Tennis, Olimpiadi Tokyo: Andy Murray rinuncia al singolare

Andy Murray rinuncia al torneo di singolare di tennis alle Olimpiadi di Tokyo. Il britannico che ha conquistato l’oro sia a Londra 2012 che a Rio 2016, è costretto a dare forfait per un problema muscolare, secondo quanto fa sapere Team GB con una nota.

Lo scozzese resterà comunque a Tokyo per disputare il doppio con Joe Salisbury. I britannici proveranno a giocarsi le proprie chance di medaglia. Una defezione che ha stupito gli addetti ai lavori ma che è legato a un problema inatteso e inaspettato.

Sono veramente deluso per il fatto di dover rinunciare al torneo di singolare ma il nostro staff medico mi ha consigliato di non giocare in entrambe le specialità, perché potrei peggiorare la mia situazione. Quindi ho preso, molto a fatica, la decisione di rinunciare al singolare e di concentrarmi sul doppio. Tutto ciò dopo vari consulti con i medici“.

Queste le parole di Murray dopo l’annuncio della rinuncia al torneo di singolare e non potrà difendere il titolo conquistato cinque anni fa in Brasile.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica, l’Italia è una squadra: titani d’acciaio, demolitrici di ostacoli. La Finale alle Olimpiadi è leggenda

Nuoto, Olimpiadi Tokyo: Italia convincente quando conta meno? Al mattino gli azzurri si lamentano