Seguici su

Ciclismo

LIVE Volta a la Comunitat Valenciana 2022, tappa di oggi in DIRETTA: Jakobsen di prepotenza su Viviani! Generale a Vlasov

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

17.29 La nostra DIRETTA LIVE dell’ultima tappa della Volta a la Comunitat Valenciana finisce qui. Grazie per averci seguito e rimanete con noi per seguire al meglio le emozioni della stagione ciclistica. Un caro saluto e buona giornata a tutti!

17.28 Ecco la classifica generale della 73° edizione della Volta a la Comunitat Valenciana:

1 1 – VLASOV Aleksandr BORA – hansgrohe 200 150 18:56:45
2 2 – EVENEPOEL Remco Quick-Step Alpha Vinyl Team 150 110 0:32
3 3 – RODRIGUEZ Carlos INEOS Grenadiers 125 90 0:36
4 4 – MAS Enric Movistar Team 100 80 0:50
5 5 – VALVERDE Alejandro Movistar Team 85 70 1:02
6 6 – FUGLSANG Jakob Israel – Premier Tech 70 60 1:05
7 7 – SÁNCHEZ Luis León Bahrain – Victorious 60 55 1:14
8 8 – CICCONE Giulio Trek – Segafredo 50 50 2:00
9 10 ▲1 DE LA CRUZ David Astana Qazaqstan Team 40 45 2:28
10 12 ▲2 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 35 40 2:54

17.26 Questa la classifica della tappa finale:

1 JAKOBSEN Fabio Quick-Step Alpha Vinyl Team 20 30 1:55:49
2 VIVIANI Elia INEOS Grenadiers 10 18 ,,
3 KRISTOFF Alexander Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux 5 12 ,,
4 DUPONT Timothy Bingoal Pauwels Sauces WB 7 ,,
5 ANIOŁKOWSKI Stanisław Bingoal Pauwels Sauces WB 4 ,,
6 TRENTIN Matteo UAE Team Emirates 3 ,,
7 PEÑALVER Manuel Burgos-BH 2 ,,
8 MOLANO Juan Sebastián UAE Team Emirates 1 0:01
9 BARCELÓ Fernando Caja Rural – Seguros RGA ,,
10 MOZZATO Luca B&B Hotels – KTM ,,
11 MOSCHETTI Matteo Trek – Segafredo ,,
12 BRUSTENGA Marc Trek – Segafredo ,,
13 PASQUALON Andrea Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux ,,
14 JAIME Álex Equipo Kern Pharma ,,
15 COTÉ Pier-André Human Powered Health ,,

17.25 Vince ufficialmente la classifica generale Aleksandr Vlasov: grandissima soddisfazione per Remco Evenepoel che è secondo ed oggi ha dato un contributo fondamentale per Jakobsen.

17.24 Ottima la doppietta della BinGoal che piazza Dupont quarto e Aniolkowski quinto. Sesta piazza per Matteo Trentin, undicesimo Matteo Moschetti.

17.23 Progressione spaventosa da parte di Jakobsen che non ha lasciato scampo agli altri. Viviani non è riuscito a rimontare da dietro. Terzo Kristoff.

17.22 FABIO JAKOBSEN!!! FA DOPPIETTA L’OLANDESE DAVANTI A ELIA VIVIANI!

17.21 Posizione ottimale per Jakobsen!

17.21 ULTIMO CHILOMETRO!! Arriva anche Swift insieme a Viviani!

17.20 Fa malissimo la menata di Evenepoel!! Devastante il belga!

17.19 Arriva Remco Evenepoel a trainare il gruppo, dietro ci sono anche Wanty-Gobert e BinGoal, oltre che la INEOS.

17.18 I Quick-Step sono già schierati con Evenepoel e Lampaert che aiuteranno Jakobsen ad impostare la volata.

17.17 Da una decina di chilometri Mattia Cattaneo è in testa al gruppo a fare un’andatura folle.

17.16 CINQUE CHILOMETRI AL TRAGUARDO!!

17.14 Pancia a terra per tutto il giorno: i corridori affrontano ogni corsa con grandissimo spirito.

17.13 Fra pochissimo il plotone entrerà in città in una sede stradale più stretta: bisognerà tenere sempre le antenne dritte per evitare insidie e guai.

