Seguici su

MotoGP

VIDEO Moto3, che paura ad Austin! Deniz Oncu la fa grossa e si rischia il morto in Texas

Pubblicato

il

Una gara folle quella di Austin, in Texas, tappa del Mondiale 2021 di Moto3. Sulla pista americana si è assistito a una corsa costellata dagli incidenti e dalle bandiere rosse che hanno stravolto l’esito finale.

Si è imposto lo spagnolo Izan Guevara a precedere Dennis Foggia e il britannico John McPhee, con il leader del campionato della minima cilindrata Pedro Acosta che ha concluso in ottava posizione. Corsa però sospesa in due circostanze per i crash che hanno coinvolto prima il ceco Filip Salac e poi quattro piloti (Acosta, il turco Deniz Oncu, Andrea Migno e l’iberico Jeremy Alcoba).

Due manche entrambe sospese, con l’ultima cancellata mancando due tornate al termine. Conclusione: l’assegnazione dei punti mondiali sulla base dell’esito di gara-1. A far discutere però è la condotta dei piloti, specialmente di Oncu nel secondo episodio, visto che il centauro turco in pieno rettilineo ha letteralmente tagliato la strada ad Alcoba. Non è un caso che la Direzione Gara abbia messo sotto investigazione il suo comportamento.

Di seguito il video del secondo incidente:

IL VIDEO DELL’INCIDENTE AD AUSTIN IN MOTO3

[sc name=”video-sky-articolo”]


 

Foto: MotoGP.com Press

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *