Seguici su

Live Sport

LIVE Olimpiadi Tokyo, tutti gli sport in DIRETTA: bene il 4 di coppia, tiro con l’arco a due facce

Pubblicato

il

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Giorno 0, che culminerà con la Cerimonia d’Apertura, ma in Giappone si è già alla terza giornata di gare ai Giochi, ed oggi si disputeranno le prime gare di canottaggio e tiro con l’arco.

Nel canottaggio scatteranno le batterie per il singolo senior maschile di Gennaro Di Mauro, il doppio senior femminile di Alessandra Patelli e Chiara Ondoli, il quattro di coppia senior maschile di Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili, ed il quattro di coppia senior femminile di Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi. L’Italia non sarà in gara nel singolo senior femminile e nel doppio senior maschile.

Nel tiro con l’arco l’Italia sarà rappresentata in campo femminile da Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Chiara Rebagliati, mentre per quanto riguarda il settore maschile si presenterà sulla linea di tiro Mauro Nespoli. Ranking round in cui tutti gli atleti (64 donne, 64 uomini) scaglieranno complessivamente 72 frecce, che determineranno il seeding di tutti i cinque eventi in programma ai Giochi di Tokyo.

OA Sport vi propone la diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021: tutti i risultati delle gare di oggi, venerdì 23 luglio, e la cronaca della Cerimonia d’Apertura in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia all’1.30 ora italiana con il canottaggio.

Foto: LM / Danilo Vigo

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Giorno 0, che culminerà con la Cerimonia d’Apertura, ma in Giappone si è già alla terza giornata di gare ai Giochi, ed oggi si disputeranno le prime gare di canottaggio e tiro con l’arco.

Nel canottaggio scatteranno le batterie per il singolo senior maschile di Gennaro Di Mauro, il doppio senior femminile di Alessandra Patelli e Chiara Ondoli, il quattro di coppia senior maschile di Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili, ed il quattro di coppia senior femminile di Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi. L’Italia non sarà in gara nel singolo senior femminile e nel doppio senior maschile.

Nel tiro con l’arco l’Italia sarà rappresentata in campo femminile da Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Chiara Rebagliati, mentre per quanto riguarda il settore maschile si presenterà sulla linea di tiro Mauro Nespoli. Ranking round in cui tutti gli atleti (64 donne, 64 uomini) scaglieranno complessivamente 72 frecce, che determineranno il seeding di tutti i cinque eventi in programma ai Giochi di Tokyo.

CANOTTAGGIO – Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata di gare del Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per il canottaggio. Prima ancora che vada in scena la Cerimonia d’Apertura delle Olimpiadi di Tokyo, il canottaggio sarà il terzo sport ad aprire i battenti ai Giochi: per l’Italia saranno subito protagoniste nelle batterie di oggi, venerdì 23 luglio, tra le ore 01.30 e 05.10 italiane, ben quattro imbarcazioni.

CANOTTAGGIO – Andranno in scena in questa mattinata giapponese le batterie per il singolo senior maschile di Gennaro Di Mauro, il doppio senior femminile di Alessandra Patelli e Chiara Ondoli, il quattro di coppia senior maschile di Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili, ed il quattro di coppia senior femminile di Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi. L’Italia non sarà in gara nel singolo senior femminile e nel doppio senior maschile.

CANOTTAGGIO – Grande attesa per il quattro di coppia senior maschile, imbarcazione che era assente a Rio 2016, ma che nelle ultime stagioni è ritornata ai fasti dei Cavalieri delle Acque. Oggi sarà soltanto lotta a distanza con i Paesi Bassi, grandi antagonisti degli azzurri, ma l’Italia deve centrare subito la finale. Diverse le attese per il singolo senior maschile: raggiungere le semifinali sarebbe forse l’obiettivo massimo, e oggi ci sarà un primo importante banco di prova per centrare i quarti. Il quattro di coppia senior femminile è stato una delle sorprese ai Mondiali 2019, ottenendo la qualificazione ai Giochi: domani le azzurre cercheranno l’ingresso diretto in finale, che potrebbe essere già considerato un risultato positivo. Il doppio senior femminile vorrà ben figurare, anche se Romania e Canada sulla carta sono più forti. Sarà sfida con il ROC (Comitato Olimpico Russo) per il passaggio diretto in semifinale.

CANOTTAGGIO – Si inizia con le batterie del singolo senior maschile: sei serie, i primi tre ai quarti, gli altri ai recuperi.

CANOTTAGGIO – 01.30 Nella prima serie in gara Ungheria, Brasile, Iraq, Norvegia, Kuwait, Repubblica Ceca.

CANOTTAGGIO – Vince la Norvegia in 6’54”, secondo il Brasile, poi l’Ungheria: queste tre vanno ai quarti. Ai ripescaggi Repubblica Ceca, Iraq e Kuwait.

CANOTTAGGIO – Nella prima serie in gara Ungheria, Brasile, Iraq, Norvegia, Kuwait, Repubblica Ceca.

CANOTTAGGIO – Nella seconda serie in gara Nuova Zelanda, Grecia, Dominica, Vanuatu, Monaco e Perù.

CANOTTAGGIO – Vince la Grecia in 7’00”, davanti alla Nuova Zelanda ed al Perù, che vanno ai quarti. Ai ripescaggi Monaco, Dominica e Vanuatu.

CANOTTAGGIO – TOCCA ALL’ITALIA! In acqua il singolo senior maschile di Gennaro Di Mauro! Terza batteria con Libia, Zimbabwe, Danimarca, Kazakistan ed Italia.

CANOTTAGGIO – Dopo 500 metri Danimarca in testa con 0″58 sull’Italia, seconda!

CANOTTAGGIO – Italia in testa ai 1000 metri! Danimarca seconda a 0″46.

CANOTTAGGIO – Ai 1500 metri in testa la Danimarca con 5″73 sull’Italia.

CANOTTAGGIO – ITALIA AI QUARTI!!!!!!!!!

CANOTTAGGIO – Vince la Danimarca in 7’02”, ma l’Italia è seconda e va ai quarti, così come il Kazakistan, terzo. Ai recuperi Zimbabwe e Libia.

Tra poco la prima giornata ufficiale di gara del tiro con l’arco ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Si inizia alle 2 con il ranking round femminile, poi toccherà anche agli uomini dalle 6 in poi

Ogni atleta scoccherà complessivamente 72 frecce, che determineranno il seeding di tutti e cinque i tabelloni a eliminazione diretta previsti in Giappone. Il ranking round sarà valevole anche come fase di qualificazione per il Mixed Team Event (prova a coppie miste), dato che verranno ammessi alla fase finale solo 16 dei 29 Paesi iscritti tramite il punteggio ottenuto in combinato dal miglior uomo e dalla miglior donna di ogni Nazione.

CANOTTAGGIO – Nella quarta serie in gara Arabia Saudita, Turchia, Canada, Lituania, Bermuda.

CANOTTAGGIO – Ai quarti Canada, Lituania e Turchia. Ai ripescaggi Bermuda ed Arabia Saudita.

CANOTTAGGIO – Nella quinta serie in gara Croazia, Benin, Nuova Caledonia, Filippine, ROC.

CANOTTAGGIO – Vanno ai quarti Croazia, ROC e Filippine. Ai ripescaggi Nuova Caledonia e Benin.

CANOTTAGGIO – Nella sesta serie Giappone, Paesi Bassi, Egitto, Germania, Costa d’Avorio.

TIRO CON L’ARCO – Dopo 12 frecce si allontanano ulteriormente dalle prime posizioni le azzurre: Rebagliati è 22ma con 108, Andreoli è 28ma con 107, Boari 54ma con 102. In testa la coreana An con 116, poi Marchenko con 114, Brown (Usa), Jang (Cor), Roman (Mex) con 113

TIRO CON L’ARCO – Ogni atleta scoccherà complessivamente 72 frecce, che determineranno il seeding di tutti e cinque i tabelloni a eliminazione diretta previsti in Giappone. Il ranking round sarà valevole anche come fase di qualificazione per il Mixed Team Event (prova a coppie miste), dato che verranno ammessi alla fase finale solo 16 dei 29 Paesi iscritti tramite il punteggio ottenuto in combinato dal miglior uomo e dalla miglior donna di ogni Nazione.