17.11 10 chilometri all’arrivo! Sale la tensione!

17.10 In testa al gruppo c’è Mattia Cattaneo, grande cronoman. Il lavoro per Jakobsen è encomiabile da parte dell’italiano.

17.09 Termina a 13 chilometri dalla conclusione l’avventura di Vincenzo Nibali e Manuele Boaro (Astana), Gotzon Martin (Euskaltel-Euskadi) e Jonathan Lastra (Caja Rural).

17.07 10 secondi di vantaggio rimasti per i fuggitivi: l’azione di Cerny da dietro è stata implacabile!

17.05 I corridori sono appena passati sotto il traguardo volante di Betera, questi i risultati:

1 MARTÍN Gotzon 4 3”
2 NIBALI Vincenzo 2 2”
3 BOARO Manuele 1 1”

17.03 Leggerezza eccezionale per Vincenzo Nibali: dallo sguardo e dal linguaggio del corpo si vede come il siciliano si stia divertendo in questa azione. In questa fase della carriera lo Squalo deve puntare proprio a questo: correre liberamente e divertirsi.

17.01 20 chilometri all’arrivo! La Quick-Step mette in testa al gruppo Cerny per Fabio Jakobsen.

16.59 Nell’ultimo quarto d’ora la media è stata di 48 km/h. Veramente velocità incredibili per i corridori che non si stanno risparmiando anche nell’ultima frazione.

16.57 Gruppo allungatissimo: nel plotone stanno andando fortissimo per ricucire lo strappo e non stanno rimontando.

16.55 Continuano a spingere in testa e il vantaggio risale fino a 45 secondi: i quattro fuggitivi ci credono.

16.53 Tratto di discesa e Vincenzo Nibali prende in mano la situazione: il siciliano è un grande esperto nel pennellare questi segmenti.

16.51 La squadra più pimpante davanti al plotone è l’Intermarché Wanty-Gobert di Kristoff e Pasqualon.

16.49 Non cambia la situazione, con il gruppo che tiene a bagnomaria i quattro in fuga.

16.47 30 chilometri al traguardo, tengono duro i quattro attaccanti, con un Vincenzo Nibali particolarmente pimpante.

16.45 Tratto di lieve ascesa che porterà i corridori sopra i 200 metri sul livello del mare per poi planare nuovamente verso il traguardo di Valencia.

16.43 Positiva questa azione di Vincenzo Nibali: lo Squalo ha lasciato un segno su questa corsa e può aumentare la sua condizione prendendo un po’ d’aria in faccia.

16.41 La vita sarà ancora breve per Vincenzo Nibali e Manuele Boaro (Astana), Gotzon Martin (Euskaltel-Euskadi) e Jonathan Lastra (Caja Rural): i fuggitivi conservano meno di un minuto di vantaggio e il gruppo sta andando forte.

16.39 35 chilometri all’arrivo: tratto di lieve salita affrontato dai corridori che si stanno dirigendo verso Valencia.

16.37 Carlos Rodriguez ai microfoni di Eurosport si dichiara molto soddisfatto di aver fatto così bene in questi giorni: lo spagnolo vuole continuare ad imparare e fare esperienza in Ineos, magari facendo da capitano in qualche altra corsa.

16.34 Il gruppo butta giù qualche altro secondo e si trova a un minuto dai quattro battistrada.

16.32 Media oraria folle: ben 49,8 chilometri percorsi nella prima ora di corsa.

16.30 La tappa Paterna-Valencia è diventato un classico alla Volta a la Comunitat Valenciana: questa frazione chiude la corsa iberica dal 2018.

