Seguici su

Superbike

Superbike, Jonathan Rea vince sul bagnato una fantastica gara-2 nel GP di Indonesia! Battuto in volata Redding, 4° Razgatlioglu

Pubblicato

il

Jonathan Rea completa la doppietta a Mandalika e si impone anche in gara-2 del Gran Premio di Indonesia 2021, ultimo atto stagionale del Mondiale Superbike. Il fuoriclasse nord irlandese della Kawasaki, dopo aver perso le residue chance di titolo al termine della prima manche, ha chiuso in bellezza il suo campionato portando a casa la vittoria n.112 in carriera (la tredicesima quest’anno).

Un successo maturato al termine di un duello mozzafiato su pista bagnata fino all’ultimo giro con la Ducati di Scott Redding, che ha tenuto testa al sei volte campione iridato mettendo in piedi uno spettacolo fantastico caratterizzato da svariati sorpassi e controsorpassi al limite (tra cui quello decisivo di Rea alla penultima curva della gara) ma mai fuori misura.

Completa il podio la BMW di uno specialista del bagnato come l’olandese Michael Van der Mark, che ha avuto la meglio sul nuovo Campione del Mondo della Yamaha Toprak Razgatlioglu (penalizzato forse da un problema al cambio elettronico). Quinto il veterano britannico Tom Sykes con la BMW.

Buon piazzamento per il migliore degli azzurri al traguardo, Andrea Locatelli (Yamaha), che ha chiuso in ottava piazza l’ultima manche della stagione, mentre è 14° Samuele Cavalieri (Ducati). Peccato per Axel Bassani, caduto verso metà corsa mentre era nel gruppo di testa dopo un contatto con Van der Mark in uscita dall’ultima curva. Ritiro all’ultimo giro per Michael Ruben Rinaldi, che si trovava comunque lontano dalle posizioni di vertice.

ORDINE D’ARRIVO GARA-2 GP INDONESIA 2021 – SUPERBIKE

1 2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 12 1’42.460 275,5 1’33.201 285,0
2 3 45 S. REDDING GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 12 0.283 0.283 1’42.390 276,2 1’33.256 286,5
3 9 60 M. VAN DER MARK NED BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR 12 7.437 7.154 1’42.802 270,0 1’34.080 281,3
4 1 54 T. RAZGATLIOGLU TUR Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 12 10.641 3.204 1’43.238 277,6 1’32.877 283,5
5 6 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR 12 21.707 11.066 1’44.285 272,7 1’33.672 281,3
6 4 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 12 24.555 2.848 1’44.141 273,4 1’33.545 280,5
7 16 3 K. NOZANE JPN GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 12 27.772 3.217 1’44.667 271,4 1’34.660 276,9
8 5 55 A. LOCATELLI ITA Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 12 29.481 1.709 1’44.531 272,7 1’33.588 282,7
9 13 32 I. VINALES ESP Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR IND 12 38.615 9.134 1’44.888 267,3 1’34.438 277,6
10 8 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R 12 47.233 8.618 1’46.465 279,8 1’34.051 290,3
11 12 23 C. PONSSON FRA Gil Motor Sport-Yamaha Yamaha YZF R1 IND 12 50.369 3.136 1’45.950 270,0 1’34.431 279,1
12 11 7 C. DAVIES GBR Team GoEleven Ducati Panigale V4 R IND 12 50.591 0.222 1’46.629 272,0 1’34.427 283,5
13 17 53 T. RABAT ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 12 53.099 2.508 1’45.541 272,7 1’35.258 279,1
14 15 76 S. CAVALIERI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 12 1’00.069 6.970 1’46.565 270,7 1’34.577 283,5
————————————————–Not Classified————————————————–
RET 14 21 M. RINALDI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 11 1 Lap 1’44.197 278,4 1’34.499 283,5
RET 7 47 A. BASSANI ITA Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 3 9 Laps 1’45.811 268,7 1’33.775 282,0
RET 10 36 L. MERCADO ARG MIE Racing Honda Racing Honda CBR1000 RR-R IND 2 10 Laps 1’46.711 264,7 1’34.154 283,5

Foto: Valerio Origo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online