F1, Daniel Ricciardo: “Avevo grandi sensazioni, una doppietta McLaren è incredibile”

Una gara semplicemente perfetta. Daniel Ricciardo ritrova il gusto della vittoria e si impone nel GP d’Italia, round del Mondiale 2021 di F1. Nel Tempio della velocità, a Monza, l’australiano ha riportato la McLaren sul podio più alto dopo che l’ultimo era stato Lewis Hamilton nel 2012 proprio sul circuito brianzolo.

Ottavo successo in carriera per lui a precedere il compagno di team Lando Norris e il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas. Una corsa molto emozionante condizionata dall’incidente tra i due primattori di questo campionato, ovvero l’olandese della Red Bull Max Verstappen e il citato Lewis Hamilton (Mercedes). Un crash che farà discutere e alimenterà il confronto tra i due.

Per la Ferrari un buon GP con il monegasco Charles Leclerc quarto e lo spagnolo Carlos Sainz sesto. Una gara che per Ricciardo si è decisa al via, andando in testa e impostando un ritmo di grande rilievo: “Era ora, la partenza è stata cruciale. Già ieri avevo grandi sensazioni“, ha rivelato a caldo l’australiano.

Sono stato in testa dall’inizio alla fine e mi aspettavo qualcosa di buono in questo fine-settimana. Dopo la pausa estiva mi sono ritrovato e fare la doppietta con la McLaren è stato incredibile“, la chiosa di Daniel.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Daniel Ricciardo GP Italia F1 2021 Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 12-09-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Valtteri Bottas: “Oggi ho detto al team che sarei arrivato sul podio”

European Beach Soccer League, Italia di nuovo sul podio continentale dopo tre anni! Battuta la Spagna 5-3 nella finalina