TIRO CON L’ARCO – Tra poco la prima giornata ufficiale di gara del tiro con l’arco ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Si inizia alle 2 con il ranking round femminile, poi toccherà anche agli uomini dalle 6 in poi

CANOTTAGGIO – Avanzano Germania, Giappone ed Egitto. Ai ripescaggi Paesi Bassi e Costa d’Avorio.

TIRO CON L’ARCO – Si mantengono attorno alla ventesima posizione dopo 18 frecce le due azzurre: Rebagliati 20ma con 163, Andreoli 23ma con 162. Boari risale in 47ma posizione con 156

CANOTTAGGIO – Si passa ora al singolo senior femminile. Le prime tre ai quarti, le altre ai ripescaggi.

TIRO CON L’ARCO – Risale Boari, stabile Rebagliati, crolla Andreoli che in sei frecce totalizza solo 50 punti. Rebagliati è 209ma con 216, Boari risale al 34mo posto con 213, Andreoli scende al 40mo con 212

TIRO CON L’ARCO – L’Italia è settima nel ranking a squadre al momento con 641. 675 per la Corea che guida la graduatoria

TIRO CON L’ARCO – In testa, dopo 24 frecce, la coreana An con 230, seguita dalla ucraina Marchenko e dalla messicana Valencia con 225, quarte la giapponese Yamaguchi e la coreana Jang con 224

CANOTTAGGIO – Prima serie con Bielorussia, USA, Sudan, Paraguay, Nigeria, Iran.

CANOTTAGGIO – Passano USA, Bielorussia ed Iran. Ai ripescaggi Paraguay, Nigeria e Sudan.

CANOTTAGGIO – Seconda serie con Uganda, Grecia, Trinidad & Tobago, Singapore, Irlanda e Messico.

TIRO CON L’ARCO – Risalgono le azzurre quando ci si avvicina a metà gara. Rebagliati è 18ma con 272, Boari è 21ma con un poker di 10 nell’ultima serie di 6 frecce e 270 punti, Andreoli si riprende ed è 30ma con 268

TIRO CON L’ARCO – Nella gara a squadre l’Italia risale al sesto posto con 810 punti. Davanti Corea (847), Messico (826), Giappone (821)

CANOTTAGGIO – Avanzano Irlanda, Messico e Grecia. Ai ripescaggi Uganda, Trinidad & Tobago e Singapore.

TIRO CON L’ARCO – Nella prova individuale sempre davanti la coreana An con 287, poi l’altro coreana Kang con 281, la messicana Valencia con 280, poi quattro atlete a 279: Marchenko (Ukr), Barankova (Svk), Kang (Kor), Brown (Usa)

CANOTTAGGIO – Terza serie con Porto Rico, Marocco, ROC, Hong Kong, Cina.

TIRO CON L’ARCO – A metà percorso Boari è la migliore delle azzurre. Grande rimonta per lei che si attesta in 18ma posizione con 326, Rebagliati 21ma con 323, Andreoli è 37ma con 318

TIRO CON L’ARCO – Nella prova a squadre l’Italia mantiene la sesta posizione con 967. Corea prima con 1017, poi Usa con 987, Messico con 985

TIRO CON L’ARCO – Nella prova individuale la coreana An con 345 punti è davanti, seconda la coreana Jang con 339, poi Brown 8Usa) con 336, Kumari (Ind) e Barankova (Svk) con 334

CANOTTAGGIO – Avanzano ROC, Cina e Porto Rico. Ai recuperi Marocco ed Hong Kong.

CANOTTAGGIO – Quarta serie con Svezia, Nicaragua, Gran Bretagna, Togo, Svizzera.

CANOTTAGGIO – Vince la Gran Bretagna in 7’44″30, davanti a Svizzera e Svezia. Ai ripescaggi Nicaragua e Togo.

CANOTTAGGIO – Quinta serie con Cuba, Austria, Qatar, Canada e Namibia.