16.28 Fra non molto i corridori arriveranno al traguardo volante di Betera.

16.26 45 chilometri all’arrivo: Vincenzo Nibali e Manuele Boaro (Astana), Gotzon Martin (Euskaltel-Euskadi) e Jonathan Lastra (Caja Rural) hanno un vantaggio di 1’20” sul gruppo.

16.24 La vittoria di questa Volta a la Comunitat Valenciana è la prima in una classifica generale da professionista per Aleksandr Vlasov.

16.21 Cambi regolari in fuga e situazione che sta trovando la sua stabilità.

16.19 50 chilometri all’arrivo, andatura che continua ad essere sostenuta!

16.17 Ci sono anche l’Intermarché Wanty-Gobert e la Trek-Segafredo per Alexander Kristoff e Matteo Moschetti.

16.15 Anche gli uomini della Quick-Step arrivano a fare l’andatura per Jakobsen.

16.12 Vantaggio dei quattro attaccanti che è sceso attorno a 1’20” grazie al lavoro della Bora-Hansgrohe davanti.

16.10 Tutta aperta invece la classifica per la maglia verde: Fabio Jakobsen potrebbe beffare tutti vincendo oggi. L’olandese ha già vinto l’ultima tappa a Valencia due anni fa.

16.08 E’ già blindata la classifica per la maglia a pois di miglior scalatore: l’americano Benjamin King se l’è assicurata grazie alle fughe nei giorni scorsi.

16.06 Ricordiamo che nel gruppo di testa ci sono Vincenzo Nibali e Manuele Boaro (Astana), Gotzon Martin (Euskaltel-Euskadi) e Jonathan Lastra (Caja Rural). Vantaggio di 1’50” sul plotone.

16.04 Si mette a tirare la Bora-Hansgrohe nel gruppo: si tratta della squadra della maglia gialla Aleksandr Vlasov.

16.02 Vincenzo Nibali ha vinto alla fine della scorsa stagione al Giro di Sicilia. Il siciliano non ha brillato in questa settimana, ma l’obiettivo è salire di condizione per gli appuntamenti primaverili.

15.59 Il miglior piazzamento in carriera di Jonathan Lastra risale al 2019, quando il classe 1993 di Bilbao arrivò secondo nell’undicesima tappa della Vuelta, quella da Saint-Palais a Urdax-Dantxarinea.

15.57 Fra gli uomini in testa, né Lastra né Martin hanno vinto in carriera. Tre sole vittorie per Boaro che non vince dalla quinta tappa del Giro di Croazia 2018.

15.55 In testa al gruppo le squadre controllano, ma ancora nessuna si prende la responsabilità di condurre l’inseguimento.

15.52 Dopo 25 minuti di corsa, i corridori hanno già coperto oltre 20 chilometri.

15.50 Rispetto agli scorsi giorni la temperatura è decisamente cresciuta: si arriva addirittura a 36 °C.

15.48 Vantaggio di Nibali e compagni che cresce fino a oltre 1’30”.

15.46 La velocità di crociera al comando è piuttosto alta: il gruppo deve stare attento a non lasciare troppo spazio a questi uomini.

15.44 Gruppo che continua a perdere: questi quattro uomini non sono minacciosi e quindi il plotone ha un distacco di un minuto.

15.42 Non sono partiti dal via Omar Fraile (Ineos Grenadiers) a causa della caduta di ieri e Lars Van den Berg (Groupama-FDJ).

15.40 Questi due uomini inseguono Nibali e Boaro a cinque secondi, mentre il margine sul gruppo è di 45 secondi.

15.39 Attaccano anche Jonathan Lastra (Caja Rural) e Gotzon Martin (Euskaltel-Euskadi).

15.37 VINCENZO NIBALI SCATTA!! Insieme allo Squalo il compagno di squadra Manuele Boaro, già protagonista ieri della fuga.

