Nuoto, Olimpiadi Tokyo: Benedetta Pilato squalificata nei 100 rana donne! Bene Martina Carraro, in semifinale

Una doccia gelida per Benedetta Pilato e l’Italnuoto nelle batterie dei 100 rana donne, gara valida per le Olimpiadi di Tokyo. L’azzurrina, infatti, impegnata nelle heat dell’Aquatics Centre è stata squalificata.

Qualche particolare nell’esecuzione del suo stile a rana è stato giudicato non conforme al regolamento e dunque per la giovane pugliese l’avventura nella prova individuale si è conclusa, senza avere la possibilità di riprovarci in semifinale. Un epilogo amarissimo per lei che aveva vissuto questo percorso a Cinque Cerchi come un sogno e oggi questo purtroppo ha un po’ i connotati di un incubo.

A tenere alto il vessillo italico ci ha pensato Martina Carraro. La ligure, bronzo mondiale della distanza, ha nuotato il quinto tempo dell’overall in 1’05″85, eseguendo perfettamente il suo “spartito” preferito: un passaggio controllato e poi una seconda vasca molto convincente. Per Martina, quindi, buone indicazioni in vista di quel che sarà.

Una classifica molto corta, comandata però da una strepitosa Tatjana Schoenmaker (1’04″82, record olimpico), unica ad abbattere il muro dell’1’05”. A seguire troviamo le due americane Lydia Jacoby (1’05″52) e Lilly King (1’05″55), la svedese Sophie Hansson (1’05″66) e appunto Carraro.

Ritroveremo la nostra portacolori nel penultimo atto, con concrete chance di centrare la Finale.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto Olimpiadi Tokyo, Martina Carraro: “Sono soddisfatta, dispiace per Benedetta Pilato”

Nuoto, Olimpiadi Tokyo. Margherita Panziera: “Avevo bisogno di rompere il ghiaccio, i 100 mi servono per il passaggio nei 200”