TIRO CON L’ARCO – Situazione invariata per le azzurre dopo 42 frecce: Boari 18ma con 380, Rebagliati 21ma con 377, Andreoli 40ma con 370

TIRO CON L’ARCO – Nella gara a squadre le azzurre vengono raggiunte da Taipei al sesto posto a quota 1127 e mantengono due punti di vantaggio sulla Cina, attualmente ottava, con 1125. Corea sempre davanti con 1185, poi Usa con 1152 e Messico con 1314

CANOTTAGGIO – Vince l’Austria in 7’37” davanti al Canada, terza la Namibia. Ai recuperi Cuba e Qatar.

TIRO CON L’ARCO – Nella gara individuale dopo 48 frecce sempre la coreana An davanti con 457, seconda la coreana Jang con 450, terza Brown (Usa) con 449, quarte Valencia (Mex) e Jang (Kor) on 447

CANOTTAGGIO – Sesta ed ultima serie con Paesi Bassi, Corea del Sud, Serbia, Cina Taipei, Nuova Zelanda.

TIRO CON L’ARCO – Appaiate al 20mo posto per l’Italia Boari e Rebagliati con 433, Andreoli è 39ma con 422

TIRO CON L’ARCO – Adesso il rischio ottavo posto per le azzurre c’è visto che sono ottave, scavalcate da Taipei e dalla Cina. La squadra italiana ha totalizzato 1288 punti ed è a una lunghezza da Taipei. In testa la Corea con 1354, secondi Usa con 1323, poi Messico con 1314

CANOTTAGGIO – Ai quarti Nuova Zelanda, Paesi Bassi e Serbia. Ai recuperi Corea del Sud e Cina Taipei.

CANOTTAGGIO – Si passa ora al doppio senior maschile. I prime tre in semifinale, gli altri ai ripescaggi.

CANOTTAGGIO – Prima serie con Cina, Repubblica Ceca, ROC, Francia, Germania.

TIRO CON L’ARCO – Brutta serie di Boari che crolla in penultima posizione. L’azzurra, scottata dal 6 nell’ultima freccia della serie precedente, va in difficoltà e totalizza solo 51, scendendo in 27ma posizione con 384, bene Rebagliati con 490, è 14ma, Andreoli è 46ma con 472

TIRO CON L’ARCO – L’Italia con 1.446 è sempre ottava nella gara a squadre a un solo punto da Taipei. In testa Corea con 1525, seconda Usa con 1489, terzo Messico con 1482

CANOTTAGGIO – In semifinale Francia, Cina e ROC, ai recuperi Repubblica Ceca e Germania.

CANOTTAGGIO – Seconda serie con Svizzera, Irlanda, Nuova Zelanda, Polonia.

TIRO CON L’ARCO – Risale al settimo posto l’Italia quando mancano solo 12 frecce alla fine. 1614 per le azzurre, a una lunghezza dalla Russia, con 5 punti di vantaggio su Taipei, ora ottavo. Guida la Corea con 1694, davanti a usa (1655) e Messico (1642)

TIRO CON L’ARCO – Rebagliati si conferma al 13mo posto con 546, Boari risale al 20mo posto con 542, Andreoli scende al 43mo posto con 526

TIRO CON L’ARCO – In testa sempre la coreana An con 568 ma ora sono le sue due compagne le più immediate inseguitrici: Kang con 564, Jang con 562, poi la messicana Valencia e la statunitense Brown con 559

TIRO CON L’ARCO – Manca l’ultima serie di frecce e l’Italia al momento mantiene la settima posizione che permetterebbe di evitare la Corea ai quarti della gara a squadre. Le azzurre hanno però solo 2 punti di vantaggio su Taipei e 3 di distacco dalla Russia con un punteggio di 1777. In testa la Corea con 1866, poi il Messico con 1812 e gli USA con 1808

TIRO CON L’ARCO – A livello individuale Rebagliati è 11ma con 601, Boari 17ma con 597 e Andreoli 40ma con 579

TIRO CON L’ARCO – In testa sempre il terzetto coreano con An 624, Jang e Kang 621. Quarta la messicana Valencia con 618, quinta la statunitense Brown con 614

CANOTTAGGIO – Passano Polonia, Svizzera e Nuova Zelanda. Ai ripescaggi l’Irlanda.

CANOTTAGGIO – Terza ed ultima serie con Lituania, Gran Bretagna, Romania e Paesi Bassi.

