Tiro con l’arco, Olimpiadi Tokyo: i favoriti gara per gara. Corea del Sud che punta al secondo sweep consecutivo

Tutto è pronto allo Yumenoshima Park Archery Field per le competizioni di tiro con l’arco valevoli per i Giochi Olimpici di Tokyo 2021, con i ranking round che apriranno di fatto il programma di gara nella giornata di domani (prima della cerimonia di apertura). Rispetto al passato è stato aggiunto un nuovo evento con in palio le medaglie, la prova a coppie miste, per un totale di 5 titoli da assegnare. La Corea del Sud, dopo aver portato a casa 4 ori a Rio 2016, punta al secondo sweep consecutivo.

Per quanto riguarda la competizione individuale femminile, Kang Chae Young va a caccia del nuovo record del mondo sulle 72 frecce (che già le appartiene) e soprattutto del titolo olimpico alla sua prima partecipazione in una rassegna a cinque cerchi. Le avversarie di rilievo però non mancheranno, a partire dall’indiana Deepika Kumari, n.1 del ranking mondiale grazie ad un 2021 strepitoso in cui ha trionfato in entrambe le tappe di Coppa del Mondo disputate. Da tenere in considerazione per il successo finale anche la francese Lisa Barbelin (campionessa d’Europa in carica) e le altre coreane An San e Jang Minhee, oltre alle taiwanesi Tan Ya-Ting e Lei Chien-Ying (oro agli ultimi Mondiali).

Si profila una bellissima sfida nella prova a squadre femminile tra Corea del Sud (favorita della vigilia) e Taipei Cinese, con possibili inserimenti da parte di altre formazioni interessanti come Cina, Stati Uniti (dominanti nel Preolimpico di Parigi), Russia e Messico.

Passiamo adesso al settore maschile e probabilmente all’unico evento in cui la Corea del Sud non parte con i favori del pronostico. Il fuoriclasse americano Brady Ellison si presenta infatti a Tokyo da n.1 al mondo, campione iridato in carica e detentore del record mondiale sulle 72 frecce, inoltre è reduce da due affermazioni consecutive quest’anno in Coppa del Mondo. Il giovane turco Mete Gazoz ed i coreani Kim Woojin, Oh Jin Hyek e Kim Je Deok saranno i suoi avversari più temibili, ma attenzione anche ad altri possibili outsider come il russo Galsan Bazarzhapov, l’azzurro Mauro Nespoli, l’indiano Atanu Das ed il rappresentate delle Isole Vergini americane Nicholas D’Amour.

Corea del Sud leggermente favorita sulla carta con il terzetto maschile grazie ad una compattezza di squadra invidiabile, ma negli scontri a eliminazione diretta le sorprese sono sempre dietro l’angolo e altre formazioni sono ben attrezzate per arrivare fino in fondo. Gli Stati Uniti, trascinati da Ellison, si sono qualificati di slancio lo scorso giugno vincendo il Preolimpico di Parigi ed impressionando positivamente, ma attenzione anche a Francia, Cina e India.

I “maestri” coreani hanno tutte le carte in regola per imporsi anche nell’inedito (a livello olimpico) Mixed Team Event, potendo contare potenzialmente su una coppia stellare come Kang Chae Young-Kim Woojin. Nessun altro Paese è in grado di sfornare almeno un’eccellenza assoluta in entrambi i settori, tuttavia sono presenti quasi una decina di formazioni in lizza per il podio tra cui l’Italia.

Foto: World Archery

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Olimpiadi Tokyo: il tabellone di Camila Giorgi, Sara Errani e Jasmine Paolini

Tennis, Olimpiadi Tokyo: il tabellone di Lorenzo Musetti. Esordio con Millman, c’è Djokovic per un eventuale terzo turno