Seguici su

Judo

Judo, è ufficiale la cancellazione del Grand Slam di Dusseldorf 2022 a inizio giugno per motivi finanziari

Pubblicato

il

La federazione tedesca di judo ha comunicato all’IJF l’impossibilità di ospitare il Grand Slam di Dusseldorf, inizialmente previsto dal 4 al 6 giugno come ultimo appuntamento del World Tour prima dell’inizio del periodo di qualificazione olimpica verso i Giochi di Parigi 2024.

Le motivazioni della cancellazione sono finanziarie e sono legate principalmente al Covid-19, che provocherebbe una minore affluenza di pubblico (ed un minor incasso) durante la manifestazione ed un numero di atleti inferiore del 20/30% rispetto alle ultime edizioni. A quel punto non ci sarebbero nemmeno i presupposti per ospitare il consueto training camp.

Siamo molto dispiaciuti di non poter ospitare il Grand Slam a Düsseldorf“, scrive un portavoce della federazione teutonica di judo all’IJF.

Judo, Grand Slam Tel Aviv 2022: Francesca Milani e Odette Giuffrida sul podio al rientro dopo Tokyo

Un livello di debito superiore a quello inizialmente previsto non sarebbe giustificato nei confronti dei judoka tedeschi, nostri membri, e non sarebbe accettato, soprattutto perché metterebbe anche la federazione in difficoltà finanziarie di cui non possiamo essere responsabili”, la spiegazione di Frank Doetsch.

Foto: Shutterstock

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online