F1, Sergio Perez: “La gara non è stata perfetta, ma domani sarà tutto diverso”

Sergio Perez esprime la propria opinione al termine della ‘Sprint Race’ del Gran Premio d’Italia, quattordicesimo atto del Mondiale F1 2021. Il messicano completa al nono posto la competizione che ha stabilito la griglia di partenza per la competizione di domani.

Il portacolori della Red Bull non è riuscito a beffare Antonio Giovinazzi, ottavo sotto la bandiera a scacchi. Il compagno di box di Max Verstappen partirà domani dall’ottava casella della griglia in seguito alla sanzione del finnico Valtteri Bottas (Mercedes), sanzionato per il cambio del motore.

Sergio Perez ha dichiarato ai microfoni della massima formula: “Oggi è stata dura, non era facile superare superare e guadagnare posizioni. La gara non è stata perfetta, ma domani sarà tutto diverso e con più giri”.

L’ex alfiere di Racing Point è tornato sulla lotta contro Antonio Giovinazzi, una sfida che in un primo momento sembrava scontata a favore del #11 del gruppo. Il nativo di Guadalajara ha chiuso dicendo: “Alfa Romeo era molto veloce sul rettilineo, era molto complesso per me passare”.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
GP Italia 2021 Mondiale F1 2021 Red Bull Sergio Perez

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


Lascia un commento

F1, Lando Norris: “Oggi un buon risultato di squadra, domani attenzione alla prima chicane…”

F1, nuova griglia di partenza GP Italia: penalizzazioni e incidenti. Bottas ultimo, Verstappen in pole, Leclerc 5°