Seguici su

Judo

Judo, Olimpiadi Tokyo: Giappone dominante anche nelle categorie pesanti, delusione Malonga per la Francia

Pubblicato

il

La sesta giornata di gara ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021 si è appena conclusa al Nippon Budokan con il dominio del Giappone padrone di casa, che ha portato a casa altri due titoli a cinque cerchi raggiungendo quota 7 medaglie d’oro complessive (su 10 eventi disputati) nella manifestazione per quanto riguarda il settore del judo.

Partiamo dalla gara riservata alle atlete fino a 78 kg, con Shori Hamada che si è imposta nella finalissima grazie ad un ippon fulmineo sulla quotata francese Madeleine Malonga dopo appena 68″ di combattimento. Si tratta del primo oro olimpico in carriera (al primo tentativo) per la 30enne nipponica, mentre la n.1 del ranking mondiale rimanda l’appuntamento con l’unico titolo che le manca per chiudere il cerchio in carriera. Completano il podio la tedesca Anna Maria Wagner e la brasiliana Mayra Aguiar.

Vittoria nipponica anche nei 100 kg maschili con Aaron Wolf, che conquista il primo oro a cinque cerchi della carriera sconfiggendo nell’atto conclusivo il coreano Guham Cho dopo quasi 10 minuti di combattimento complessivi per ippon. Sul podio anche Niiaz Iliasov, rappresentante del Comitato Olimpico Russo, ed il portoghese Jorge Fonseca, che deve accontentarsi di un bronzo dopo aver vinto gli ultimi due Mondiali.

Foto: IJF

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *