Seguici su

Calcio

Italia-Brasile oggi calcio femminile: orario amichevole, dove vederla in tv, programma, probabili formazioni

Pubblicato

il

Oggi, lunedì 10 ottobre, alle 18.30 la Nazionale italiana di calcio femminile affronterà il Brasile allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova in un’amichevole dal sapore di Mondiale. Le azzurre, qualificate alla rassegna iridata che si disputerà l’anno prossimo in Australia e in Nuova Zelanda, si metteranno alla prova contro una compagine di grande tradizione e dalle qualità tecniche spiccate.

LA DIRETTA LIVE DI ITALIA-BRASILE DI CALCIO FEMMINILE DALLE 18.30

Settima nel ranking FIFA, la selezione verdeoro allenata dalla svedese Pia Sundhage si presenta a questo incontro con fiducia, reduce anche dalla vittoria nell’ultima edizione della Copa América Femenina.

Sarà un’occasione nella quale Milena Bertolini potrà fare degli esperimenti, visto l’alto numero di assenze. Un’occasione per la CT che potrà vedere all’opera qualche calciatrice che nel corso delle qualificazioni ha avuto un minutaggio inferiore. Si prospetta una sfida interessante il cui significato va ben oltre la definizione di “Friendly”.

Calcio femminile, Coppa Italia 2022-2023: si chiude sull’1-1 il match tra Torres e Chievo

Di seguito il programma del confronto, le probabili formazioni e come seguirlo in tv/streaming:

PROGRAMMA ITALIA-BRASILE AMICHEVOLE CALCIO FEMMINILE

LUNEDÌ 10 OTTOBRE

Stadio “Luigi Ferraris” a Genova
Ore 18.30 Italia-Brasile

ITALIA-BRASILE CALCIO FEMMINILE: PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (3-5-2): Giuliani; Lenzini, Salvai, Tortelli; Bergamaschi, Caruso, Rosucci, Cernoia, Boattini; Bonfantini, Giacinti. All.: Milena Bertolini.

BRASILE (4-4-2): Leticia; Antonia, Tainara, Kathellen, Tamires; Geyse, Ary Borges, Duda, Adriana; Ludmila, Bia Zaneratto. All.: Pia Sundhage.

ITALIA-BRASILE CALCIO FEMMINILE IN TV

L’amichevole tra Italia e Brasile di calcio femminile sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai2, live streaming su RaiPlay. OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE testuale.

Foto: LiveMedia/Fabio Fagiolini