TIRO A SEGNO – Arriva il verdetto più temuto! L’Italia è ottava per un solo punto, scavalcata in extremis da Taipei e dunque affronterà la Gran Bretagna agli ottavi e potrebbe incrociare la terribile Corea nei quarti.

TIRO CON L’ARCO –

Questo il risultato finale della gara a squadre:

1 Republic of Korea 2032
2 Mexico 1976
3 United States 1970
4 Japan 1957
5 China 1952
6 ROC 1945
7 Chinese Taipei 1937
8 Italy 1936
9 Great Britain 1916
10 Germany 1909
11 Ukraine 1889
12 Belarus 1882

TIRO CON L’ARCO – A livello individuale Rebagliati chiude nella top ten, decima con 658, Boari è 23ma con 651, Andreoli solo 52ma con 627. Gara al di sotto delle aspettative per la terza delle azzurre

CANOTTAGGIO – Vincono i Paesi Bassi con il record olimpico in 6’08″38! Avanti anche Gran Bretagna e Romania, ai recuperi la Lituania.

TIRO CON L’ARCO –

Questa la top ten della qualificazione individuale:

1 KOR AN San 680
2 KOR JANG Minhee 677
3 KOR KANG Chaeyoung 675
4 MEX VALENCIA Alejandra 674
5 USA BROWN Mackenzie 668
6 MEX ROMAN Aida 665
7 JPN YAMAUCHI Azusa 665
8 ROC PEROVA Ksenia 664
9 IND KUMARI Deepika 663
10 ITA REBAGLIATI Chiara 658

CANOTTAGGIO – Si passa ora al doppio senior femminile. Le prime tre in semifinale, le altre ai ripescaggi.

TIRO CON L’ARCO – Buone notizie, invece, per la prova mista con il decimo posto di Rebagliati che mette nelle condizuioni Nespli di poter completare la qualificazione anche con una gara non straordinaria

CANOTTAGGIO – Prima serie con USA, Cina, Nuova Zelanda, Francia, Repubblica Ceca.

TIRO CON L’ARCO – Sarà dunque Italia-Gran Bretagna agli ottavi di finale e la vincente andrà ad affrontare la corazzata coreana che ha piazzato tre atlete ai primi tre posti. Nelle cronache anche gli accoppiamenti delle sfide individuali femminili

CANOTTAGGIO – Avanzano Nuova Zelanda, USA e Francia. Ai ripescaggi la Repubblica Ceca.

CANOTTAGGIO – TOCCA ALL’ITALIA! In acqua il doppio senior femminile di Alessandra Patelli e Chiara Ondoli! Seconda batteria con Italia, ROC, Romania, Canada.

CANOTTAGGIO – Ai 500 metri Romania prima con 2″53 sull’Italia, seconda.

CANOTTAGGIO – A metà gara Italia terza a 5″47 dalla Romania.

CANOTTAGGIO – L’Italia è terza ai 1500 metri, ma con oltre 4″ sul ROC!

CANOTTAGGIO – Vince la Romania in 6’49″79, secondo il Canada in 6’57″69, terza l’Italia in 6’59″58. Ai ripescaggi il ROC, quarto.

CANOTTAGGIO – SEMIFINALE!!!!!!

Terza ed ultima serie con Australia, Germania, Lituania, Paesi Bassi.

CANOTTAGGIO – Terza ed ultima serie con Australia, Germania, Lituania, Paesi Bassi.

CANOTTAGGIO – Vincono i Paesi Bassi davanti alla Lituania ed all’Australia. Ai ripescaggi la Germania, quarta.

CANOTTAGGIO – Si passa ora al quattro di coppia senior maschile. I prime due in Finale A, gli altri ai ripescaggi.

CANOTTAGGIO – Come da pronostico vincono i Paesi Bassi in 5’39”. In finale anche l’Australia. Ai recuperi Cina, Gran Bretagna, Lituania.

CANOTTAGGIO – TOCCA ALL’ITALIA! In acqua il quattro di coppia senior maschile di Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili! Seconda batteria con Estonia, Polonia, Italia, Norvegia, Germania.

CANOTTAGGIO – FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CANOTTAGGIO – Vince la Polonia in 5’39″25, seconda al fotofinish l’Italia, che va in Finale A! Ai ripescaggi Estonia, Norvegia, Germania. Secondo crono assoluto per gli azzurri!

