Curling, Ulrik Schmidt si dimette da DT dell’Italia. Azzurri senza tecnico alla vigilia di Europei e preolimpico

Ulrik Schmidt ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di Direttore Tecnico delle Nazionali Italiane di curling. La FISG ha accettato la decisione presa dal tecnico danese. Dopo due anni alla guida degli azzurri (aveva firmato un triennale nell’agosto 2018), il 59enne non seguirà le nostre formazioni negli imminenti appuntamenti autunnali: gli Europei a Lillehammer (20-27 novembre) e il torneo di qualificazione alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 (5-18 dicembre a Leeuwarden).

La Federghiaccio ha ringraziato Ulrik Schmidt “per l’impegno, la professionalità e il lavoro svolto negli ultimi due anni a supporto della crescita dell’intero movimento italiano e gli augura le migliori fortune per il suo futuro”. Al momento il ruolo di Direttore Tecnico resta vacante, la FISG ha dichiarato che comunicherà quanto prima il nuovo assetto delle squadre tricolori.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Ulrik Schmidt

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Ciclismo, la Bahrain-Victorious rinnova i contratti di ben sei corridori: Mikel Landa e Pello Bilbao i nomi più importanti

F1, Mattia Binotto: “Il motore 2022 sarà diverso e più competitivo”. Come lavora la Ferrari? Batterie e “Superfast”