Vinzenz Geiger e del norvegese Jens Luraas Oftebro – i due fondisti più forti del circuito – staccati rispettivamente di 16 e 38 secondi. Terza posizione parziale a 22″ dalla vetta per il giapponese Ryota Yamamoto, destinato però a perdere tanto terreno nel segmento di fondo.

Da monitorare in ottica top5 il recupero dei tedeschi Julian Schmid (6° a 42″) e Manuel Faisst (9° a 1’02”), oltre al finlandese Ilkka Herola (10° a 1’09”). Diversi alti e bassi sul trampolino per la squadra azzurra, che può comunque ambire a replicare i tre atleti in zona punti di gara-2. Il migliore degli italiani al momento è Raffaele Buzzi, 26° a 2’06” dalla testa ma a meno di 30″ dalla top15.

Combinata nordica, Westvold Hansen domina anche gara-2 a Seefeld. Fantastica Annika Sieff, seconda!

Passo indietro rispetto a ieri nel salto per Aaron Kostner, chiamato a rimontare dal 31° posto a 2’12” dal leader, mentre Alessandro Pittin ha limitato i danni inserendosi in 37ma piazza a 2’24”. Chiudono la graduatoria provvisoria purtroppo Domenico Mariotti, 45° a 2’57”, ed un deludente Samuel Costa, 46° a 2’58”.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online