CANOTTAGGIO – Il 4 di coppia dell’Italia ha chiuso a soli 3 centesimi dalla Polonia, ma ha fatto meglio dell’Olanda. Saranno dunque tre gli equipaggi a giocarsi l’oro, la Polonia non era attesa. Per gli azzurri sarebbe stato importante vincere la batteria per garantirsi una corsia migliore in finale.

CANOTTAGGIO – Si passa ora al quattro di coppia senior femminile. Le prime due in Finale A, le altre ai ripescaggi.

CANOTTAGGIO – Prima serie con Gran Bretagna, Germania, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, USA.

CANOTTAGGIO – In Finale A Germania e Paesi Bassi, ai ripescaggi Gran Bretagna, Nuova Zelanda ed USA.

CANOTTAGGIO – TOCCA ALL’ITALIA! In acqua il quattro di coppia senior femminile di il quattro di coppia senior femminile di Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi! Seconda batteria con Polonia, Cina, Francia, Italia, Australia.

CANOTTAGGIO – L’Italia ai 1000 metri è terza a meno di un secondo dalla Polonia, seconda. Cina irraggiungibile.

CANOTTAGGIO – L’Italia va ai ripescaggi. Azzurre terze dietro alla Cina, prima, ed alla Polonia, seconda. L’Italia si mette alle spalle Australia e Francia.

CANOTTAGGIO – Finisce qui la prima giornata del canottaggio. Questo il bilancio degli azzurri: Finale A per il quattro di coppia senior maschile, semifinale per il doppio senior femminile, quarti di finale per il singolo senior maschile. Va ai ripescaggi per centrare uno degli ultimi due posti in Finale A il quattro di coppia senior femminile.

Appuntamento alle ore 06.00 italiane con il ranking round di tiro con l’arco maschile con l’azzurro Mauro Nespoli.

TIRO CON L’ARCO – Dopo il ranking round femminile, tra un quarto d’ora circa sarà il turno degli uomini. 72 frecce a testa (64 atleti in gara) che determineranno i tabelloni a eliminazione diretta della competizione maschile individuale e a squadre, oltre all’inedito Mixed Team Event.

TIRO CON L’ARCO – Per quanto riguarda la competizione individuale, il ranking round servirà esclusivamente a stabilire il seeding e di conseguenza il tabellone tennistico a eliminazione diretta a partire dai 32mi di finale. Discorso a parte invece per il Mixed Team Event.

TIRO CON L’ARCO – Solo i primi 16 al termine del ranking round (tramite il punteggio ottenuto in combinato dal miglior uomo e dalla miglior donna di ogni Nazione) si qualificheranno infatti per il tabellone principale, mentre gli altri 13 Paesi in gara verranno eliminati ed esclusi dalla lotta per le medaglie.

TIRO CON L’ARCO – Obiettivo top10 per Mauro Nespoli, che poi si giocherà le sue carte nelle sfide a eliminazione diretta in ottica podio potendo contare anche su una grande esperienza in questo contesto (è la sua quarta Olimpiade in carriera).

TIRO CON L’ARCO – A metà qualificazione (quindi dopo il ranking round femminile), l’Italia è virtualmente settima in classifica tra le Nazioni iscritte alla prova a coppie miste.

TIRO CON L’ARCO – Comincia malissimo purtroppo Mauro Nespoli, affossato da un 5 che lo relega provvisoriamente in 55ma posizione a quota 52 punti dopo 6 frecce. Al comando la coppia formata dal turco Mete Gazoz e dal nipponico Hiroki Muto, entrambi a 59.

TIRO CON L’ARCO – Italia che, inevitabilmente, perde qualche posizione nella classifica generale del Mixed Team Event e si trova attualmente in undicesima piazza con 710 punti totali. Ancora 20 punti di margine sul 17° posto.

TIRO CON L’ARCO – Nespoli fatica ad ingranare e mette a referto un negativo 53 nella seconda volée (un solo 10 e gli altri tiri tra il 9 e l’8), guadagnando comunque qualche posizione e collocandosi in 50ma piazza parziale con 105 punti. Leadership solitaria per il giapponese Hiroki Muto a quota 115 punti dopo 12 frecce.

