Scherma, Stefano Cerioni “annunciato” dalla Francia verso Parigi 2024. Ritorno con l’Italia quasi sfumato

Ci sarà con ogni probabilità la Francia nel futuro di Stefano Cerioni. E’ questa la notizia che sconvolge il mondo del fioretto internazionale, con l’Italia che si troverebbe clamorosamente beffata e dunque costretta a virare su altre soluzioni. Sembrava essere molto vicino il ritorno sulla panchina azzurra dell’ex CT, ma la federazione francese ha diramato un comunicato, poi ripreso anche dall’Equipe, in cui annunciava l’assunzione dello stesso Cerioni come nuovo allenatore della squadra di fioretto in vista delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Per la precisione l’accordo non è ancora stato formalizzato, con la stessa federazione che specifica che la trattativa è ormai alle battute conclusive. L’Italia resta dunque spiazzata dalla decisione della Francia, con il ritorno di Cerioni che doveva segnare il grande rilancio del fioretto azzurro dopo le difficoltà vissute all’Olimpiade di Tokyo e la lettera di sfiducia ad Andrea Cipressa degli stessi atleti.

La Francia si assicura uno dei migliori allenatori al mondo, un CT che ha saputo vincere ovunque. Dopo i trionfi con l’Italia, con l’apoteosi di Londra 2012, Cerioni ha vinto tutto con la Russia ed infine gli ultimi risultati eccellenti da allenatore singolo dei vari Ysaora Thibus, Race Imboden e Alexander Choupenitch, tutti arrivati a medaglia olimpica.

Ed ora cosa farà l’Italia? Sicuramente è una situazione difficile e complicata per il Presidente Azzi, che sembrava essere vicinissimo alla firma di Cerioni. Questo comunicato della Francia cambia totalmente le carte in tavola e probabilmente obbligherà l’Italia a prendere una decisione diversa da quella iniziale.

Foto: Bizzi/Federscherma

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Andrea Cipressa Stefano Cerioni

ultimo aggiornamento: 08-09-2021


Lascia un commento

Tennis, US Open 2021: Fernandez non si ferma più ed è in semifinale. Ora la sfida con Sabalenka

F1, il (probabile) siluramento di Antonio Giovinazzi sintomo di una Ferrari debole anche politicamente?