15.36 Il gruppo rinviene ancora! Troppo minacciosa la presenza di Evenepoel nel gruppo di testa.

15.35 EVENEPOEL!! REMCO EVENEPOEL ALL’ATTACCO! Insieme al fenomeno belga ci sono Mohoric, Boaro, Azparren, Soto e Piccolo!

15.34 Ripresi subito questi uomini, andatura indemoniata sin dai primissimi metri!

15.32 Sette corridori sono riusciti a scappare dal plotone ed hanno preso qualche metro di vantaggio.

15.30 Parte ufficialmente questa quinta tappa! Subito tentativi di evasione dal gruppo!

15.28 In classifica generale gli italiani non sono stati particolarmente protagonisti: il primo è Giulio Ciccone in ottava posizione. L’abruzzese della Trek-Segafredo ancora non è apparso brillantissimo.

15.25 Si parte dalla periferia di Valencia per poi fare un giro che farà tornare i corridori nel capoluogo della regione valenciana.

15.22 I corridori sono nel tratto di 2,6 km di neutralizzazione e poi partiranno ufficialmente.

15.21 COMINCIA L’ULTIMA TAPPA DELLA VOLTA A LA COMUNITAT VALENCIANA!

15.19 La partenza ufficiale è prevista fra un minuto, ossia alle 15.20.

15.17 Sono già decisi i giochi per la classifica generale: Aleksandr Vlasov vince questa Volta a la Comunitat Valenciana grazie al meraviglioso acuto nella tappa dello sterrato in cui ha accusato una mini-crisi Remco Evenepoel. Il belga si deve accontentare della seconda posizione davanti a Carlos Rodriguez.

15.14 Occhio anche ad Elia Viviani: il veronese, tornato alla Ineos, ha già messo in cascina due piazzamenti in top-5. C’è anche Alexander Kristoff: il norvegese ha un gregario di lusso come Andrea Pasqualon.

15.11 Sarà quindi scontato l’arrivo in volata: il nostro Matteo Moschetti, vincitore ieri, e Fabio Jakobsen sono i nomi più caldi per la vittoria odierna. Attenzione anche a Molano che dovrebbe essere pilotato da Trentin.

15.08 E’ l’ultima tappa di questa edizione: si parte da Paterna per arrivare a Valencia, appena 92 chilometri da percorrere per questa passerella finale.

15.05 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quinta ed ultima tappa della 73° edizione della Volta a la Comunitat Valenciana, breve corsa a tappe iberica.

La cronaca della 4a tappa

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quinta ed ultima tappa della settantatreesima edizione della Volta a la Comunitat Valenciana, breve corsa a tappe spagnola.

E’ la passerella finale: si parte da Paterna per arrivare a Valencia dopo appena 92 chilometri di corsa. Nessuna difficoltà altimetrica e nessun GPM nonostante qualche sali e scendi a metà del percorso. C’è in traguardo volante di Betera quando mancheranno poco più di 15 chilometri al termine.

Non ci saranno problemi per Aleksandr Vlasov: il russo della Bora Hansgrohe grazie al numero sullo sterrato nella terza tappa si porta a casa il successo finale. Non ci sarà niente da fare per Remco Evenepoel e Carlos Rodriguez. Rimane da definire solo il successo dell’ultima frazione: i favoriti principali sono Fabio Jakobsen (Quick-Step) e il nostro Matteo Moschetti (Trek-Segafredo). Entrambi hanno già vinto una tappa in questa cinque giorni e vorranno andare a caccia del bis.

Attenzione come sempre a Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates) che potrebbe esser pilotato egregiamente da Matteo Trentin. Sta pedalando particolarmente bene anche Elia Viviani (Ineos Grenadiers), due volte nella top-5.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della quinta ed ultima frazione della settantatreesima edizione della Volta a la Comunitat Valenciana, corsa a tappe spagnola. La partenza è prevista per le 15.20, noi ci collegheremo con un po’ di anticipo per introdurre al meglio l’evento. Buon divertimento!

Foto: Marco Alpozzi/LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online