TIRO CON L’ARCO – Italia che scivola al 12° posto nella graduatoria del Mixed Team Event con 763 punti. In vetta la Corea del Sud a 794 davanti a Messico, Giappone e Stati Uniti. Primo degli esclusi al momento il Brasile con 743 punti.

TIRO CON L’ARCO – Grandissima difficoltà per Mauro Nespoli, che colleziona un nuovo 52 nella terza volée ed è solo 54° in classifica a quota 157 punti dopo 18 frecce di ranking round. Resiste al comando il padrone di casa Hiroki Muto con 171 punti, a +1 sul coreano Kim Je Deok e a +2 sul turco Mete Gazoz.

TIRO CON L’ARCO – L’Italia continua a scendere in classifica ed è attualmente 14ma tra le Nazioni iscritte al Mixed Team Event con 815 punti, ma può gestire un buon margine di sicurezza (17 punti) nei confronti della “zona rossa”.

TIRO CON L’ARCO – Finalmente una reazione!!! 56 di parziale nella quarta volée per Nespoli, che risale al 50° posto (213 punti totali) e soprattutto accorcia le distanze dal gruppone di centro classifica. Cambio della guardia in testa al ranking round: uno-due Corea adesso con Kim Woojin e Kim Je Deok appaiati a quota 227 punti. Alle loro spalle il turco Gazoz e l’olandese Wijler.

TIRO CON L’ARCO – Italia sempre 14ma nel Mixed Team Event ma più vicina alle Nazioni che la precedono. Il sesto posto della Cina, per esempio, è distante appena 8 punti. Invariato sostanzialmente il margine di vantaggio (+18) nei confronti della prima delle escluse, la Malesia.

TIRO CON L’ARCO – Prosegue il trend positivo di Nespoli! 57 nella quinta volée (tre 10 e tre 9) e 8 posizioni guadagnate in classifica. L’azzurro è adesso 42° dopo 30 frecce con 270 punti, a -9 dalla top10 provvisoria. Prove di fuga nel frattempo là davanti per Kim Je Deok, che vola a +3 sul connazionale Kim Woojin.

TIRO CON L’ARCO – Comincia la risalita azzurra anche nella classifica generale del Mixed Team Event: 12° posto parziale con 928 punti, a +18 sulla zona eliminazione e a -7 dalla top6 virtuale. Corea del Sud lanciatissima verso la testa di serie n.1 del seeding, con un vantaggio di 17 punti sul Messico 2°.

TIRO CON L’ARCO – Super progressione di Nespoli!!! 58 nella sesta volée e 34ma piazza a metà ranking round con 328 punti totali. In fuga il coreano Kim Je Deok, leader dopo 36 frecce con 345 punti. A seguire Kim Woojin (340), Denis Gankin (338), Steve Wijler (338) e Wei Shaoxuan (338).

TIRO CON L’ARCO – Italia sempre 12ma nel Mixed Team Event, ma con un gap ormai risicatissimo (6 punti) anche nei confronti della top5! Margine di 19 punti nel frattempo sull’Ucraina, prima delle escluse. Guida la Corea del Sud davanti a Messico, Stati Uniti e Giappone.

TIRO CON L’ARCO – A breve, dopo una piccola pausa di metà sessione, comincerà la seconda parte del ranking round maschile con le ultime 36 frecce di giornata.

TIRO CON L’ARCO – Nespoli comincia male la seconda metà di gara e mette a segno un modesto 53 nella settima volée, scivolando al 35° posto con 381 punti complessivi. Sempre primo il coreano Kim Je Deok, che precede i connazionali Kim Woojin e Oh Jin Hyek.

TIRO CON L’ARCO – Italia stabile in 12ma posizione nel Mixed Team Event, ma le squadre davanti allungano leggermente. Vantaggio ancora rassicurante (+17) nei confronti della Malesia, prima delle escluse al 17° posto.

TIRO CON L’ARCO – Riparte la rimonta!!! 58 punti di parziale nell’ottava volée e 27ma posizione provvisoria in classifica con 439 punti dopo 48 frecce per Mauro Nespoli. Intatta al momento la tripletta coreana con Kim Je Deok davanti a Kim Woojin e Oh Jin Hyek.

