Pallanuoto femminile, Olimpiadi Tokyo: Ungheria di bronzo, vittoria sul ROC per 11-9

L’Ungheria si mette al collo la medaglia di bronzo del torneo di pallanuoto femminile alle Olimpiadi di Tokyo: le magiare salgono sul gradino più basso del podio, in attesa della finalissima per l’oro Spagna-USA, dopo aver superato per 11-9 in una partita più tirata di quanto non dica il punteggio, il ROC.

Le ragazze di Attila Biro, infatti, iniziano bene il primo quarto, ma poi fanno rimontare, prima di impattare sul 2-2. Nel secondo periodo, chiuso sul 7-5, le ungheresi trovano finalmente il break, scappano via e sembrano poter controllare l’incontro.

Il vantaggio magiaro svanisce però nella terza frazione, chiusa sotto 7-8: grazie al parziale di 0-3, il ROC rimette la testa avanti. L’Ungheria non ci sta, va in vantaggio 9-8, il ROC pareggia, ma negli ultimi 5 minuti non segna più e le magiare trovano il successo con il punteggio finale di 11-9.

Foto: katacarix Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Olimpiadi 2022: il CIO e la questione diritti civili in Cina in vista di Pechino

Basket, Olimpiadi Tokyo. Draymond Green: “Questo oro è più bello di quello di Rio”