Olimpiadi: firmato il protocollo d’intesa Parigi 2024 e Milano Cortina 2026

Insieme per un futuro migliore. I Comitati Organizzatori di Parigi 2024 e Milano Cortina hanno firmato, in quel di Tokyo, un Protocollo d’intesa al fine di scambiarsi collaborazione ed esperienze per la gestione delle edizioni olimpiche che ospiteranno nei prossimi anni.

Innovazione, efficienza attività congiunte e sostenibilità al centro del documento firmato da Giovanni Malagò e da Tony Estanguet (presidente del Comitato Organizzatore parigino), in uno scenario che in poco meno di diciotto mesi vedrà sull’asse franco-italiano prima le Olimpiadi estive e poi quelle invernali.

“La firma del memorandum tra Milano Cortina 2026 e Parigi 2024 è il simbolo della cooperazione tra due Paesi storicamente legati da profonde radici culturali e sociali e uniti da una sconfinata passione per lo sport – ha dichiarato Malagò alla Gazzetta dello Sport -. Questo accordo ci consentirà di cooperare in diverse aree chiave e svilupparle insieme per offrire due edizioni indimenticabili dei Giochi Olimpici e Paralimpici. Entrambi i nostri team sono ansiosi di iniziare a lavorare insieme e sono sicuro che raggiungeremo risultati grandi e innovativi”.

“E’ un grande piacere siglare iniziare questa collaborazione con i nostri amici e vicini di Milano Cortina 2026 e siglare questo accordo qui a Tokyo ha un valore simbolico ancora più importante – fa sapere Estanguet – La vicinanza geografica e culturale tra i nostri due Paesi, la vicinanza dei Giochi estivi e invernali e la loro realizzazione in sinergia saranno la chiave per garantire che la nostra collaborazione sia al servizio del nostro convinzione comune: lo sport cambia la vita”.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Basket, Olimpiadi Tokyo. Simone Fontecchio: “Fa male, siamo arrivati ad un passo”

Volley, Osmany Juantorena annuncia l’addio all’azzurro dopo il ko con l’Argentina