Olimpiadi Tokyo, invasione di ostriche nel bacino di canottaggio! Spesa milionaria per riparare i danni

Non basta lo spettro del Covid-19 a rendere complicato l’avvio delle Olimpiadi di Tokyo 2021. I Giochi, in programma dal 23 luglio all’8 agosto, devono fare i conti anche con un’inattesa invasione di ostriche nel Sea Forest Waterway, il bacino dove si terranno le gare di canoa e canottaggio.

Ben 14 tonnellate di molluschi di tipo magaki hanno invasi le acque e gli organizzatori sono stati costretti a dover fronteggiare una spesa di 1,28 milioni di dollari (circa 1,08 milioni di euro) per riparare i danni.

Una parte dell’attrezzatura è stata portata a terra, mentre alcuni galleggianti sono stati ripuliti sul posto da squadre di sommozzatori. Le gare di canottaggio inizieranno il 23 luglio, mentre la canoa sprint inizierà il 2 agosto.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, l’Italia prova il percorso delle Olimpiadi. Caruso: “Testata la prima salita”. Nibali: “Sensazioni strane”

ATP Umago 2021, Stefano Travaglia accede agli ottavi di finale: sconfitto in due set Jaume Munar