TIRO CON L’ARCO – Gli Azzurri salgono un altro gradino e si portano in 11ma posizione nel Mixed Team Event con 1097 punti, a -6 dalla sesta piazza e a +20 sulla zona eliminazione.

TIRO CON L’ARCO – Ricordiamo che, dando per scontata la prima posizione della Corea del Sud, sarebbe importante evitare l’ottavo ed il nono posto nel Mixed Team Event in modo da non incrociare la coppia asiatica almeno fino alle semifinali.

TIRO CON L’ARCO – Un altro 58!!!! Nespoli è scatenato!!! 497 punti totali e 21° posto provvisorio dopo 54 frecce per l’olimpionico azzurro, che adesso mette nel mirino la top15. Risale intanto anche il n.1 al mondo Brady Ellison, 4° alle spalle del trio coreano.

TIRO CON L’ARCO – Finale ad alta tensione (come al femminile) per l’Italia nel Mixed Team Event… Azzurri al momento decimi, ma distanti appena 3 punti dal quinto posto dell’Olanda!

TIRO CON L’ARCO – Si interrompe per il momento la rimonta di Nespoli, che chiude la decima volée con un 53 e scende in 22ma posizione con 550 punti complessivi dopo 60 frecce di ranking round. Invariate nel frattempo le prime quattro posizioni della classifica.

TIRO CON L’ARCO – Si allontana per l’Italia la top5 nel Mixed Team Event, tuttavia la classifica è ancora molto corta tra il 6° posto di Taipei e l’11° della Russia. Azzurri al momento decimi.

TIRO CON L’ARCO – Ancora 53 per Nespoli nell’undicesima e penultima volée. L’azzurro è 25° a quota 603 punti totali quando mancano 6 frecce alla conclusione del ranking round. Brady Ellison aggancia il coreano Oh Jin Hyek al terzo posto.

TIRO CON L’ARCO – Ad una sola volée dal termine delle qualificazioni, l’Italia è 11° nel Mixed Team Event con un punto di ritardo dalla Russia e 4 dall’India. Da evitare se possibile l’ottavo ed il nono posto…

TIRO CON L’ARCO – Sospiro di sollievo per l’Italia!! Nespoli chiude con un buon 55 ma gli Azzurri restano in undicesima piazza al termine delle qualificazioni per il Mixed Team Event. Evitato lo spauracchio Corea del Sud…

TIRO CON L’ARCO – Per quanto riguarda l’individuale, Mauro Nespoli è 24° al termine del ranking round con un totale di 658 punti e sfiderà al primo turno lo sloveno Ziga Ravnikar. Il nativo di Voghera va a finire nel quarto di tabellone capitanato dal coreano Kim Je Deok, n.1 del seeding con i suoi 688 punti in qualificazione. 2° l’americano Brady Ellison con 682, a seguire gli altri coreani Oh Jin Hyek (681) e Kim Woojin (680).

TIRO CON L’ARCO – Tabellone della prova a coppie miste: Italia agli ottavi contro l’Olanda (testa di serie n.6), poi un ipotetico quarto con la vincente del match tra Giappone (n.3 del seeding) e Francia. Azzurri nella parte bassa del tabellone, con una possibile semifinale contro Stati Uniti, Russia o Turchia.

TIRO CON L’ARCO – Entro le ore 9 italiane lo staff azzurro avrà la possibilità di modificare la composizione della coppia azzurra, ma verrà quasi sicuramente confermata Chiara Rebagliati (la migliore delle nostre nel ranking round) al fianco di Mauro Nespoli.

A questo link potrete seguire la Diretta della cerimonia d’apertura dalle 13.00: https://www.oasport.it/2021/07/live-olimpiadi-tokyo-cerimonia-apertura-in-diretta-viviani-rossi-portabandiera-dellitalia-lordine-di-sfilata/

Per oggi è tutto, grazie per averci seguito. Appuntamento a domani all’1.30, prima giornata delle Olimpiadi di Tokyo 2020! Sarà un delirio, lo aspettavamo da 5 anni! Un saluto sportivo.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *