Seguici su

MotoGP

Moto3, clamoroso nelle qualifiche ad Aragon: pilota ostacolato dai meccanici dello Sterilgarda Max Racing

Pubblicato

il

Non si era mai vista una cosa del genere. Un brutto episodio nel corso delle qualifiche del GP d’Aragon di Moto3, 15° round del Mondiale 2022. E’ stato reso noto alcune ore fa un video del team Tech3 attraverso cui si dimostrava come in uscita dai box il pilota spagnolo Adrian Fernandez, che stava attendendo per uscire, sia stato ostacolato volontariamente da due meccanici dello Sterilgarda Max Racing di Biaggi.

La ragione di questo agire era quella di non permettere a Fernandez di sfruttare il gioco delle scie che avrebbe potuto offrire il pilota della squadra del Corsaro. La diffusione del video, ovviamente, ha avuto delle reazioni.

In primis, Biaggi ha replicato, chiedendo pubblicamente scusa al team Tech3 per quanto accaduto: “Comportamento inaccettabile! Ci scusiamo pubblicamente con il team Tech3 Racing e con Adrián Fernández. Si tratta di un’azione non richiesta dal nostro team, pericolosa, che non può essere in alcun modo giustificata dal nostro codice etico! I responsabili saranno adeguatamente puniti”. Quanto accaduto quindi è un’iniziativa personale dei due meccanici, non si tratta di una direttiva dello Sterilgarda Max Racing. Il team di Biaggi spera di chiudere la vicenda con queste doverose scuse e una altrettanto doverosa reprimenda interna e ufficiale da parte degli steward per i due meccanici“.

MotoGP, rivoluzionato il format del fine-settimana nel Mondiale 2023: cosa cambia con la Sprint Race

Da parte dei commissari di gara sono arrivati dei provvedimenti. Si parla di una multa di 2000 euro per i due soggetti e il ban per i GP d’Australia e della Malesia. Una squalifica legata a round non immediati in calendario per le difficoltà nei viaggi che potrebbero potenzialmente causare problemi di sicurezza al team di Biaggi.

Foto: Valerio Origo/LPS

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online